Seagate prepara un SSD da 10 GB/s

09 Marzo 2016 16

Seagate è di sicuro un nome che tutti gli appassionati di hardware conoscono, anche perchè nel 90% dei casi tutti abbiamo avuto un hard disk dell' azienda nel nostro PC. Da anni ormai il produttore cerca di contenere il dilagare degli SSD, cosa ovviamente impossibile che alla fine l'ha spinta a entrare in questo fiorente segmento di mercato.

I risultati forse non sono paragonabili a quelli di altri brand più blasonati, tuttavia Seagate si sta dando da fare e in queste ore lascia trapelare di avere tra le mani l' SSD più veloce fino ad ora realizzato.

Al momento ci sono pochissimi dettagli, sappiamo che il drive arriverà sul mercato entro l'estate e sarà indirizzato verso il segmento dei datacenter (al inizialmente). Il solo dato che il produttore ha dato è il transfer-rate di ben 10 GigaByte al secondo, anche se non sappiamo se questo valore sia riferito però alle prestazioni in lettura o scrittura; di sicuro siamo di fronte a un SSD PCI-E con supporto per lo standard NVMe.

Quì però ci fermiamo e attendiamo ulteriori info da Seagate che non dovrebbero tardare ad arrivare.

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da eBay a 251 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Daniele Brescia

nel 90% dei casi? Nel mio caso no, mai avuto. SOlo maxtor ed ora da anni acquisto WD. Per gli ssd uso da 4 anni crucial.

Giardiniere Willy

Beh, magari risolvono anche quel problema. Avere 512gb di ram non sarebbe male xD

nitrusOxygen

unico appunto, cugino lo devi scrivere così: cuggino
mi raccomando, ciao.

Piereligio Di Sante

Seagate su SSD? Potrebbe creare livelli di inaffidabilità mai visti nella storia.

deepdark

Lo vedo possibile ma difficile, le ram non hanno cicli di scrittura, t
Ti giocheresti l ssd nel giro di pochissimo.

youssef

Vero,cosi meno energia e minori costi.

Mark

beh, non sarebbe male

Giardiniere Willy

Fu così che le RAM entrarono in disuso....

Scherzi a parte, se continuano di sto passo chissà che non facciano davvero scomparire le ram

Salvatore80

Hai ragione...lapsus :)

Davide Giannico

mio cugino scrive a mano 11 Tb di codice al secondo. Domani ha il colloquio in Samsung.
Forse gli fanno l'apprendistato di 36 mesi, ufficio in via Seoul, a Foggia.

dodicix

L'unico che sa come maneggiarlo è il Cooper di Interstellar! :-)

laguna182

correva l'anno 2026

LAM

no no mio cuggino l'ha preso e trasferisce 10 tb al secondo!! crea addirittura un leggero campo gravitazionale quando in funzione

michi17

LOL

Federico

Correggerei il titolo, 10TB/s sono un po' tanti :)

Svasatore

10 TB al secondo? Gallo, fuma meno va, guarda che oggi la cassazione ha stabilito che coltivare gangia per uso privato e´ reato!

Tutte le novità di Windows 10 Anniversary Update | In distribuzione!

Play Store su Chrome OS: potenzialmente una svolta | Video

SSD Crucial MX300 750GB è rapido ed economico: la nostra recensione

D-Link Mydlink Home Security: recensione by HDblog.it