Recensione Teclast X3 Pro: 2-in-1 economico con 8 GB di RAM

07 Luglio 2016 199

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Teclast X3 Pro è un tablet Windows da 11.6 pollici predisposto per essere usato con una tastiera cover. Fa parte dei 2-in-1 economici spediti dalla Cina senza garanzia e senza supporto, ma col vantaggio del prezzo di vendita e della configurazione pompata. Teclast X3 Pro costa 420 dollari su gearbest + 37 per la tastiera + 15 per la penna attiva, un totale vicino ai 450 euro - tasse escluse. E' poco, anche perché la sua scheda tecnica non è comune.

Scheda tecnica Teclast X3 Pro

  • Display IPS 11.6 FHD / Digitizer Goodix a 256 livelli
  • 8 GB di RAM DDR3L in Dual Channel
  • CPU Intel Core m3-6Y30 / GPU HD515
  • Foresee 128 GB SSD mSATA sostituibile
  • WiFi ac Intel 3165 / Bluetooth 4.1 / microHDMI
  • 2 USB 3.0 / microSD / microSIM (bonus!)
  • Batteria da 9000 mAh 7.4 V / Camere da 2 e 5 MPX
  • Telaio da 303 x 186 x 11 mm / Peso 1453 grammi
  • Windows 10 Home (+ qualche bloatware cinese)

Di fatto, Teclast X3 Pro è il primo "cinese" con tutta questa RAM e con chip wireless di ultima generazione. Il sistema operativo ha qualche bloatware di troppo (ce ne sono solo 5, tutti in cinese, e 3 non si possono togliere: il formattone è obbligatorio) ma sfrutta quasi tutto lo spazio della sua SSD e senza inutili partizionamenti.

Il multitasking è migliore rispetto dei portatili con meno RAM, e c'è una SSD veloce anche nei 4K. I benchmark non mostrano anomalie. Certi valori più bassi dipendono dalla tendenza a ridurre la frequenza dei due core un po' troppo presto (guardate i grafici sotto la tabella), con il valore massimo di 2 GHz tenuto per circa 10 minuti (diciamo attorno ai 65 °C) e il punto critico di 1.4 GHz obbligatorio dopo 40. Ma non c'è throttling termico nel senso tecnico del termine, perché la CPU arriva a 74°C massimi quindi non è preoccupante. Il retro del tablet, piuttosto, la parte vicina alle 2 USB, arriva a 43 gradi e si fa davvero sentire.

Teclast X3 Pro
m3-6y30/8/128
Matebook
m3-6y30/4/128
Surface Pro 4
m3-6y30/4/128
Miix 700
m5-6y54/4/128
recensione recensione recensione
GeekBench 3 2488/4760 2458/4844 2441/4822 2751/5429
Cinebench R15 28.56/184 30.95/176 34.72/209 29.23/181
GFX Bench 4 Car 982/1057
Man 1516/1616
TRex -
Car 1359/1251
Man 1727/1669
TRex 3222/3150
Car 475/1300
Man 1265/3057
TRex 2359/5602
Car 580/917
Man 1050/1505
TRex 2825/3919
3DMark SkyDiver 2603
CloudGate 4193
SkyDiver 2136
CloudGate 4017
SkyDiver 2961
CloudGate 4476
SkyDiver 2192
CloudGate 3713
PCMark 8 Home 2479 2972 2438 2478
Handbrake 38s 43s 37s 45s
Render Vegas 3m 10s 2m 55s 2m 39s 2m 58s
CrystalDisk Mark Seq 515/209
4K 12/67
Seq 511/178
4K 24/74
Seq: 760/160
4K: 25/65
Seq: 512/139
4K: 16/60
Temp Max CPU 73°C
Esterna 43°C
CPU 75°C
Esterna 40°C
CPU: 53 °C
Esterna: 37 °C
CPU: 76 °C
Esterna: 39 °C
IPerf 2 WiFi 80/72 94/153 105/100 108/120
Autonomia 7h 55m 7h 55m 10h 25m 10h 52m

*Autonomia: navigazione web in WiFi, schermo 50%, no risparmio energetico. HandBrake: conversione .MTS 1080P di 30 secondi con impostazioni standard. Vegas: rendering 30s 1080P H264 VBR.


Nel complesso lo smaltimento del calore è corretto e l'assemblaggio interno sufficiente. Smontarlo è un attimo. Le antenne sono posizionate bene; non c'è colla o biadesivo in eccesso; il dissipatore è in rame e non è il semplice foglio in alluminio visto su altri 2-in-1 cinesi. Sono buone notizie. E poi c'è un lettore SIM non previsto, coperto dal telaio, con uno slot miniPCI-Express libero per un modem 4G (e relative antenne). Al netto di vincoli nel BIOS, potrebbe essere un upgrade.

La prima fase della parabola discendente inizia con l'autonomia.mia. E' un po' deludente. Le due celle da 4500 mAh hanno retto per 7 ore e 55 minuti nel test HDblog (web browsing continuo su lista di 100 siti con schermo al 50% e tastiera collegata). E' quanto un Matebook. Meglio nella riproduzione HD con Netflix (dove, altro inghippo, ho spesso un problema di riproduzione - sotto trovate la schermata) visto che si arriva a 6 ore e 30 minuti buoni, e accettabile la resa nella navigazione multi-tab con Skype in background, Youtube, qualche photoshoppata e poco altro: 5 ore e 50 minuti. Si carica in 4 ore con l'alimentatore da 12V. Il draining c'è: in 9 ore e 40 minuti ha perso l'11% di carica con WiFi attivo. L'autonomia non è uno dei suoi difetti, ma la capacità della batteria potrebbe dovrebbe permettere altro.

Anche considerando il peso. Il tablet di Teclast arriva a 1465 grammi con tastiera, quanto un portatile. E' spesso 1.1 cm ed ha dei cornicioni da 2 cm attorno al display: la differenza tra le foto e le immagini promozionali dell'azienda è ingannevole. Ma sopratutto il suo vetro è spesso 2-3 mm, e questo rende difficile usare la penna, aumenta i riflessi, e porta a dei problemi di latenza con il touch. Probabilmente questo tablet ha il browser Edge meno fluido di sempre quando si usano le dita. Se poi aggiungiamo la tastiera completamente in plastica (ma comoda per scrivere a lungo, questa è stata una bella sorpresa) e il touhcpad complicato nella pressione dei tasti, ecco che le finezze sulle temperature di qualche paragrafo fa diventano dei dettagli.

Senza volerlo sminuire, anche la penna ha una resa discutibile. Il digitalizzatore Goodix dovrebbe replicare l'esperienza dei Synaptic di vecchia generazione, ma non riesce ad essere fluido (anche per colpa del vetro spesso) e non riesce ad essere preciso. Non c'è il supporto "hoovering", quella funzione che vi fa usare la punta senza toccare il vetro. I pulsanti non sono configurabili.

Il sistema non riconosce bene quando l'input è dato dalla penna o quando si usano le dita, non stacca nel modo corretto. Conviene decidere prima cosa si vuole usare, avvicinarsi, e poi lasciare che il digitizer lo capisca. Non è un metodo comodo e non è la penna che consiglio ad uno studente, un docente, un disegnatore o chiunque abbia bisogno di prendere appunti col tablet. Va bene per annotare qualcosa, scarabocchiare sui PDF, e stop.

Per tirare le somme, impone dei limiti. Teclast X3 Pro non va male se accettate i suoi compromessi costruttivi e se puntate tutto sulla dotazione hardware. A differenza di altri simili, non è dozzinale neanche nell'assemblaggio e nella dissipazione del calore (aspetto chiave su Core m). Per circa 400 euro, nella versione solo tablet, è il modo più economico per avere questo hardware. Ma i 2-in-1 fatti bene sono altri, e dovreste chiedervi se vale la pena spendere questa cifra per un prodotto che non rende giustizia alla categoria. Solo per esperti.

Vedi offerta Teclast X3 Pro su Gearbest

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Monclick a 154 euro.

199

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roberto De Angelis

io lo consiglio. e' una grande macchina, la uso con il davinci resolve che è software di editing e color correction che impegna e stressa non poco il pc. consigliatissimo a quel prezzo.

lightkey

ciao ma un robo simile a questo e quindi simile a surface pro 3/4 a 600 euro di budget esiste ?

Thranduil Vala

Ciao! Ho dato un'occhiata se c'erano nuove notizie in merito. La nuova versione si chiamerà cube i7 book, oltre al processore nuova serie (Core M3-6Y30) si parla anche di wifi ac (Intel 3165 Wireless AC) e usb type c (tra l'altro alle domande degli utenti hanno risposto che il dispositivo si può ricaricare anche via usb c, diversamente dal modello precedente che utilizzava solo il connettore proprietario). Hanno anticipato anche che successivamente faranno versione 8gb di ram e 128 di ssd. Al momento si trova solo in preordine (fino al 22 luglio) su gearbest ma solamente dal magazzino cinese a circa 350 euro spese di invio comprese, quindi si rischia dazi e iva. Credo che comparirà nei magazzini spagnoli di gearbest verso settembre, ipotizzo (e spero). Anche il prezzo mi sembra in linea con quello del modello attualmente in vendita.

Thranduil Vala

L'hanno presentata in cina il mese scorso, hanno aggiornato il processore all'ultima versione, c'è poche altre notizie, credo che si vedrà entro questo mese in giro, dovresti trovare la notizia, metti cube i7 2.0 come ricerca

billkillusconi2014

Quando dovrebbe uscire questa seconda versione? porta altri miglioramenti??

Thranduil Vala

Forse hanno un po' risolto con la seconda versione, ma ancora non si trova

billkillusconi2014

E soprattutto il cube i7 con tecnologia wacom non ha problemi di touch o di penna.. solo purtroppo scalda un po'..

roby

Vale 250€ e ci guadagnano una cifra lo stesso

bond

gli altri tre della tabella costano il doppio (con 4Giga)..valutare questo .

Walter

minuto 2.50 circa: la risposta del touch è pessima; neanche se me lo regalassero!

Vraaden

Penso che l'odierebbe, vista la tastiera ballerina. Comunque sulla stessa pagina del prodotto c'è la recensione di techtablets (che ne ha recensiti anche altri)

Yuto Arrapato

beato te, il mio pc è in hp da due settimane...

Mario L

Problema ad 1 anno e due mesi e lo butto via.

Mario L

come l'NSA

Tiwi

cmq ottima recensione..sono stati sottolineati sia i punti a favore che i contro..ed effettivamente, questo prodotto, è quello che è..un cinese, con prezzo basso, e qualità cinese..
chi vuole un prodotto per ca**eggio, potrebbe prendere questo, chi cerca una macchina migliore, per un utilizzo più serio, deve spendere di più per un prodotto migliore quale surftare, samsung, huawei

Michele M.

xps sicuramente

Enzo80

grazie mille :)

Alessio

Victory: The Age of Racing

Penny Ray Vaughan

Ed è esattamente la stessa configurazione che sto facendo acquistare a mio padre. Se fossimo negli USA credo che lo farei virare sulla configurazione i5, 8Gb di Ram, HD da 1TB con cache da 32GB SSD e display opaco FullHD da 1200$, ma in Italia non c'è e quindi va bene spendere un po' di più e avere l'SSD più piccolo ma PCIe e lo schermo 4K, che consumerà più corrente ma tanto per chi usa molto il notebook attaccato alla presa della corrente va bene uguale, le macchine per la portabilità sono altre. Con Dell poi cadi sempre in piedi, mio padre è il responsabile della rete in comune e stanno acquistando da un po' solo pc Dell, hanno un'assistenza perfetta, paragonabile in tutto a Apple ed i prodotti sono costruiti con cura e progettati per durare a lungo, ancor più se in ambito prettamente lavorativo.

Neps

Grazie! Hai centrato perfettamente il punto! Credo allora proprio di andare sul Dell XPS 15 perchè gli serve entro settembre. Opterei per la terza configurazione con SSD da 512GB.

Penny Ray Vaughan

La prima discriminante è il sistema operativo e lì son gusti. Se è per lavoro d'ufficio io andrei sempre di Windows, perché la maggior parte della gente usa pc e non Mac. Inoltre l'XPS 15 è davvero una macchina stupenda. Si, certo, anche i MacBook lo sono (ti scrivo da un Pro 13 Retina), ma il 15 è oggettivamente vecchio ora come ora ed il modello nuovo in uscita sono certo che avrà un prezzo stellare di molto superiore alla configurazione equivalente di casa Apple. E' vero poi che ci sono anche tanti notebook da gaming più potenti e in alcuni casi meno costosi, ma, andiamo, in ufficio o a una conferenza con le tastiere rosse e draghi o alieni illuminati sulla scocca del display?

marco

R1cc4rd0 proveresti il laptop Jumper che vendono da gearbest a 170 euro? Sembra interessante: 4 gb di ram, 64 gb di memoria, full hd, intel trial

Everything in its right place.

Wow, gearbest su Hdblog?

Everything in its right place.

Cioè? Che è successo?

marcoesse L.930-Surface3

Chuwi Hi12 n°1 :)

Chuwi Hi12 Tips & tricks Thread
marcoesse_Italy
forum chuwi com / thread-1832-1-1. html
;)

Pippo Quarto

Eh forse settembre, ma non è sicurissimo. Comunque sicuramente entro novembre dovrebbero essere in vendita

Enzo80

scusate per la domanda che sicuramente è stata fatta un milione di
volte, ma come cavolo si chiama il giochino di auto che usa rick nelle
recensioni?

Pariflessioni

quoto sul mac(lì ci mettono anche tanta colla e tante saldature inutili). diciamo che io sono più pigro di te però devo confessare che hai un po ragione anche tu. inoltre il retro del tablet che si apre completamente ha scatenato un luccichio anche in me..

Gark121

Bah, non nego nulla, e sono abbastanza sicuro che quello che dici sia vero, ma mi illudo che possa esserci ancora gente normale a questo mondo. Magari sbaglio.

Detto questo, qui non c'è nessuna sentenza per partito preso. Un 2in1 con una inclinazione sola e il Touch che non funziona si commenta da solo secondo me. A 450€ non compri nulla con quell'hardware? Pazienza, alzi il budget o abbassi le richieste, a mio modo di vedere più sensato che comprare una cosa che non fa quello per cui è venduta. A meno di non volerla usare come base per farne qualcos'altro, buttare nel c3sso display e tutto e farne un fisso, ma onestamente non so quanto la cosa sia praticabile.

Manuel Bianchi

...ah ecco :-(

Iacopo Cantoni

però ci vanno abbastanza vicino... quindi non puoi pretendere un prezzo "basso" ...e poi l'intel mette il prezzo che gli pare visto che purtroppo non ha concorrenza :(

Neps

Si sa più o meno la data di uscita?

Neps

Il computer serve a mio padre per lavoro. Il 13 sarebbe stato perfetto per portabilità ma a causa di un problema alla vista vorrebbe prendere un 15".

Maurizio Mugelli

io invece credo che ci sia tanta gente fissata con la semplice localita' nominale di produzione che non guarda affatto al prodotto che sta giudicando ma sputa sentenze per partito preso, e ne ho puire le prove.

Riccardo P

Tipo? La RAM è saldata, altrimenti l'avrei scritto e detto ;)

Gark121

Credo che con "cinese" intenda senza assistenza/garanzia/standard qualitativi/norme UE su emissioni e batterie etc più che semplice produzione.

Gark121

Sinceramente, non comprerei il macbook ora sapendo che a brevissimo uscirà il modello nuovo...

Simone

Mi sono recentemente imbattuto nei mini-pc HYSTOU. Sono completamente passivi, montano processori i3 e i5 da 15W e costano la metà degli equivalenti prodotti per i mercati occidentali. Tuttavia, ho trovato pochissime recensioni di questi prodotti potenzialmente interessanti. Qualcuno ne sa qualcosa?

GearBest

Ciao,Offriamo un anno di garanzia,consigliamo di scegliere Italy Express(priority Direct Mail),circa 15 giorni, i dazi doganali pagati da noi.

ste

Msi phantom 14 pollici, a 1600 su amazon, leggermente più spesso degli altri 2(2,4cm vs 1 7), ma più leggero (1,6kg vs 2kg) e con una scheda tecnica nettamente superiore a parità prezzo. A meno che non vai sul modello base del dell che trovi a 1200.

Pippo Quarto

Cadi in piedi con entrambi, io preferisco mac, ma ti direi di aspettare quelli nuovi

Squanch

Ho avuto un tablet teclast e ho avuto il piacere di avere a che fare con l'assistenza...
1- rischi tanto perché per piccole aziende come questa vendere 1000 tablet e riaverne 500 indietro è più conveniente che avere un controllo qualità e riaverne indietro 10 per cui le percentuali di rottura sono sempre più alte.

2- la raccomandata internazionale delle poste è il metodo di spedizione più economico, costa 30€ e ci mette più di un mese ad arrivare. Prima che te lo cambino/riparino ci vogliono altri due mesi e per riaverlo indietro devi pagare altri 20€ di corriere internazionale e aspettare 15 giorni.

Alla luce di questo, valutate voi se vale la pena spendere così tanto su siti cinesi perché poi a parte il discorso della garanzia quando vi ritrovate il dispositivo tra le mani (ammesso che abbiate un minimo di esperienza) dove hanno tagliato per per farci stare gli 8gb di ram e 120gb di ssd lo capite ;)

esagono

Tutti vorrebbero la botte piena e la moglie ubriaca.

Yuto Arrapato

non spenderei mai certe cifre per non avere poi la garanzia

Matteo Fabris

è basso per la scheda tecnica esposta, ma per il complesso è troppo 450€...come prendere una macchina che ha 600cv ma non frena e non curva, ma costa 20000€ contro un ferrari che ne costa 200000...

Nicohw

Più che consumo è la batteria sicuramente da 9000mah...cinesi...

Desmond Hume

Costa troppo per la tipologia di prodotto scarso che incarna, l hardware principale è da sempre il biglietto da visita di queste cineserie. Ti sfido a trovare un coso simile venduto e spedito da amazon. Chiediti il perché.

Riccardo P

Sono d'accordo.

Maurizio Mugelli

resta il fatto che hai fatto un'osservazione che non ha senso.
ha dei problemi, siamo daccordo - display, consumo eccessivo ecc. ma il prezzo e' bassissimo per i componenti che monta, dire che costa troppo e' assurdo.

Desmond Hume

Ho detto il contrario?
Lo monterà il t302 in uscita sui 699€

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

NAS Drobo 5N2: recensione by HDBlog.it