Amazon Echo fai-da-te con Raspberry Pi, il tutorial ufficiale

29 Marzo 2016 11

Torniamo a parlare di Amazon Echo, a neanche una settimana di distanza dall'ultima volta. In questo caso, però, non per raccontarvi dell'intenzione di Google di costruire un suo concorrente, ma perché Amazon ha pubblicato le istruzioni per costruirselo in casa, in completa autonomia e con una spesa modesta: basta usare un Raspberry Pi.

L'idea di fondo è installare Alexa, l'assistente vocale sviluppata da Amazon, sulla famosa dev board; non è particolarmente difficile: basta avere, dice Amazon, "nozioni di base di programmazione e un po' di conoscenza della shell di comando".

Il risultato sarà un prodotto identico allo speaker di Amazon - o meglio, quasi identico: mancherà infatti il riconoscimento vocale sempre attivo. Per attivarlo, è necessario premere un pulsante. Per fortuna esistono diversi software di terze parti per Raspberry Pi che permettono di aggiungere questa capacità, come Jasper, PocketSphinx e Blather. L'unico problema è che per questi software Amazon non fornisce i tutorial passo-passo. Si trovano facilmente in Rete, comunque.

Il windows phone più economico di sempre? Microsoft Lumia 435, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 63 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fotonic

O forse le farebbe comodo, chissà.
Fatto sta che resta tagliata fuori. :/
Ma da quel che ho letto, essendo localizzato solo negli USA, anche per i poliglotti rimangono problemi per il fuso orario e per il meteo in altri paesi.
Quando rilasciano certe cose al pubblico però penso lo facciano per incrementare l'utenza e di conseguenza l'apprendimento del sistema di simil AI che gestisce la baracca, quindi prossimamente conto di vedere qualche novità...

Wall-e

Ahahah

DevHunter

Forse tua nonna non ha tutta questa necessità di interagire con un dispositivo del genere e preferisce una telefonata del nipote ogni tanto...

Fotonic

A parte che al momento capisce solo l'inglese, pare che sia impostabile su località solo degli USA, quindi in Italia ci sarebbero casini con meteo e fuso orario. :/

Fotonic

Vieni tu a insegnarlo a mia nonna? :/

DevHunter

Come tutti i sistemi di riconoscimento vocale, il livello di interazione maggiore lo si ha in inglese.
Se uno non lo sa.... lo impara :-)

Fotonic

Se uno non sa l'inglese? :)
È l'unica lingia supportata?
Sto indagando anch'io...

volpe96

Boh, non sapreo, per quello chiedevo :D

DevHunter

Se gli parli in inglese perché non dovrebbe funzionare?

volpe96

Secondo voi una cosa del genere funzionerebbe in Italia (considerato che echo non è venduto da noi..)? Potrebbe essere un progetto interessante per impegnarmi qualche settimana in estate :D

Ax19

Ma la recensione del Raspberry Pi3 di Ric quando verrà pubblicata?

Tp-Link Archer VR600 Modem Router: la nostra Recensione | Video

Computex 2016: tutte le novità mostrate, tour a 360° e resoconto finale

Haier Thunderobot 14 Gaming | Anteprima Computex 2016 | HDblog

Dell Inspiron 13 5000 | Anteprima Computex 2016 | HDblog.it