Plextor presenta EX-1, SSD esterno con USB Type-C

18 Novembre 2016 27

Plextor ha presentato una nuova linea di SSD esterni, caratterizzati da un'estrema portabilità e prestazioni che di certo non deluderanno gli utenti più esigenti. Si tratta EX-1, un drive che utilizza l'interfaccia USB Type-C GEN II, caratteristica che permette di raggiungere un transfer-rate di ben 550 e 500 MB/s (lettura-scrittura).

L'SSD è racchiuso in uno chassis di alluminio, misura 101.2 x 31.6 x 8.7 mm per un peso di 30 grammi; un dato che spicca poi è l'MTBF (mean-time between failure) pari a 2,4 milioni di ore e superiore a molti SSD SATA III per sistemi desktop che troviamo in commercio.

Plextor EX-1 è disponibile in colorazione oro e titanio, in bundle troviamo un adattatore USB Type C-Type A, e il software di crittografia con AES 256; la garanzia è estesa a 5 anni.

Al momento l'azienda non ha parlato di prezzi, ci sarà da aspettare poco però visto l'SSD sarà disponibile nei prossimi giorni in tagli da 128, 256 e 512GB.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Acquistabene a 778 euro oppure da Amazon a 839 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mark

quindi? sono lunghe 3 o 4 sd, mentre lo spessore non lo riesco a capire dalla foto

sardanus

sicuramente stanno anche dal lato opposto quindi sono 64GB

sardanus

l'interfaccia è sia il collegamento fisico ("porta") che quello logico (bus)

Andrej Peribar

Ma per i file che non vuoi su PC, la chiavetta o l'hd esterno è adeguato.

Anche le SD se non necessiti di capienza. Infatti si usano sui tablet e gli smatphone per quello.

L'archiviazione (i file che non vuoi su pc) non necessitano di velocità o lettura sequenziale esasperate.

Per ora vanno bene i supporti attuali. :)

CAIO MARI

Now per avere una memoria in più per tenere file che non vuoi sul PC, metti la SD e lo lasci la senza avere memorie esterne con cavi da portarsi dietro

Andrej Peribar

Credo che tu la faccia un po' troppo semplice.

Sono cose pensate per isi diversi ed hanno formati diversi per questo motivo.

Un SSD necessità di pceexpress un SD basta un controller USB.

Le chiavette sono quello che cerchi (la via di mezzo) poi si inserisce il protocollo di trasmissione.

Una fotocamera per esempio non necessita dei valori di scrittura lettura di un SSD, l'archiviazione è ancora consigliabile su hdd.

Voglio dire, non tutto necessita della stesse caratteristiche

ale

Sono sempre memorie flash, il punto è il costo... le SD sono a basso costo, sono pensate per applicazioni dove la velocità non è fondamentale, il che ovviamente consente di avere una memoria dentro la scheda più economica, un controller dentro la scheda più economico, un protocollo di comunicazione più semplice per scrivere/leggere dati e fisicamente proprio un bus più lento, il che non semplifica solo la scheda ma anche il device con la quale si interfaccia, essendo il protocollo di comunicazione molto semplice, scrivere su una SD richiede veramente pochissimo codice e pochissima complessità computazionale, tanto che sulle SD ci scrivi anche con un arduino...

Leox91

PAUHAUHAUAHAHU

Alex Alban

dimensioni e controller

Alex Alban

Si, XPS 13 ce l'ha

Alex Alban

Veramente è USB 3.1 G2, Type C è il connettore fisico.

CAIO MARI

Daniele

*TROLLFACE*

Fez Vrasta

nei nuovi macbook no

CAIO MARI

Al posto di avere SSD esterni potresti inserire una SD e via

Antsm90

Io ne ho uno della Transcend, con interfaccia USB 3.1, che gli si avvicina (260MB/s in lettura e 190 in scrittura)

CAIO MARI

Ma ci sono lettori SD nei PC che supportano 300 MB/s?

CAIO MARI

Queste dovrebbero essere 4 unità in serie da 128 GB
https://uploads.disquscdn.com/...

Antsm90

No dai, anche se non sembra sono in realtà sempre più veloci (le SD top gamma arrivano a 300MB/s!)

Inoltre esistendo da un bel po' di anni (quindi nel tempo sono state sempre più ottimizzate e perfezionate) ed essendo di dimensioni estremamente contenute, ormai i margini di miglioramento stan diventando sempre minori

Andrej Peribar

Non tutto necessita della massima velocità, ci sono tanti fattori da tenere in considerazione, anche l'economicità della produzione.

Per il loro uso le SD sono ottime.

Che problemi ti portano?

Mark

le sd vuoi dire? perché gli ssd non sono mica microscopici

deepdark

(Vado a memoria, potrei scrivere inesattezze) Le memorie dovrebbero essere le stesse solo che negli ssd c'è il controller (leggasi processore) che divide i carichi tra i vari moduli. Inoltre una microsd/sd è decine di volte più piccola di un ssd, nn ci sarebbe spazio per il processore. Cmq esistono chiavette ssd, sono un po cicciottelle nn per nulla.

CAIO MARI

Non saprei, comunque se vedi le SSD attuali, sono microscopiche
Forse è anche una questione di porte e quindi di collegamenti alla scheda madre che sono stati snobbati da Intel

Mark

forse perché lo sviluppo di tecnologie di dimensioni cosi contenute, è più complicato, lento e con meno margine di sviluppo?

CAIO MARI

Si lo so che sono più lente, mi chiedevo infatti perché non le avessero sviluppate tecnologicamente (maggiore velocità) come tutte le altre memorie, sono rimaste al palo

manu1234

Perché una sd da 128gb infinitamente più lenta costa quanto un ssd da 128gb. Su pc conviene quest'ultimo

CAIO MARI

Ma perché le memorie SD e i lettori SD dei PC non si sono evoluti come le memorie flash e gli SSD integrati nei prodotti?
Così in pochissimo ingombro potevi espandere la memoria SSD del computer

Recensione TerraMaster NAS F4-220: adatto a casa e in ufficio

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio