G.Skill svela un kit DDR4 3600 MHz a bassa latenza

11 Aprile 2016 41

Le memorie RAM DDR4 stanno pian piano acquisendo quote di mercato, con prezzi sempre più accessibili, soprattutto in rapporto alle prestazioni offerte. Tra i big del settore, G.Skill è sicuramente uno dei brand che pone più attenzione agli overclockers e agli appassionati, interesse confermato dalla famosa linea di prodotti Trident-Z.

L'ultima novità dell'azienda è il nuovo kit Trident Z DDR4 3600 MHz "Low Latency", caratterizzato appunto da basse latenze, almeno se lo paragoniamo ad altri moduli in circolazione.

Le memorie in questione operano a una frequenza di 3,6 GHz con Timing15-15-15-35 e un voltaggio I/O di 1,35 Volt. Come tutti i moduli DDR4 attualmente in commercio, anche le Trident-Z supportano l'Intel XMP 2.0, mentre sul versante capacità troviamo un kit da 16GB (2x 8GB).

Al momento non conosciamo il prezzo, G.Skill comunica che il prodotto sarà comunque disponibile globalmente dalla fine di Aprile.


Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 289 euro oppure da Amazon a 370 euro.

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone

No se usi una GPU esterna

Pasquale De Biasi

Magari hai un sistema a 32 bit ed essendo a 32 bit ne può leggere solo 4

Saverio

l'anno prossimo si potrebbe vedere qualcosa.. e possibilmente riescono a limare un' altro millisecondo di latenza. con il nuovo processo produttivo samsung

Stephen

preferirei ddr4 oltre i 3.2ghz che riescano ancora a tenere i 1.2v

Davide

penso sia sempre riferito alla frequenza. Non conosco esattamente tutti i parametri =)

Nicohw

Io ho riscontrato grosse differenze con la hd530 integrata. Non la uso per giocare ma per applicare filtri nella riproduzione video.

Malca Gatto

dipende da cosa ci fai, io lo sfrutto in molti sofware che faccio

mic-chrome

Facendo un altro test con cpu è cambiato il valore di NB Frequency da 1396 di prima a 798 di adesso. Che cosa significa? Grazie

Davide

cambia poco o nulla. Se il notebook è vecchio avrà più benefici dall'aumento della RAM che problemi per la frequenza delle stesse

mic-chrome

Grazie mille. Riguardo alla frequenza inferiore che cosa comporta? È meglio averle tutte e 2 oppure è meglio tornare allo stato originario con solo 4gb.

Davide

apri il menu start e digita "msconfig". In "opzioni di avvio > opzioni avanzate" controlla di non avere la spunta su memoria massima. Se ce l'hai toglila e riavvia. Se il computer legge le memorie non c'è nessun motivo per cui non debbano andare (salvo siano rotte). Ricorda però che mettendole assieme andranno alla frequenza inferiore tra le due, nel tuo caso 1333MHz

mic-chrome

Si le ho installate e con cpu z vedo 8 gb ram ma se vado in proprietà di sistema ne vede solo 4. Ma a parte questo ho visto che girano con voltaggi diversi e ho timore di creare problemi al notebook.

romoloo

dubito fortemente, normalmente per usare più schede ram queste devono avere specifiche identiche, normalmente si consiglia anche lo stesso produttore e modello. in ogni caso se vuoi provare non ti costa nulla, al massimo vedi che non le legge

mic-chrome

Chiedo aiuto se qualcuno mi può aiutare per quanto riguarda le memorie in quanto non sono esperto. Mi si è rotto un notebook e ho recuperato la memoria di 4gb per metterla in un altro notebook. Vi posto le foto e vi chiedo se le 2 memorie possono coesistere insieme nello stesso pc. Nel nuovo pc avrei 8gb grazie a chi mi risponde.

saetta

hyperthreading ?
lo implementano ancora? che senso ha con i multicore?
e comunque è sempre strato un mezzo flop come tecnologia un po troppo sopravvalutato

Flyn

Ma pure le kingston u.u

NaXter24R

Per il case risparmia fino ad un certo punto. Quando devi montare, smontare, pulire, aggiornare, un buon case fa la differenza tra 10 minuti piacevoli e 20 minuti di bestemmie

Malca Gatto

l'i5 non ha l'hyperthreading ed è meno adatto alle vm, sacrifico volentieri ram e gpu (tanto la ram aggiungo un banco quando voglio)

HeyHooBro

Non dimentichiamo la PSU!

Underteo

direi che per il tuo budget un i7 è totalemte inutile... prendi un i5 e mettici una scheda grafica migliore... la differenza sarà notevole.
Anche la ram per poco di piu ti prendi 16gb e ti metti al riparo per il futuro

Malca Gatto

ho appena scritto sotto...vedo se risparmiando sul case riesco a prendere un i7 5820k al posto del 6700

Malca Gatto

più che altro non le uso mai insieme, o ho la vm con ubuntu accesa o ho quella con w7, anche perchè quella con w7 la uso per lavoro, quella con ubuntu la uso per sviluppo personale. In ogni caso, mi avete consigliato in molti di stare su un esacore, magari risparmio un po sul case e vediamo se riesco a starci dentro

glukosio

neanche risparmiando sul case o sull'alimentatore?

Malca Gatto

non ho menzionato l'ssd perchè lo possiedo gia, ho un 840 evo da 500gb, più avanti prenderò un ssd M.2. All'inizio parto con 8gb di ram (in un unico banco), per poi espanderla, prenderei mobo compatibile ddr4 + ram ddr4 in ottica futura anche se ora come ora magari non c'è molta differenza. Pure con la gpu sono al limite, una 380x (o 970) costa troppo al momento, non posso sforare i 700€, magari tra un 6 mesi faccio qualche upgrade

glukosio

hai pienamente ragione ;)

NaXter24R

Se non ne usi tante allora ti puo bastare, soprattutto se non è k. L'unica cosa, starei su 16gb di ram al posto di 8. La differenza non è troppa ed hai meno problemi

Simone

Ovviamente quanto dici e' corretto, tuttavia mi sono attenuto all'utilizzo indicato (rendering) dove occorrono sia una buona cpu che una buona GPU.

glukosio

allora, personalmente ti consiglierei di accostare un ssd all'hdd, e metterci almeno il sistema operativo e i programmi pesanti che usi più spesso. La velocità nell'uso quotidiano la noti parecchio, e oramai un 250gb lo trovi a poco più di 50€.
Poi, per il processore ti direi di fare come dice NaXter, la differenza tra un 6xxx e un 5xxx non la noti, tra un quad- e un esa-core sì, soprattutto quando ti ritrovi a compilare linux e usi -j12.
Per la ram, io consiglierei 16gb, ma eventualmente, mobopermettendo li aggiungi dopo. per quanto riguarda la gpu non ti so dire molto perchè non sono molto aggiornato sulle prestazioni ecc, però molti potrebbero consigliarti la 380x che trovi a qualcosina in più (correggetemi se sbaglio).

Malca Gatto

costicchia però, cmq le mie VM sono ubuntu e Windows 7 32 bit, 2 core su entrambi penso che siano sufficienti

NaXter24R

Butta il 6700 e prendi un 5820k. 6 core sulle VM si sentono tanto

Malca Gatto

subentro pure io, piu chè altro per un consiglio. Budget 700€, il computer lo assemblo io e i componenti li prendo on line. Uso: a metà tra gaming e sviluppo, lo uso sia per giocare che per programmare (visual studio, no programmi di video/foto editing), di conseguenza uso le Virtual Machine. Secondo te/voi, su quale configurazione dovrei stare? Ho visto che un i7 6700 + 8gb ddr4 + 1tb hdd + mobo + case + dvd + alimentatore + r9 380 ci starei dentro

glukosio

subentro giusto per dire la mia: la lista delle priorità dipende dalle esigenze: se si vuole un computer reattivo e il massimo utilizzo è navigare su internet, lo storage deve essere ssd e la vga può anche essere solamente quella integrata. se si gioca, vga è più importante del processore (il 90% dei casi un i5 va bene quanto un i7), se si fanno cose più serie come sviluppare o renderizzare, lì invece la cpu fa la differenza, e la gpu anche per la grafica, mentre per la ram è più importante la quantità più che la velocità.

Malca Gatto

quindi, in ambito gaming non ha senso?

YoungChaos

Basta seguirmi.

ascis

nessuno, le ram ad alte frequenze servono solo nel caso tu abbia un pc enthuisiast, a quel punto sei costretto a comprarle altrimenti sarai oggetto di scherni da parte degli altri master race alfa

Simone

I vantaggi di RAM molto veloci sono essenzialmente due:

1) Migliore sfruttamento della GPU integrata nel processore
2) Maggiore velocità in alcuni workload specifici come compressione e decompressione dei file

In generale, comunque, ogni euro investito in RAM veloci ha un ritorno prestazionale di gran lunga inferiore rispetto ad investimenti su CPU, VGA e storage. Nella lista di priorità tipica c'e' la CPU, la VGA, lo storage, poi la mobo ed infine l'acquisto di RAM superveloci.

jokeralle

ma sei veramente ovunqueeeee

nexusprime

anche le corsair non sono male

HeyHooBro

È una buona marca, questo lo si sa stando semplicemente su internet. Ho una domanda: quali benefici porta rispetto ad una ddr4 di velocità base? Benchmark più pompati o anche workflow (tangibilmente) più fluidi in rendering ed affini? Sono molto interessato per l'acquisto per un PC nuovo e devo informarmi bene.

ascis

e chi compra ancora ram che non siano gskill è un nabbo

YoungChaos

Eureka!

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore