Acer annuncia al CES la nuova gamma monitor Predator XB2 e disponibilità Predator Z301CT

03 Gennaio 2017 12

A chiudere il quadro delle novità portate da Acer al CES 2017 intervengono tre nuovi monitor destinati ai videogiocatori. Il produttore taiwanese ha infatti annunciato prezzo e disponibilità dell'Acer Predator Z301CT, il primo monitor 21:9 al mondo con tecnologia eye-tracking integrata. Il display aveva fatto il suo esordio assoluto all'IFA 2016 ma, Acer rende nota oggi la disponibilità del Predator Z301CTl, unitamente al prezzo: 899 euro da fine febbraio 2017 nell'area EMEA (Europa Medio Oriente e Africa).

Il monitor è risultato vincitore della categoria "Best of Innovations" alla fiera di Las Vegas, nella categoria delle periferiche per computer. Tratto distintivo è l'integrazione della tecnologia per il tracciamento oculare Tobii che utilizza il movimento dell'occhio come strumento di input da impiegare anche in ambito videoludico.

Ad arricchire il quadro interviene una frequenza di aggiornamento di 200 Hz e un tempo di risposta di 4ms. L'angolo di visione è pari a 178 gradi ed il display, dalle cornici particolarmente ridotte, offre la possibilità di essere inclinato da -5° a 35°, oltre a muoversi verticalmente di 120 mm. Presenti, da ultimo, due altoparlanti da 3W con supporto DTS.

In occasione del CES 2017, Acer ha inoltre presentato la nuova serie di monitor Predator XB2, dedicati ai videogiocatori più esigenti. Tratto distintivo è, infatti, una frequenza di aggiornamento pari a 240 Hz e tempi di risposta pari a 1 ms.

La linea, che può contare sulla tecnologia NVIDIA ULMB* è composta da due modelli: il Predator XB252Q con diagonale da 24,5" e il Predator XB272 con diagonale da 27", entrambi con risoluzione FullHD, design ZeroFrame (che riduce lo spessore delle cornici) e contrasto dichiarato di 1000:1.

Tratto comune a tutti i nuovi Predator è la presenza di Acer EyeProtect - che racchiude le tecnologie anti-sfarfallio e i filtri per la luce blu per la protezione degli occhi - e una parco connessioni comprendente porte HDMI, DisplayPort v1.2 e un hub USB 3.0 dotato di un'uscita e quattro ingressi.

I nuovi display Predator offrono, inoltre, buone possibilità di regolazione: possono essere inclinati da -5 a 20 gradi, ruotare sull'asse centrale da -45 a +45 gradi, ruotare sino a 90° in senso orario ed essere regolati in altezza sino a 115 mm. Un sistema di sgancio rapido, inoltre, consente di separare il monitor dal supporto per l'installazione a parete con standard VESA. Chiude il quadro la presenza di due altoparlanti integrati da 2W. Acer Predator XB252Q e Acer Predator XB272 saranno rispettivamente disponibili da febbraio al prezzo di 599 e 699 euro.

*Nota: la tencologia NVIDIA Ultra Low Motion Blur (ULMB) diminuisce l'effetto di motion blur e di ghosting, che appaiono in presenza di oggetti che si muovono rapidamente sullo schermo.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5 è in offerta oggi su a 346 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stephen

599€ per il modello 24" FHD dove non viene menzionato nemmeno l'utilizzo del g-sync o freesync complimenti Acer, tanto è sempre il solito TN presente sul vecchio modello XB1 dalla qualità scadente

D_ciobi

Vedendo i 144hz 2k rog dico che si va di bene in meglio XD

D_ciobi

Credo che sugli xb2 ci sia

antonio

non mette più nessuno l'attacco vesa?

Ngamer

per la serie vorrei un monitor 21:9 da 30" in su ma non posso

Luca

Ma i videogame possono essere impostati alla risoluzione di questo monitor o possono esserci problemi? Io possiedo un monitor 1360 x 768 non ho quasi mai avuto problemi per impostare la giusta risoluzione tranne che con un gioco indie, era presente solo la 1366 x 768. Quindi dovevo decidere se tenere questa e avere leggermente alcune icone del gioco coperte oppure abbassare a 1280 x 768.

Sagitt

esteticamente, osceno.

sgru

La base di quei monitor dal vivo è orrenda, peggio di un giocattolo di bassa qualità.

GianlucaA

Ah ok. Pensavo peggio ;)

Legend94

AU optronics, che è la stessa a cui si rivolge Asus

asd555

Che bestia! Lo comprerei al volo!

GianlucaA

Ma i pannelli dei monitor Acer chi li produce?

Recensione Intel Optane Memory 32GB: prove tecniche di rivoluzione

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima

Microsoft Surface Laptop e Windows 10 S: #Parliamone | Video

Cube Mix Plus è il tablet Windows 10 che non ti aspetti: Core M3-7Y30 a 280€