AMD svela una soluzione grafica esterna per Notebook

01 Marzo 2016 14

Nell' attesa delle nuove GPU con processo produttivo FinFET, lontane ancora qualche mese, AMD "occupa il tempo" con altri progetti che possiamo definire comunque interessanti. L' ultima notizia, che arriva direttamente dalla pagina facebook di Robert Hallock (impiegato AMD), parla di una soluzione grafica esterna per notebook che potrebbe arrivare presto.

Abbiamo già sentito parlare di questa opzione, soprattutto con soluzioni come quelle di DELL ed MSI, tuttavia è innegabile che per diffondere questo tipo di "dock grafiche" è necessario uno standard, e proprio su quello starebbe lavorando AMD.

A quanto pare l' azienda crede molto in questo progetto, forse visto che il segmento gaming è quello attualmente porta ricavi certi e un ampio ecosistema hardware/software, il tutto in continua evoluzione.

Al momento non ci sono altri dettagli sulle specifiche, ma a quanto pare dovremmo vedere novità entro breve tempo.

Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Puntocomshop a 398 euro oppure da ePRICE a 479 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Filippo Dallatorre

l'80% sarebbe già tanto ..
forse è più realistico un 50/60%

lo dico a "occhio", non mi baso su qualcosa che so, però mi stupirei se la resa fosse superiore al 60% , perché vorrebbe dire che i pc fissi non avrebbero molto senso di esistere , perché con le schede video di nuova generazione perdere così poco significherebbe avere una resa altissima avendo un computer portatile da poter portare in giro e, una volta tornati a casa una buona macchina per giocare...

Boots Boot

Articolo vuoto

Daniele Santopietro

Verissimo anche se ormai hanno dimostrato di poter trasferire molti Gb/s in metri di cavo senza troppe perdite di segnale, cmq ti premetto, mi accontenterei di avere anche l' 80% della potenza della mia Fury X sul mio portatile di 2 anni fa...!!!

Briccone

Dite che potrei usare una di queste schede esterne su di un macbook retina pro late 2013, i7 - 16gb ram - ssd pcie 500gb - nvidia gt750? Mi interesserebbe perchè con il sistema in questione gioco molto bene ai titoli che mi interessano ma questa scheda mi permetterebbe di tenere fresco il portatile mentre gioco

glukosio

sono d'accordo, in futuro sarà più abbordabile, anche se le gpu integrate sono sempre più potenti, vedi le intel iris pro che permettono di giocare anche a giochi abbastanza pesanti.
Queste dock esterne per la gpu sono costosissime, qualche mese fa cercavo per curiosità, tra un adattatore e un altro andavano via 300€ solo di dock in pratica, ed erano thunderbolt 2, questo si speri costi un pochino meno, sennò non conviene spendere 1500€ di notebook e altri 600 minimo per avere una gpu decente. Se la si ha già a casa allora è un altro discorso e la cosa ha già più senso

SlyAndrew

Vero, ma sempre più produttori stanno adottando la thuderbolt 3 nei propri dispositivi; non a caso il protocollo thunderbolt 3 è stato associato alla Type C 3.1 che personalmente è stata un'ottima scelta. E dispositivi del genere si trovano, inoltre, per me, sarebbe comodissimo avere un pc leggero che all'occorrenza con una dock esterna può aumentare la propria potenza di calcolo o le prestazioni grafiche. Secondo sarà il futuro, e/o una fase intermedia mentre non migreranno tutto sul cloud....il che nei prossimi 5-10 anni avverrà

glukosio

Il problema principale credo che sia il metodo di collegamento ora come ora. Finora solo una manciata di notebook hanno il thunderbolt 3, il 2 non mi pare sia sufficiente per far viaggiare alla pari le schede video più potenti

Luca Ezio Pozzoni

Quello in foto è il Razer Core presentato al CES di quest'anno, che con AMD c'entra poco o niente visto che supporterà anche nvidia. Dovrebbe arrivare in commercio entro l'anno e, dicono, sarà compatibile con tutti i pc dotati di Thunderbolt 3 (non solo usb c). La larghezza di banda dovrebbe essere analoga ad un PClex4 quindi garantire prestazioni poco inferiori rispetto al collegamento "canonico"

Crescenzo D'Alterio

Credo che sia semplicemente il dock esterno di razer.
Dubito che un dipendente di AMD possa pubblicare su Facebook foto di prodotti non ancora annunciati...

Seraph84

e invece il problema è tutto li...le schede grafiche interne sono PCI express e scambiano una quantità enorme di dati con la ram e la cpu, all'aumentare della distanza fisica tra i componenti, non è possibile mantenere così alta la velocità del bus di collegamento (e, ancora più impostante, la latenza), ecco perché soluzioni così non sono state ancora fatte...ed ecco perché ci vuole uno standard apposito con connettori e dock apposite che "risolvano" o almeno limitino il problema a certi valori...non sarà comunque possibile mettere schede esterne top di gamma e pretendere prestazioni uguali alla stessa scheda montata internamente...

ascis

il membro per i mezzi uomini

Daniele Santopietro

Direi che sarebbe anche ora, cambiare un notebook ogni 2 anni e comunque non avere mai la potenza di un GPU discreta e' limitativo, per quanto riguarda la porta di connessione, ci vuole davvero poco un qualsiasi SATA 3.1 (facsimile) o il Thunderbolt insomma non penso sia la porta di comunicazione il problema!

Paolo Ripani

Mi chiedevo quali fossero le porte che potrebbero essere utilizzate per questa tecnologia. Alienware ( Nvidia) cosa usava? Usb 3.0 fa muovere abbastanza dati? Se si potrebbero pensare a delle gpu esterne più portatili ma universali (non per gaming ad alto livello ma per lavorare in animazione e grafica a livello medio su una scrivania con un ultrabook o notebook )

Liuk

Bel trabiccolo!

Tutte le novità di Windows 10 Anniversary Update | In distribuzione!

Play Store su Chrome OS: potenzialmente una svolta | Video

SSD Crucial MX300 750GB è rapido ed economico: la nostra recensione

D-Link Mydlink Home Security: recensione by HDblog.it