EVE-V, il team rivela altri dettagli sul 2-in-1 stile Surface

28 Ottobre 2016 5

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di Eve-v, il secondo prodotto della piccola società finlandese Eve-tech che realizza i propri dispositivi in collaborazione con la sua community. Maggiori informazioni le trovate QUI, comunque a grandi linee si tratta di un tablet ibrido analogo alla linea Surface Pro, con tanto di kickstand integrato e tastiera-cover, che debutterà su IndieGoGo tra poche settimane.

Poche ore fa il CEO Konstantinos Karatsevidis, insieme a Vesku Pannanen, veterano di Microsoft, ha tenuto una sessione di AMA (Ask Me Anything, "chiedimi qualsiasi cosa") su Reddit per illustrare ulteriormente il dispositivo. Sono emersi diversi dettagli interessanti:

  • Eve-v sarà compatibile con la Surface Pen, mentre è in forse la compatibilità con Surface Dial. La Surface Keyboard invece non sarà supportata, perché sfrutta dei connettori proprietari.
  • La tastiera prodotta da Eve, se non altro, disporrà di un Precision Touchpad come quella di Surface.
  • La tastiera sarà inclusa nella confezione, ma i layout alternativi potrebbero essere proposti a un piccolo sovrapprezzo.
  • Non è ancora chiaro se la penna proprietaria sarà inclusa nel bundle o venduta separatamente.
  • La società intende rivolgersi a Mozo per gli accessori.
  • Il tablet dovrebbe rimanere in vendita per 18-24 mesi.
  • Il supporto durerà 2-3 anni dalla fine delle vendite.
  • In lavorazione anche una docking station; la società sta anche considerando il supporto di GPU esterne per migliorare le capacità gaming
  • I prezzi non sono ancora stati decisi, ma saranno i più bassi in grado di garantire un minimo profitto.
  • Non sarà presente alcun "bloatware"/app superflua.
  • Al momento Eve-v è in fase di test e debug del layout hardware, con il supporto di Microsoft, che si occupa in particolare di verificare che Windows funzioni bene

Le specifiche tecniche finora rivelate (ma non ancora definitive al 100 per cento) sono le seguenti:

  • Display da 12-12.5 pollici IPS
  • Processori Intel Core di 7° generazione Kaby Lake
  • Configurazioni con 8 e 16 GB di RAM, LPDDR3
  • Opzioni SSD: 128, 256 e 512 GB
  • Batteria: almeno 10 ore, ricarica via USB Type-C
  • Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, WiDi o Miracast, GPS
  • Fotocamera frontale almeno 720p con autofocus
  • Altoparlanti stereo
  • Porte: 2 USB 3.1 Type A, 1 USB 3.1 Type C, 1 Thunderbolt 3, 1 jack da 3.5 mm, un lettore di microSD


La campagna di crowd funding per il finanziamento della produzione di Eve-v verrà inaugurata il 22 novembre su IndieGoGo. I prezzi di partenza non sono ancora stati specificati, ma dovrebbero partire da un migliaio di euro.

Eve ha anche parlato della possibilità di sviluppare un telefono. Succederà di sicuro in futuro, ma ancora non ha deciso su quale sistema operativo puntare. L'idea di un telefono con processore x86 in grado di eseguire Windows completo è interessante, ma richiede un processore che, per quanto possibile da realizzare, non è ancora in fase di produzione.

Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact è in offerta oggi su a 380 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Zioprotestante

ahahah sagace come battuta :)

gabriele

ahahahah grande :D

Anto.b93

Semplicemente perché Apple non si serve di OEM

lore_rock

Poi qualcuno paragona Microsoft si oggi alla apple , quando mai apple ha lavorato a contatto con qualcuno su l'implementazioni di soluzioni proprietarie?

Gabriel #JeSuisPatatoso

Speriamo includano la touchbar nella tastiera, altrimenti la vedo dura fare un prodotto interessante ed innovativo.

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore