Seagate svela l'hard drive consumer più capiente da ben 10TB

20 Luglio 2016 44

Se non disdegnate i 'vecchi' hard drive magnetici allora non vi dispiacerà sapere che Seagate si è spinta ancora in avanti e annunciato il modello consumer più capiente. Ben 10TB a disposizione sul nuovo BarraCuda Pro per archiviare tutti i dati possibili sul proprio PC, capace ovviamente di girare a 7200 RPM e 256 MB di cache.

Una soluzione dedicata ovviamente a chi ha particolari esigenze, pensiamo a chi ad esempio lavora molto con i filmati 4K e vede fin troppo stretti gli attuali SSD consumer, a meno che non si abbiano 1500 dollari per questo Samsung EVO da 4TB. Il BarraCuda Pro 10TB da 3.5" costa tuttavia un terzo con oltre il doppio dello spazio d'archiviazione, chiaramente a prestazioni inferiori vista la tecnologia in gioco.

Non è il primo hard drive da 10TB per Seagate, a dire il vero ne ha già realizzati altri due: il primo, IronWolf ($470), è stato sviluppato per i NAS, mentre il secondo, SkyHawk ($460), serve il settore della sorveglianza e può sostenere 64 videocamere ad alta risoluzione che registrano contemporaneamente. Curioso sottolineare che Seagate assicura solo 3 anni di garanzia per questi ultimi due modelli business, mentre sono 5 gli anni di garanzia per il BarraCuda Pro 10TB, proposto a $535 sul suolo statunitense.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 443 euro oppure da Amazon a 549 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ilmondobrucia

no. ma non bisogna sapere tutto nella vita per capire che prima o poi le cose si rompono, soprattutto dopo che a persone che hanno il pc gli consigli di salvarsi file su un'altro dispositivo non ti ascoltano, poi mi chiedono se è possibile recuperare dati su un hardisk rotto.

Aster

Aggungi dicitura scorpio;)

Aster

Ora costano anche poco,preao uno da 1tb a 40 euro

Aster

Perche tu sai tutto nella vita?

Blackhat Dog

Finalmente.. Pensavo di dover cancellare qualcosa dalla mia collezione brazzers per far spazio ai nuovi video hehe

ciccio

Sta qui l'errore, almeno dal mio punto di vista, anche ammettendo che la soglia di ricarico sia al minimo(cosa che per i grossi tagli di memoria non credo, in quanto gli ssd oltre il tera hanno prezzi folli) i costi che tu definisci fissi sono abbastanza influenzati dalla tecnologia con cui sono prodotti. Ciò ora mi costa 10 tra sei mesi probabilmente mi costa 9. Ritornando in fine all'articolo credi realmente che vendano un prodotto appena uscito che per taglio di memoria non ha rivali col minimo ricarico?

NaXter24R

Ma in questi va ancora più vicina. Le vibrazioni son un problema serio

k87

Non dirlo a me,certe volte mi prende l'isteria quando vengono disperati a farsi recuperare i dati..e parecchi sono professionisti,mica tutti pensionati..neanche un cavolo di hard disk esterno sanno usare?mi sembra inverosimile..

takaya todoroki

beh, il backup funziona proprio così, prima o poi tutti i dischi si rompono, non bisogna prenderla come evenienza infausta, ma come dato di fatto.

Quindi 2 copie per i dati meno importanti, tre o più per quelli importanti ;)

Breus

2 anni fa un HDD WD (usato pochissimo) è spirato di punto in bianco (unica volta nella vita in cui mi è accaduto). Avrei perso tutti i ricordi personali degli ultimi 10 anni se non avessi avuto un backup su un'altra unità (Seagate). La cosa è stata talmente traumatica che da allora tengo le cose importanti in triplice copia.

ilmondobrucia

Mi fanno ridere quelli che perdono i dati, non lo sanno ancora che bisogna salvarsi i dati su un'altra unità che sia ottica o meccanica? Se non si hanno competenze per installarsi una configurazione raid basta un altro dispositivo.

deepdark

La testina è sempre stata molto vicina ai piatti.

deepdark

Si è raggiunto il limite della tecnologia e, inoltre, si sta puntanto anche sui ssd. Senza contare, come se nn bastasse, che 2tb sono pure troppi per la gente comune.

NaXter24R

Si, HGST e WD sui black per esempio

NaXter24R

Non è per Seagate, è in generale. Dischi così grandi usano tanti piatti e la testina è molto, molto vicina ai piatti, ergo, anche piccole vibrazioni possono ucciderlo e rendere tutto irrecuperabile. Preferisco dischi più piccoli, possibilmente tanti, in raid

Davide Nobili

Certo che oramai il progresso nella capienza degli HDD è davvero minima.
Io nel 2009 (quindi 7 anni fa) ho comprato un HDD da 1.5 TB se non sbaglio circa 150€ e oggi alla stessa cifra si compra un 4TB (ma anche 6, non che cambi molto).
A pensare ai passi da gigante che si sono fatti nei 7 anni precedenti, questo è davvero niente

k87

Eh ma io glielo ripeto sempre,ma se poi vengono a piangere da me che ci posso fare..io faccio backup automatico su Nas e disco esterno ogni giorno,ma non tutti sono cosi pignoli..e poi piangono..

takaya todoroki

Le lacrime se le sarebbero risparmiate facendo la copia di backup dei dati.
Copia che va fatta per 10KB di dati come per 10TB, per dischi affidabili come per disco inaffidabili.
E una volta che i dati li hai recuperati dal backup, la garanzia sul pezzo fisico fa il resto.

Palux

Mi sa che ti sei perso tutte le notizie della famosa società che ne compra a migliaia per i loro server, PC etc...e fa i report. Sia Hitachi, WD, Seagate che HGST.
Dai modelli da 2TB in su, etc.

1mm0rt4le

ammesso che siano alla soglia di ricarico minima, ma ne dubito fortemente

k87

Dimmi qualsiasi Wd di qualsiasi tipo da green a Black che si sia mai bruciato al confronto con un seagate..a me su migliaia che sono passati sotto mano mai uno..seagate su 370 sostituiti su assemblati e preassemblati 280 bruciati..non mi sembra una bella media

k87

Sarà,ma per me non é una marca a cui affiderei i miei dati,visti tutti i seagate bruciati che mi sono passati tra le mani e da clienti disperati con le lacrime agli occhi per aver perso tutto..anche dischi da 4 tera eh..

StriderWhite

Raid 0, li ammazza stecchiti! :D

danieleg1

Io mi sono pentito di non averne preso uno quando era sui 220€, adesso è aumentato a 250-260.

Maurizio Mugelli

in questi casi si, la soglia di ricarico minima rimane quella, i costi sono fissi, se calano le vendite o ridistribuisci i costi sul numero venduto minore e quindi aumenti il prezzo o smetti di produrre in quanto non piu' vantaggioso.

Io ho (da quasi un anno) il modello da 8TB ed avendolo pagato 220€ non vedo per quale motivo debba spendere il doppio per soli 2TB in più. Seagate sui tagli over 4TB è affidabilissima.

Seagate, sui tagli over 4TB, è più affidabile di WD

ice.man

corretto, grazie

danieleg1

Riad 0 per i contenuti importanti? WTF?

Palux

Dipende dai modelli.
Ma è prassi fare di tut.....vabbè la conosciamo tutti.

ice.man

non stiamo a criticare che se esplode la diffusione di contenuti VR o UHD ci serviranno dei mostri del genere per conservare le nostre librerie di film
Io per adesso uso un Raid-0 di dischi WD red da 3TB, un po sprecato ma oltre ai video ci tengo sopra anche i backup
Avendo ancora 2 slot liberi nel mio microserver uno potrei dedicarlo ai file multimediali e tenrere il Raid-0 per contenuti piu importanti
Aspetto magari che escano i WD red nel caso mi muovo quando il prezzo scende sotto i 200E

Schumi

F5

danieleg1

Nei modelli più costosi offrono tutti 5 anni.

ciccio

Certo.. funzionano così le leggi di domanda ed offerta xD

k87

Ma infatti non a caso hgst e western Digital nei meccanici sono i migliori,c'è poco da fare

Maurizio Mugelli

anche soltanto i modelli business loro, che costano pure meno

Maurizio Mugelli

purtroppo e' il contrario - minori vendite = prezzi superiori

Zano

che sono ancora western digital

Daniele

220Mbps = 27,5MB/s
Mi sa che avete sbagliato a scrivere ;)

danieleg1

Uff, spero che sentano presto la pressione degli ssd così finalmente abbasseranno un po' i prezzi.

Francesco

L'affidabilità di un Hdd è inversamente proporzionale al numero di piattelli

k87

Seagate??????no grazie..Hd meccanici per me solo Hgst

StriderWhite

beh, ma c'è qualcuno che garantisce di più, sia a livello business che consumer?

NaXter24R

Troppo grande, troppo rischioso, e la garanzia conferma queste premesse

Recensione TerraMaster NAS F4-220: adatto a casa e in ufficio

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio