7 giorni con Acer Aspire V15 Nitro 592G | Video di HDblog.it

06 Marzo 2016 266

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Acer Aspire V15 Nitro è stata la nostra workstation a MWC 2016. Ci serviva qualcosa da affiancare a Dell XPS 15 9550 e lasciare fisso nella media room, un po' per liberare i nostri laptop più compatti e leggeri da compiti lunghi e pesanti, un po' per fare prima ed avere prestazioni adeguate al montaggio video, al rendering e a quel che può capitare in fiera - come la conversione del video a 360° in formato digeribile da Youtube.

Questo 15.6 pollici Windows 10 con processore Intel Core i7-6700HQ Skylake, con 16 GB di RAM DDR4, con SSD da 256 GB abbinata ad un HDD da 1 TB, con display Full HD opaco, batteria da 52.5 Whr, tante porte tra cui Thunderbolt 3 e Gigabit Ethernet, e con grafica Nvidia GTX-960M e 4 GB di GDDR5 integrata - configurato con la suite Adobe CC, Sony Vegas Pro 13 e poco altro - ci ha assistito durante i 7 giorni a Barcellona senza problemi.

Tre aspetti rendono Aspire V15 Nitro adatto ad una contesto così. Il display IPS Full HD: può sembrare una risoluzione bassa su una diagonale tanto grande ma è l'unica a non creare problemi con le interfacce dei software. Sony Vegas Pro, Lightroom CC e lo stesso Photoshop non ci hanno costretti a cliccare icone minuscole o testi troppo piccoli. Al contrario, abbiamo dovuto usare il pannello 4K di Dell XPS 15 a risoluzione più bassa. La resa di questo IPS è ottima: non è esagerata in quanto a luminosità, questo sì, ma ha angoli di visuale e contrasto di livello, adatti ai lavori grafici.

Il touchpad scorrevole: questo Acer ha un ottimo touchpad, fluido, reattivo, facile da usare. Ci ha reso possibile lavorare senza mouse esterno, e non è cosa da tutti. La porta Ethernet: il portatile da chiuso è spesso 22 mm ma il suo lato una volta aperto è più sottile. A dire il vero tutta la macchina ha un look snello, paragonabile agli ultraportatili, non esagerato come un Dell XPS 15 ma nemmeno cicciotto come i Macbook Pro 15. In questo contesto, non è banale trovare una porta Ethernet. Di solito la rete Internet wired ad eventi come il Mobile World Congress è migliore della WiFi, e su V15 Nitro abbiamo potuta sfruttarla senza adattatori.

Dalla parte di Acer V15 Nitro c'è anche una tastiera con tastierino numerico integrato e illuminazione rossa. Ok per la seconda, ma il primo non è scontato. Si sacrifica un po' la dimensione dei tasti e la posizione di tutto il blocco in rapporto al touchpad, ma questo è un laptop per il multimedia e il lavoro, non tanto per scrivere, quindi è preferibile un layout completo.



La tabella dei benchmark sopra dovrebbe chiarire molto altro. Aspire V15 Nitro ha buoni valori, ha un'ottima SSD Samsung PCIe (mentre il disco HDD Toshiba è un classico 100/100 MB/s in lettura e scrittura), e temperature esterne ed interne appena più alte degli altri ma comunque sotto controllo. Il picco di 55°C è sul retro, in corrispondenza delle ventole di uscita. La zona tastiera a contatto con le mani non supera mai i 43°C. Bene la rete WiFi ac con IPerf, ottima la Ethernet. Strano invece il valore del trasferimento file USB, ripetuto più volte ma sempre più lento degli altri.

Acer V15 Nitro
i7-6700HQ/GTX-960M
Dell XPS 15 4K
i7-6700HQ/GTX-960M
Macbook Pro 15
i7-4870HQ/R9-M370X
GeekBench 3 3685/13420 3315/11507 3359/12583
Cinebench R15 53.02/678 76.70/591 61.07/529
GFX Bench 4 Car: 3525/4882
Man: 3708/7671
T-Rex: 3351/16963
Car: 1137/4665
Man: 1631/7545
T-Rex: 3345/17423
Car: -
Man: 1217/4444
T-Rex: 2859/8837
HandBrake 0m 13s 0m 14s 0m 17s
Trasferimento File 3m 20s 2m 04s -
CrystalDisk Mark Seq: 2178/1265
4K: 42/61
Seq: 1737/590
4K: 42/158
-
Test Autonomia 6h 51m 4h 55m circa 9h
Temp Max CPU: 95°C
Esterna: 55°C
CPU: 87°C
Esterna: 50°C
CPU: 94°C
Esterna: 45°C
3DMark FireStrike: 4025
SkyDriver: 12956
FireStrike: 3961
SkyDriver: 12717
-
PCMark 8 Home: 3607 Home: 2924 -
IPerf v2 WiFi: 101/81
Eth: 647/536
WiFi: 108/89 -

Autonomia: navigazione web in WiFi, schermo 50%, no risparmio energetico. Trasferimento file da pendrive USB 2.0, 1.87 GB, 197 file, foto e video. HandBrake: conversione MTS 30 secondi in MP4 con impostazioni default. Temperature esterne registrate con camera termica.

Resta fuori dalla tabella un rapido confronto basato sul tempo di rendering con Sony Vegas Pro 13. Ne parlo nel video. Con Aspire V15 Nitro 592G ne completo uno da 30 secondi (1080P MP4, High Profile, Bitrate variabile 10-4 e Download progressivo) in 54 secondi. Dell XPS 13 2015 con Core i5-6200 impiega 2 minuti e 09 secondi. Acer S7 con Core i7-5500 mette 1 minuto e 35 secondi. Un Asus UX305 con Core M5Y71 impiega 2 minuti e 35 secondi.

Sono tutti Ultrabook recensiti nel 2015 sui quali potete approfondire cliccando i rispettivi link. In breve, un Core i7 Quad Core di questa fascia, così configurato, dimezza il tempo di attesa anche quando il rendering è così breve (i video non sono di 30 secondi, ma di solito da 3-5 minuti). E questo è uno dei motivi per cui queste macchine da lavoro continuano ad essere interessanti a dispetto degli ultraportatili da viaggio più costosi.

E quando lo schermo non è troppo nitido, si riescono anche ad avere autonomie decenti. Il nostro test di navigazione web consuma la batteria da 52 Whr di Aspire V15 Nitro in 6 ore e 51 minuti, due ore dopo XPS 15 e il suo pannello 4K. In contesti più pesanti si scende a 2-4 ore, dipende dall'uso della GPU Nvidia e dalla necessità di tenerlo lo schermo al 100%. Ad ogni modo, un contesto pesante come il montaggio video e l'editing fotografico (rendering escluso) dovrebbe garantirvi una durata di 4 ore buone, e non è male considerando che il portatile resta attorno ai 2200 grammi.

Cosa non mi è piaciuto? La difficoltà di upgrade della RAM. Ci sono due slot per un massimo di 32 GB di DDR4, ma raggiungerli significa smontare il fondo, la tastiera e poi rimuovere l'impianto di ventilazione. È più complicato di quel che potrebbe sembrare. Per raggiugnere HDD e SSD serve la metà delle operazioni. Inoltre avrei posizionato la Thunderbolt 3 in una zona più libera, non in mezzo alle 2 USB 3.0. Ancora, l'alimentatore da 130 watt e 500 grammi è grande e scomodo da portarsi dietro.

Immagine termica di Acer Aspire V15 Nitro 592G dopo stress test.

Infine - e su questo Acer dovrebbe migliorare - c'è una quantità di software pre-installati notevole. Non mi riferisco alle suite Acer BYOC o ai programmi per l'upgrade dei driver, quando alle demo di antivirus, al collegamento ad ebay, ai link verso pagine di download dei giochi. Su una macchina tanto potente non si rallenta il sistema, questo sì, ma serve comunque un'ora di lavoro per ripulire, ed è una procedura noiosa. Sono convinto che si potrebbero trovare altre soluzioni per installare software sponsorizzato dentro i nuovi PC - ad esempio chiedendo all'utente se vuole che siano installati o meno in fase di setup.

Considerazioni finali

Acer V15 Nitro 592G è un bel portatile multimediale. Ha un ottimo schermo e 4 buoni altoparlanti. Può essere una macchina da gaming se non si pretende di andare oltre i 30 fps 1080P. Usa memorie veloci, una componentistica di livello con la chicca della fotocamera Intel RealSense e quindi del login con Windows Hello, e finalmente integra un touchpad comodo, da usare al posto del mouse anche durante sessioni intense.

Si perde un po' di portabilità perché macchine come il nuovo XPS 15 restano più evolute in questo, ma c'è comunque un buon mix tra design, materiali e concretezza. Non è il classico portatile da 15 pollici spesso e pesante; è una via di mezzo preferibile in certi contesti, elegante e sorprendente in certe finiture. Ne esistono diverse configurazioni, anche da 17 pollici con lettore drive DVD integrato. I prezzi partono da 999 euro e superano i 2000 euro. La nostra versione VN7-592G-772Q ha il miglior prezzo online attorno ai 1500 euro, ed è un listino più basso della concorrenza.

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 149 euro.

266

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CarrO

Non capisco il risultato dell'autonomia. Tutte le altre recensioni online dicono che è di molto inferiore alla media, 4 ore di browsing light con risparmio attivo, e 2 ore di lavoro leggero.
Siete sicuri delle vostre misurazioni?

Gabriele Di Bari

Io dico il DELL 15' FULLHD (il 4K dura troppo poco)
Ovvero quello che hai detto tu ora...
Questo PC anche se un po' più potente (La gpu dedicata è la stessa) è molto meno ultrabook.

Gabriele Di Bari

Praticamente è un XPS 15 con una autonomia maggiore (di circa 2 ore) Non male se non fosse che sembra un PC da 500€... plastica a gogo' e surriscaldamento assicurato.

ale

ho detto questo per il prezzo, non spenderei mai tutti questi soldi per un giocattolino come questo acer. Un rog può essere anche ingombrante ma li vale i soldi spesi. Poi gusti....

Jonas

Per fortuna ancora non molti.

Gieffe22

Da evitare come la peste a questo punto. Io continuo a pensare che l msi con 970m a 1400 euro sia il top come rapporto prezzo prestazioni...certo non so che batteria abbia pero onestamente ahahah, magari usando la Intel in mobilità resta superiore alle 4 ore con uso normale

Giacomo

Ridicola cioè quanto dura?

Abarth89

Eccomi, allora, la batteria è ridicola, l'alimentatore invece è il tipo grosso. Per il connettore mpcie purtroppo non lo rilevo da nessuna parte e se lo smonto salta la garanzia! Mi rileva invece 4 slot ram (che in realtà sono 2) e non è possibile fare un downgrade a 8 o a 7, non ci sono i driver compatibili!

Giacomo

Novitá?

Gark121

Sorpreso fino ad un certo punto. Il primo xps 15 aveva (come pure questo) un gemello con gpu quadro. Si chiamava m3800 se ricordo giusto e casualmente ci ho messo le mani appena uscito. 3 bsod in mezza giornata. Avevano risolto a tempo di record, ed è stato io mio PC Windows preferito fino all'uscita del successore. Quello che mi stupisce è che in mesi e mesi non abbiano ancora risolto, questo mi sorprende. E delude parecchio oltretutto, considerando il costo della macchina.

Gieffe22

per puro caso su un sito che leggo da tempo hanno aggiornato la review dell'xps 15 (Che non avevo letto quando è uscito) e sono rimasto SCONVOLTO...non è da dell un comportamento simile, acer sembra una santa a confronto, non ho parole. Fammi sapere che te ne pare, immagino che resterai sorpreso.

http://www. ultrabookreview. com/10234-dell-xps-15-9550-review/

Gieffe22

non prendere l'xps 15 HA PROBLEMONI, tutt'ora; leggi la review (tutt'ora aggiornata su questo sito che seguo da tempo)

http://www. ultrabookreview. com/10234-dell-xps-15-9550-review/

Fabio R

ho messo anche io un SSD: Crucial M550

Giuseppe Castorina

Ma negli ultimi notebook non mettono più la batteria removibile

Giacomo

La batteria secondo me è un pò sotto la media...3200 mah sono pochini. Levami una curiositá: l'alimentatore come è? Quello piccolo quadrato che vedo sugli ultimi asus o quello rettangolare vecchio e ingombrante?

Giacomo

Uao se lo hai pagato 999 € e ha lo slot di espansione m.2 lo hai pagato il giusto prezzo secondo me. Cmq il tuo ha solo il disco meccanico giusto? L'ssd no

Abarth89

Appena finisce il clone scarico hwinfo e verificò!
Per l'acquisto eccoti il link:
http://www. expertonline .it /it-IT-it/ASUS-N552VX-FW131T_51K02047.aspx
Edit. Provengo da un asus n53jq di 5 anni fa..

Giacomo

Una curiositá: ma dove lo hai acquistato? E quanto lo hai pagato?

Giacomo

Grazie delle info. Le plastiche mi aspettavo che fossero di bassa qualitá perchè penso che siano le stesse dell'asus n551 che ho avuto modo di vedere.
Potresti fare degli stress test e monitorare le temperature? E poi aspetto sempre il verdetto sull'ssd m.2 e a proposito di questo volevo dirti che forse non c'è bisogno di smontare perchè forse con HWInfo riesci ad avere tutte le info necessarie. Poi se smonti se magari fai qualche foto ti mando la mia mail in pvt e se me le inviassi sarei estremamente felice.
In ultimo ti volevo dire che chiedendo informazioni ad un sito online mi hanno confermato che l'n752 ha disco pcie m.2.
Grazie di nuovo.

Abarth89

Computer appena arrivato. Adesso faccio tutte le configurazioni necessarie (ahimè monta Windows 10 home, infatti adesso faccio un clone dell'Hard disk originale e poi formatto e installo Windows 8 pro). Per domani dovrei riuscire a darti la risposta precisa. Comunque, materiali sembrano economici, anche la slitta del lettore DVD è tutta in plastica. Parte audio molto buona e tastiera con una buona retroilluminazione e per me anche molto comoda, discretamente silenzioso, diciamo che a freddo le Ventole si fanno sentire appena appena, a caldo non so perché non l'ho ancora munto, il display è buono, io ho il modello anti riflesso, ma non è la versione con schermo IPS, pur essendo sempre un full hd

Doc

vai di ram 8gb e ssd, io l'ho fatto sul mio macbook pro mi ha cambiato le giornate lavorative... <3

Doc

chiunque lo utilizzi in mobilità seria, forse l'idiot@ è chi compra portatili per tenerli dentro casa su una scrivania...
Ma tu sei una vecchia conoscenza di questo blog, le cagate che spari sono ben note.

Doc

ma su questo devo contraddirti, con tute o altri tipi di pantaloni che differiscano dai comuni jeans i macbook sono molto scivolosi e li uso dai tempi dell'aluminium...

Doc

i portatili sotto i 1000 euro sono fondamentalmente quasi tutti uguali, fanno pena...
Un buon laptop costa da 1000 in su.

ferrarista10

Qualità costruttiva, sistema di raffreddamento, già questo basta

Massimo Cranchi

Ci credo. Purtroppo le esperienze personali segnano. Io con Acer ho chiuso.

gp

Al mio hp é partito il caricabatteria, la batteria, i pulsanti soft-touch funzionano1 volta su 100 il pulsante di accensione non funziona va lentissimo e ormai se lo accendi la ventola fa un rumore assurdo, non sto scherzando sembra un elicottero.

Massimo Cranchi

Da sempre ho usato prodotti HP senza mai dico mai avere problemi. Ho comprato circa 5 anni fa nello stesso periodo un Acer ed un HP da utilizzare per lavoro. Bene Acer si è fermato dopo circa 1 anno e mezzo (non si accendeva più senza apparente ragione) HP ancora oggi va alla grande. Considera che il mio utilizzo è abbastanza pesante e 365 giorni all'anno. Ovviamente al posto di quell'Acer ho preso un altro HP.

Massimo Cranchi

Quel cromaticcio fintissimo che si stacca anche solo a guardarlo è davvero il top!

Massimo Cranchi

Asus UX501 non lo prendi in considerazione? Io ho bisogno di un "desktop replacement" e sto cercando di capire tra Dell e Asus quale faccia di più al caso mio. Acer è ottimo come configurazione ma lo vedo eccessivamente plasticoso e poco curato oltre al fatto che leggo ovunque di pc che si rompono dopo poco.

Jonas

Ok, unica pecca del laptop.
Dal mio punto di vista è una limitazione.
Grazie comunque per la recensione!

Giuseppe Castorina

No

gp

Magari é andato male a te, ma guarda che io ho visto solo acer che andavano bene. Io ho un acer e ti dico che a parte il montaggio non c'è niente di economico, il vecchio hp che era anche di fascia più alta aveva molti più problemi e un altro asus che avevamo in famiglia non era da meno, in famiglia oltre al mio abbiamo altri 3 acer e non hanno dato nessun problema. Il mio e il più nuovo e l'ho comprato a settembre 2012.

Chris

Capisco ma credo anche che esistono persone che sono più propense a prendere un pc di 600 euro o 800 euro massimo non di più ( che sia un buon terminale) e no di 1000-1200 ( anche se è il top ) la differenza di prezzo per alcuni è poco ma secondo me già 400 euro sono tanti.

Kathe

Anch'io gradirei un confronto tra questo acer e l'asus n552 vw FI056T. A proposito di quest'ultimo, non riesco a capacitarmi del perché hanno messo in commercio una versione meno performante e oltretutto più costosa che monta un HDD meccanico da 2TB ma pur sempre da 5400 rpm (meglio 1Tb da 7200 rpm) piuttosto che optare per un upgrade del ssd sostituendolo con uno più veloce (preferibilmente samsung). Chiaramente l'avranno fatto per contenere i costi (anche se di fatto sono lievitati), ma bisognerebbe dare l'opportunità agli acquirenti di scegliere per qual configurazione optare. Da questo punto di vista meglio l'acer che monta già un ssd samsung per l'appunto, anche se anche qui hanno risparmiato sul HDD optando per uno da 5400 rmp. Dell'acer, mi attira la doppia ventola (anche se il sistema di raffreddamento, a quanto pare, è peggiore di quello asus visto che le temperature sono più elevate), la porta Thunderbolt e la fotocamera Intel RealSense, ma la cosa che mi spaventa di più è la manutenzione, nel senso che se un giorno volessi aprirlo per pulire le ventole ad esempio, dovrei smontare l'intero pc... Per quanto riguarda la qualità costruttiva è meglio l'acer o l'asus? Per quanto riguarda l'acer, nel video si faceva riferimento anche alla versione con schermo 4k ips... Ma qual'è il codice? Quanto costa? Comunque un video sull'asus n552vw o ancor meglio un video di confronto tra i due pc sarebbe interessante...

gp

anche io ho il tuo stesso modello, ha i suoi difetti ma non mi ha mai dato un problema, va una scheggia ora però c'ho un ssd... delle plastiche non mi lamento anzi si vede che non sono affatto economiche, però sono montate male. per il resto 4 anni di combattimento per questo pc e non si arrende. la prossima volta starò solo più attento l'assemblaggio perchè il pc va benissimo, il vecchio hp ha avuto solo problemi.

Giacomo

OK fammi sapere

Dani

Beh, non so di quanti anni fa e da dove vengano certe statistiche, ma come tutte le statistiche lasciano il tempo che trovano. Lavoro pure io in un negozio di elettronica e posso dire che l'affidabilità di Acer è assolutamente nella media, se non maggiore di altri marchi. Poi dire che Asus ha solo un 2%, almeno negli ultimissimi anni, è proprio azzardato. Se c'è un marchio che ho smesso di consigliare almeno nelle fasce basse casomai è quello, non certo Acer. La gente si fa facilmente suggestionare da voci e leggende metropolitane (tipo quella cosa secondo cui i Vaio erano migliori degli altri pc), ma Acer rispetto a qualche anno fa ha decisamente aumentato gli standard qualitativi. Poi se vi aspettate di fare i render della pixar su pc da 500 euro solo perché c'è dentro un i7 e vi stupite se poi si surriscaldano non è colpa di acer, e il discorso vale uguale su pc della stessa fascia di altri marchi(o su macbook che costano quattro volte tanto).

NaXter24R

Allora è ottimo scusa.
E comunque come ho detto prima, non c'è metro di paragone per i portatili, ma su Desktop, dove possiamo fare test attendibili e con regole comuni, si vede il mio ragionamento.

Hellraiser

L'ho cambiato ancora un anno fa su consiglio ricevuto in altro forum da un utente che mi aveva dato il link ebay. Se cerchi su Google dovresti trovare la discussione. Era un lg ips matte ma non ricordo la sigla precisa.

Giacomo

Ok fammi sapere

Abarth89

Mi arriva domani pertanto una sicurezza non te la posso dare, però da quello che ho trovato in giro, sarà siano 2, uno pcie ssd più uno meccanico sata 3, e non un ibrido. Appena mi arriva se riesco senza invalidare la garanzia ti faccio sapere, però comunque riguarda n552, non so se lo stesso vale per n552!

Marco Manieri

I 1.1625v e i 3.8ghz a 61c sono dell'fx, non dell"i5, che per altro è di un mio amico quindi non ho potuto testarlo a pieno.
Comunque non ho mai considerato gli Intel dei ghiaccioli, semplicemente dicevo che amd non ha un'architettura capace di raggiungere questo i7 al momento, e quindi non avendo un metro di paragone non possiamo dire che scaldi troppo. Alla fine qualsiasi CPU, anche un i3u, può raggiungere 90c se il sistema di raffreddamento glielo lascia fare.

NaXter24R

Ok. Quindi a spanne, l'FX ti farà qualcosa come 5/7° in più giusto? Questi gradi in più però te li fa con almeno 200mv in più oltre ad un PP a 32nm ed 8 thread in più.
Capisci cosa voglio dire?
Nello specifico, guarda quanto fa il 5960x e poi guarda quanto fa un 4790k. Praticamente la saldatura riesce a tenere a bada il doppio dei core e dei thread

ciccio35

Dovrebbero essere licenze "dismesse" da aziende. In pratica quando rinnovano il parco macchine o in caso di fallimento ci sono persone che gli comprano i vecchi pc in lotto a uno sputo e poi rivendono singolarmente le parti con valore. Le licenze rientrano tra i "componenti" che non diventano obsoleti col tempo e che puoi rivendere a prezzi ridotti ottenendoci comunque un guadagno

ferrarista10

Beh in effetti hai ragione. Io non faccio testo, sono ancora con un mattone di 3 kg che se arriva a 2 ore mi ci devo inginocchiare per ringraziarlo xD

Desmond Hume

scusami ma fare la recensione di un notebook dopo qualche settimana dove quasi tutto fila liscio e' un discorso. Descrivere le magagne che si vedono in un acer a ridosso della scadenza della garanzia ma anche prima e' un altro paio di maniche. Di questa catapecchia Acer Aspire Ethos da oltre 1400€ di listino (schermo full hd, bluray, lettore impronte, i7 QM, scheda gt555,16GB ram) che ai tempi sulla carta era un bolide non inizio neanche ad elencarti i difetti se no sembrerei un troll ti dico solo che l ho dato via dalla disperazione. Fortunatamente l ho preso con dei buoni per aver aperto un conto corrente online quindi non l ho pagato molto e l ho preso solo perché era la fascia più alta che avevano in quel negozio

Giacomo

Ce l'hai il disco m.2 pcie? Io vorrei comprare l'n752 da 17,3" sacrificando la scheda video, ma non riesco a capire se la versione da 1Tb+128 gb ssd faccia riferimento ad un disco ibrido o se si tratti di un ssd m2.pcie. Per questo chiedevo la recensione, anche perchè non ne trovo una sul web.

Fabio R

Se trovassi un XPS 15 a 1000 euro lo prenderei subito..ma i prezzi sono un tantino più alti XD

Enzo80

io ho anche un 5750g, con i7 e gt540 1gb pagato 699, ho upgradato la ram (da 4 a 8) l'ssd (Samsung 840pro da 256) e messo l'hhd originale eliminando il lettore dvd e provvedendo con uno esterno, spesa se non ricordo male di 300 euri 2 anni e mezzo fa, totale 1000 e dopo 5 anni, preso nel marzo 2011, toccando ferro nessun problema. Ad oggi ci faccio tutto e ci lavoro tranquillamente, giocare no, ma perchè non ho tempo, sennò accontentandosi qualcosina gira, gioco a diablo3 e sul tubo ci sono dei video dove ci fanno girare gta5 e fallout4, a dettagli bassi ma ci si gioca...

attualmente tramite bonus scolastico mi sono fatto un 32 pollici qhd e una bella tastiera + mouse gaming octane, mi trovo bene...
finchè dura ok poi passerò ad un fisso mi sa

Intel Summit 2016: dall'IoT al Cloud #INTERVISTE

Netgear D7000: un anno e come non sentirlo | Recensione

Netgear EX7300 AC2200: Wi-Fi Extender di qualità | Recensione

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone