D-Link Mydlink Home Security: recensione by HDblog.it

29 Giugno 2016 9

Negli ultimi anni il mercato della sicurezza domestica e della domotica ha avuto un importante sviluppo, trend confermato anche da aziende come D-Link che qualche mese fa aveva parlato dei suoi prodotti dedicati alla sicurezza. La stessa azienda ha voluto così farci provare alcuni di questi sistemi D-Link Mydlink Home Security.

Il bundle di cui avevamo già parlato comprende l'hub DCH-G020, un sensore porte e finestre DCH-Z7110, una Sirena DCH-Z510 e la videocamera HD DCS-935, alcuni di questi li andremo a scoprire proprio in questa recensione in aggiunta all'anteprima della nuova Panoramic HD Camera DCS-8200LH che abbiamo il piacere di provare per voi. I dispositivi utilizzano la tecnologia Z-Wave, in pratica una linea senza fili che differisce dal wifi solo per la sua frequenza di lavoro a circa 900 MHz: in questo modo le batterie dei vari dispositivi durano di più (secondo quanto dichiarato dall'azienda circa 2 anni) visto che la frequenza è più bassa di una linea wifi normale che di solito lavora a 2.4 o 5 GHz.

Diciamo fin da subito che non è da molto che lavoriamo con questi prodotti, vuoi per la linea ADSL che non ci consente di avere una velocità di banda elevata e vuoi per i costi dei primi prodotti appena arrivati sul mercato.

Andiamo dunque a vedere come lavorano questi prodotti nella nostra recensione.

Cominciamo dunque con le caratteristiche tecniche di ogni prodotto che l'azienda ha voluto inviarci:

Mydlink Home Connected Home Hub (DCH-G020)

Specifiche tecniche parziali:

Protocolli di rete

• ARP, ICMP

• TCP/IP

• IPv4 e IPv6

• HNAP

• Client DHCP

• Client NTP

• Bonjour

Wireless

• Z-Wave:

• 868,40 MHz

• Wi-Fi: 2,4 GHz, 802.11 b/g/n

Mydlink Home Siren (DCH-Z510)

• 110 dB

• 6 suoni disponibili

Supporto protocollo di rete

• Z-Wave v6.02 o superiore

Z-Wave Wireless

• 868,40 MHz

Pulsanti

• Interruttore manomissione e pulsante accoppiamento/disaccoppiamento/reset

Mydlink Home Door and Window Sensor (DCH-Z110)

Supporto protocollo di rete

• Z-Wave v6.02 o superiore

Z-Wave Wireless

• 868,40 MHz

Pulsanti

• Interruttore manomissione e pulsante accoppiamento/disaccoppiamento

mydlink Battery Motion Sensor (DCH-Z120)

Supporto protocollo di rete

• Z-Wave v6.02 o superiore

Z-Wave Wireless

• 868,40 MHz

Portata PIR

• Massimo 10 metri

Pulsanti

• Interruttore manomissione e pulsante accoppiamento/disaccoppiamento

Mydlink Home Panoramic HD Camera (DCS-8200LH)

  • 1/2.7” Megapixel con sensore progressivo CMOS
  • 5 metre IR illumination distance
  • Illuminazione minima:
    • Colori (Day Mode), IR LEDs off: 0.5 lux
    • B/W (Night Mode), IR LEDs off: 0.1 lux
    • B/W (Night Mode), IR LEDs on: 0 lux
    • Zoom Digitale 8X
    • Lunghezza fissa 1.72 mm
    • Apertura F2.0
    • Angoli di visuale
      • (H) 180°
      • (V) 120°
      • (D) 180°

Compressione video

  • H.264/MJPEG
  • JPEG

Risoluzione video

  • 1280 x 720, 720 x 480, 640 x 360 fino a 30 fps

Bundle e foto prodotti

Come possiamo notare dalle immagini, i prodotti sono tutti protetti al meglio nel loro involucro che consiste in un pre formato di cartone interno con dei box di carta spessa. All'interno, su tutti i prodotti, troviamo il manuale di istruzioni, una semplice guida veloce per l'installazione, il pronto utilizzo e l'alimentatore con spina intercambiabile.

A seguire vi mostriamo i prodotti spogliati completamente dai propri bundle di vendita.

Premettendo che il prodotto Home Hub (DCH-G020) è praticamente un connettore di tutti i prodotti D-Link Home Security tramite rete Wifi grazie al quale si potranno quindi collegare tutti i vari "accessori" dedicati alla sicurezza, andiamo a vedere più da vicino questi apparati, fermo restando che l'Hub praticamente si configura da solo una volta che lo vediamo tramite l'App (ne parliamo tra poco).

Home Siren, nome in codice DCH-Z510, è un avvisatore acustico che permette la scelta di sei suoni integrati ed è compatibile con i prodotti Battery Motion Sensor o con il Door & Window Sensor. In pratica suona se viene aperta una porta o se viene rilevato un movimento.

L'Home Door Windows sensor (DCH-Z110) è un sensore per porte e finestre, ed è in grado di farti ricevere una notifica se viene aperta una porta o finestra, anche se sei fuori casa (o far suonare la Home Siren se è collegata al nostro apparato).

Home Motion sensor (DCH-Z120) è un segnalatore di movimento che ti dice anche la temperatura ambientale. Anche qui siamo davanti ad un dispositivo che invia una notifica ogni qual volta si accorga di un movimento. Il DCH-Z120 può anche attivare direttamente la Home Siren DCH-Z510 se ne siamo in possesso.

Mydlink Home Panoramic HD Camera (DCS-8200LH) è una videocamera per la video sorveglianza che può essere gestita direttamente dal nostro smartphone (tramite l'App mydlink home, vedi qui sotto). L'app consente di gestire sia il sensore di movimento selezionando la porzione di "schermo" che ci interessa, sia gestire l'audio dell'apparato; il tutto chiaramente per far attivare la modalità video non appena qualcuno passa o si muove davanti alla videocamera. La camera poi consente di utilizzare un infrarosso fino a 5 metri, durante le ore notturne e come impostazione, il buio, può essere rilevato in automatico. Menzioniamo infine la possibilità di equipaggiare la fotocamera di una microSD, grazie allo slot per microSD integrato, per registrare le nostre sessioni direttamente nella videocamera, senza necessità di un PC.

Prova sul campo

Tutti i prodotti vengono configurati direttamente dallo smartphone, nel nostro caso gli abbiamo settato tramite il nostro Huawei P8 Lite e attraverso l'App mydlink Home che potete trovare qui per Android o qui per iOS. A seguire qualche screenshot di questa app davvero molto semplice ed essenziale.

L'App è davvero intuitiva da utilizzare, pensate che con la semplice scansione del codice QR che troverete su ogni prodotto della linea Home Security di D-link, si potrà far capire all'app quale tipo di dispositivo state cercando di connettere all'Hub principale. Una volta selezionato, il prodotto impiegherà circa 20 secondi a trovare l'apparato principale, funzionando poi in modo immediato. L'app poi è fornita anche di una lista di prodotti che si possono collegare, e volendo si potrà scegliere il prodotto indicato nella lista per connetterlo all'Hub, cosa comoda anche per vedere i vari apparecchi compatibili.

Alcune parole le vogliamo spendere vista anche l'anteprima del prodotto per la Panoramic Camera HD DCS-8200LH. Questa periferica è forse il fiore all'occhiello di questo tipo di dispositivi dedicati alla domotica: si tratta infatti di un prodotto molto semplice ed efficace. Come potrete vedere dall'immagine qui sotto, la configurazione è molto semplice come ormai D-Link ci ha abituato. Una volta configurata tramite la scansione del codice QR, abbiamo subito utilizzato la nostra camera con risoluzione 720p. Unica cosa che suggeriamo a chi vorrà acquistarla, è di scollegare la connessione domestica WiFi subito dopo aver configurato il prodotto perché abbiamo notato che se non lo si fa, la camera non risulta collegata. Problema comunque risolvibile da parte dell'azienda, che speriamo rilasci presto un aggiornamento del firmware dello stesso dispositivo.

A seguire un'altra carrellata di immagini dell'app con altri apparecchi configurati.

Teniamo a precisare che non abbiamo riscontrato grossi limiti nella gestione di tutti i dispositivi collegati e abbiamo testato i prodotti direttamente tra le mura domestiche, senza notare cali di prestazione o spazi bui di segnale: i prodotti hanno risposto bene anche a circa 20 metri di distanza dall'hub principale e con almeno due muri o porte come ostacolo.

Conclusioni:

I prodotti della linea D-Link Mydlink Home Security sono dedicati a chi vuole affacciarsi alla domotica per la prima volta vista la semplicità di configurazione e attivazione. Non abbiamo riscontrato difficoltà nel settaggio e abbiamo veramente apprezzato il fattore usabilità: in circa 5 minuti si aprono i vari box e si connette l'hub alla rete domestica per poi collegarci i vari apparati. Altro vantaggio da sottolineare poi è quello di non aver utilizzato il pc nella configurazione ma soltanto il nostro Huawei P8 Lite con l'App mydlink home.

Riguardo invece il prezzo finale di ogni prodotto, lo riteniamo in linea con con i prodotti di concorrenza, una valida soluzione per chi vuole affacciarsi per la prima volta a questo mondo. A seguire i vari prezzi:

Ricordiamo infine che è possibile acquistare alcuni di questi prodotti in un kit su Amazon al costo di 200 Euro.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Amazon a 179 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
chiara

io ho trovato un unico enorme difetto a questa telecamera rispetto ad un'altra che avevo .. non è possibile accedere al pannello di comandi web da ip per poter configurare l'invio di mail con allegato di un video quando rileva il movimento. Ergo .. il video del ladro nel caso rimane nella web e se il ladro la scopre a te non rimane nulla.

Lumar

Mio fratello ha acquistato i prodotti col KIT perché era un ottimo prezzo per controllare l’ingresso e la sala. In effetti leggo che alcune recensioni su amazon sono negative, ma da quello che dice lui si trova bene (mi ha fatto vedere anche a me l’app e mi sembra intuitiva). Per regalo potrei prendergli la videocamera a 180°, non sapevo neanche esistessero. Qualcuno le ha già provate di simili?

checo79

avendo la cassetta del contatore in strada un presunto ladro la prima cosa che fa è staccare la corrente

Sara Bradshaw

Basta non accendere il forno insieme alla lavatrice e sei a posto ;)

Ngamer

personalmente non ho avuto una bella esperienza con i prodotti d-link smart home . ho smart home hd starter kit composto da capera ip + presa wifi + rivelatore di movimento a presa. l hardware in se non è male ma a livello software e app è gestito malissimo e siccome spesso non riuscivo a configurare la presa e il rilevatore di movimento ho lasciato stare . almeno la capera ip è compatibile con videosorveglianza di qnap :)

Barabbas

solo recensioni negative su amazon

Fab.ro

Mah, capisco quello che dici, ma in realtà se ipotizziamo un utilizzo medio con 1 hub e qualche sensore e 1 videocamera HD.. con meno di 400€ è possibile mettere in sicurezza un appartamento... Non mi sembra eccessivo. Io preferisco spendere qualcosa in più per avere un sistema più semplice nell’installazione e gestione, visto che poi devo utilizzarlo tutti i giorni

checo79

molto belli sti sistemi, come anche il ezviz ed altri, problma è che se ti parte la corrente sono inutili

LoGan

l'ho visto ma non l'ho considerato... se si ha bisogno di più di una cam il prezzo lievita a dismisura... sarà senz'altro più valido delle cinesate che si trovano sul mercato, ma per chi ha bisogno di un sistema più complesso e con più componenti non è conveniente, meglio buttarsi su prodotti magari più difficili da configurare ma che ti ugual resa con meno spesa IMHO

Recensione Dell XPS 13 2-in-1

Recensione AMD Ryzen 7 1800X, 1700X e 1700: benchmark e overclock

Recensione Nintendo Switch

Presa Diretta S2 EP6: Teclast Tbook 16 Power | REPLAY