Orange Pi Zero: dev-board con CPU quad-core a soli 7$

03 Novembre 2016 59

L'ennesimo clone di Raspberry Pi arriva sul mercato, e dopo i vari Banana Pi e Orange Pi, oggi è la volta di Orange Pi Zero. Con i suoi 6,99 dollari, Orange Pi Zero va a battagliare con la più economica e famosa Raspberry Pi Zero (solo 5 dollari), anche se dalle caratteristiche tecniche sembra essere leggermente più versatile.

Con misure pari a 52 x 46 millimetri, questa dev-board monta una CPU Allwinner H2 ARM Cortex-A7 (Quad-core) con grafica Mali-400MP2 e 256MB di RAM (opzione da 512MB disponibile). Onboard non è presente un connettore video dedicato, mentre troviamo un header 13pin che supporta l'uscita TV.

Segnaliamo poi la presenza dello slot micro-SD per lo storage, USB 2.0 full-sized, micro USB OTG, WiFi b/g/n WiFi e porta Ethernet 10/100; insomma tutto per 7 dollari non possiamo affatto lamentarci.

Orange Pi Zero è già disponibile su Aliexpress a questo indirizzo.


L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 249 euro.

59

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Damien

L'utilizzo di queste board ultra economiche è molto limitata. Si usano principalmente per avere uno scambio dati tramite la rete e per applicazioni che magari richiedono un display con un interfaccia un minimo curata che con un microcontrollore faresti molta fatica. Di fatto per applicazioni realtime come dicevi tu è meglio orientarsi a MCU

UnDollaro

11 compresa spedizione. Era prezzo ufficiale più spedizione..

qandrav

11 compresa spedizione o 11 solo la spedizione? cmq che nervoso, negli usa e in uk li trovi nei cestoni stile media w

Nicolò Veronese

Non molto, la allwinner ha problemi con la community open source.

Ale Rox

Si ok, ma non è importante, sono sicuro che si trovano ottime soluzioni per entrambi i sistemi, volevo tenere la cosa più generica possibile.
Riassumendo non si può dire che uno dei due è SEMPRE meglio dell'altro, chiaro che (semplificando spaventosamente) se devo accendere un led se premo un pulsante allora l'arduino vince, ma se quel led devo accenderlo sorridendo allora le cose cambiano direi.
Tutto qui.

The User

pimoroni.

solo l'ordine è limitato a 1 pezzo.

onestamente non capisco chi possa avere interesse a fare incetta di pi zero!

Sono dei LED WS2812B con 3 pin: +5V, GND e DATI, arrivo a controllarne 300 (con 60 fps, se così lo si può chiamare). Trovi spesso i LED strip con questi LED, ti permette di controllare singolarmente ogni LED tramite una sola uscita dell'Arduino. Un modulo con chip integrato costa sui 0.50€. Su uno strip di 1 metro con 60 LEDS costa sui 6€.

MasterBlatter

come li controlli 120 led?

MasterBlatter

la pi camera v1 si trova facile sui 10€, meno di molte usb

pisqua187

non fa 4k e nemmeno bene tutto i resto. prodottino che ti dura la max 1 anno e poi fai l investimento per uno migliore.. i fin dei conti spendi il doppio!

MasterBlatter

per windows es c'è lattepanda che sembra abbastanza potente

MasterBlatter

metti libreelec per ora è quello che mi ha funzionato meglio

UnDollaro

Per le cose basilari se non ti serve grande potenza ti consiglio un NAS entrylevel di Synology o Qnap.
Singola baia e lo sfrutti come torrentbox e mediacenter (con tanto di applicazioni da smartphone e gestore che si occupa di copertine e via dicendo).
Il problema sorge se vuoi la transcodifica. In quel caso devi orientarti su prodotti più costosi (sempre parlando di NAS). Altrimenti puoi sempre prendere un vecchio PC e trasformarlo i un NAS tramite i mille servizi appositi.
Dipende dalla spesa che puoi/vuoi affrontare.

Un NAS basilare, singola baia, con disco da 2TB lo trovi intorno ai 150-170. Se vuoi un due baie per un mirroring o un raid0 un modello base lo trovi sui 130-140 senza dischi..

UnDollaro

C'ero riuscito a prenderlo! Maledetti mi hanno rifiutato la prepagata per il pagamento..
Mi veniva circa 11 euro. Non ricordo il sito al momento..

Si si, non dico il contrario! Peró a questi livelli lo usi solo ancora per salvare un qualche dato su internet, non per altro... Persino io con il raspy zero non so bene dove impiegarli, visto che non ha internet e per mame é decisamente troppo lento :P

Damien

Ha comunque un'uscita video. Probabilmente l'hdmi non è stato messo per risparmiare. Di fatto rimane pur sempre un computer e non una board di sviluppo con MCU

Manuel Bianchi

I prezzi sono quelli, 140 con 2 dischi da 1 tera (quindi sui 40€ per ilsolo nas?) non esiste. Poi anche tu dici che è un nas ma non svolge il vero lavoro di un nas... chiaro che su se su una scatola ci scrivi sopra nas poi il prezzo puoi fare quello che vuoi, ma i nas costano e parecchio. Vero che ormai i nas svolgono le funzioni da minipc, ma se non ti serve un nas è assolutamente sconsigliato prendere un nas, costa troppo fa rumore e acceteresti compromessi. Molto meglio, imho, puntare su un mini pc (o il microserver della hp citato sopra, ottimo).
Per la questione dei consumi considera che solitamente un nas sta attacato 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e sopratutto maggiori consumi

maggior calore da smaltire, quindi maggiore rumore (che non per tutti è un problema, ma per qualcuno può esserlo).

Mattia

ottimo per usarlo con PiHole

qandrav

" Raspberry Pi Zero (solo 5 dollari)"
si magari, in italia o non lo spediscono o chiedono 22 sterline per la spedizione...

Hahaha, beccato :D
No dai, ho un NAS (lo chiamano così, ma non svolge proprio il lavoro di un vero NAS) della Medion. Un NAS Medion con 2 dischi da 1TB l'uno, costa 140€. Sei rimasto ai prezzi di quando avevi 25 anni ;)

pisqua187

innanzitutto...ma tutta sta gente che vuole che il pc consumi poco.....ma quanto credete che consumi un pc con prestazioni medie basse??? 1kW/h??? siamo seri.. ho pc e laptop da quando ho 5 anni (ne ho 29) e non ho mai sentito mio padre (braccino corto) che mi intimava di spegnere il pc perche consuma (il modem 56k si....e molto spesso...)
....poi.... dove trovi nas completi a 100 con hdd???? tu mi sa che parli di hard disk esterni.... o peggio ancora quei box della wstern Digital che non sono altro che hdd esterni con un software penoso all interno che fa poco da nas..
se vuoi un nas casalingo si parte dai 160€ in su SENZA HDD interni!

talme94

Per gli h265 basta anche un odroid c2 con amlogic s905

Ale Rox

Vedi, se inizi ad aggiungere hardware e far lievitare i costi non è questione di fantasia, quella lasciamola a Walt Disney.
Ho pure specificato webcam usb, nonostante il raspberry abbia una interfaccia dedicata al loro modulo di acquisizione video, solo per indicare hardware normalmente reperibile e a basso costo.
Per quanto mi riguarda processo su pic32 standalone frame acquisiti tramite OV7670 + FIFO, per quanto lento sia lo si può comunque definire realtime dato che i dati computati sono pronti entro certe specifiche temporali.

Anche io opterei per il NAS. Non un vecchio PC perché dice che vuole consumare poco. Ma ormai i nuovi NAS ti permettono sia di scaricare da torrent che fare da mediaserver. E trovi i NAS con 1TB e WiFi già per 100€ o poco più.

pisqua187

secondo me se vuoi una cosa reattiva (nel senso che non vuoi aspettare caricamenti dai ai 10 secondi per qualsiasi cosa) ti conviene passare a un nas creato da un vecchio pc... si sarà piu ingombrante ma riesci a riciclare cose che non usi piu o che altri non usano piu avendo ottime prestazioni. se vuoi qualcosa di nuova ci sono gli hp proliant che a mio avviso anche nella configurazione base vano benissimo per un uso calsalingo e sono anche aggiornabili oltre che puoi caricare su xpenology che è la copia del nas di sinology.con 300€circa te la cava completo ditutto.

Caschi male se parli di webcam. Perché allora il raspy é pietoso. Ho già fatto esperimenti con webcams e Arduino (con arducam). Se sei convinto che Raspy sia veloce (tra l'altro con una cam USB che ha latenze di oltre 4ms!) allora non ti é chiaro il concetto di realtime.
Non ho mai detto che serve potenza di calcolo, oppure sì?
La potenza del raspberry é pietoso, grazie a Linux. Persino calcolare dei CRC diventa lento, comparato ad un Teensy ad esempio.
Tornando al tuo discorso, forse la tua fantasia é molto limitata se sei convinto che non si possa fare con un Arduino. Io userei un Arduino e un "Pixy Cam" a avrei un riconoscimento oggetti in tempo reale.

giacomiX11

Raspberry ha supporto a tutte le distro arm, non diciamo fesserie

giacomiX11

Non ce la farai mai con una raspberry,, guarda la ben più potente odroid xu4

Ale Rox

Per quello che devi fare valuta anche un odroid c2, doppia ram rispetto al rpi 3, supporto nativo h265 e 4k, immagini linux e android, più ram del rpi 3, gigabit ethernet (direttamente gestita dal SoC, non come periferica usb come su rpi 3), sensore ir per telecomando integrato... perde bluetooth e wifi integrati però, poco male.
La comunità di supporto è attiva, quella del raspberry rimane comunque la più estesa.

Ale Rox

Processami una immagine acquisita da webcam usb con l'arduino, poi rivediamo il concetto di 'realtime'.
E' chiaro che se hai cazzatine da fare come accendere led allora non serve scomodare hardware pompato, ma se inizi ad aver bisogno di potenza di calcolo, memoria, os di supporto allora l'arduino è fuori.

deepdark

Ti serve un celeron serie 7 per gli h265 4k. Nn so se pure gli atom bastano, io avevo uno z3795 e andava bene con h265 full dh.

Nax

Così come una pala è migliore di un rastrello se devi scavare buche...
Peccato che pala e rastrello sono pensati per utilizzi leggermente diversi...

TheRaptus

Anche io ho un Rasp3, ma Kodi mi dà un sacco di problemi... Proverò a reinstallarlo.
Per l'HEVC niente da fare: non ce la fa.

Dal momento che non hai una uscita HDMI, nemmeno tanto!

Il raspberry ha degli OS che puoi mettere direttamente su una SD senza dover installarlo.
Su Raspy 2 e 3 hai tipo 3-4 distribuzioni Linux oppure Windows 10 IoT (però questi costano 35€).
Avendo un hardware unico e non flessibile, puoi scaricare direttamente l'OS "preinstallato".
Esempio pratico: RetroPie. Scarichi l'immagine SD da 4GB. La metti su SD. La infili dentro lo slot e accendi il raspy. Ecco che parte Linux con l'emulatore per i giochi. Il tutto senza dover installare niente.
Windows IoT é anche molto semplice: basta copiare l'immagine di Windows sulla SD, copiare una sola App (universal app) ed ecco che come avvii il raspy, si avvia in automatico l'app.

irondevil

kernel ecc. per quanto tempo vengono mantenuti aggiornati?

ciro

Raspberry che ti fa da torrentbox + chiavetta/miniPc android

Ampelio Attanasi

Ho un Pi3 con Kodi sopra e fa esattamente quello che vuoi tu: io ho una TV Full HD, quindi non 4K: con i 1080p non ha problemi - ma per fare download ti consiglio di usare un altro device, non lo stesso con cui riproduci i media. Ho anche un Pi 1 su cui ho installato OpenMediaVault, che include (oltre a tutto il resto) un ottimo client torrent...

Damien

C'è ancora chi compara arduino e raspberry. Sono due cose che hanno target di progetti diversi.

Marco Russo

Putrtoppo il pi 3 ha molti limiti. Se ti accontenti del FHD allora puoi utilizzare un chromecast in combo con pc o smartphone android. Altrimenti vai su un tv box android economico e ci installi kodi sopra

ÜBERMENSCH

Più ricco di Pablo Escobar e Walter White messi assieme

Francesco

cosa non si fa per i figli <3

Chuck

Sfrutto l'articolo per fare una domanda ai più esperti, sto cercando qualcosa per creare un minipc a basso consumo, per questo pensavo a raspberry. Utilizzo: torrentbox e mediacenter, con prospettive future fino alla visione in 4k (se non è possibile posso accontentarmi del 1080p).
Consigli?

Borindil

io andrei a brevettare la macchina crea situazione per far bagnare le tipe, hai idea di quanti money?

Giuliano

No windows scordatelo, se vuoi windows devi prendere qualcosa hw compatibile con architettura x86, come le vari penne stick che si attaccando direttamente sulla porta hdmi della tv, sul raspberry ci puoi mettere linux comunque con desktop grafico, ci sono diverse distribuzioni che ci girano sopra

ÜBERMENSCH

Bastava che scrivessi: macchina crea situazione per far bagnare le tipe.

Patrizio

Il raspeberry quindi monterebbe tipo un Windows (o altro SO) qualsiasi? :) ci sono mancanze/aggiunte rispetto a questo articolo? :)

Devi collegarlo a quei cavi con 3 prese: giallo, rosso e bianco.

Leox91

Quotone.

https://uploads.disquscdn.com/... https://uploads.disquscdn.com/... Così si capisce meglio :)

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

NAS Drobo 5N2: recensione by HDBlog.it