SSD vs Hard Disk: Google dice la sua

29 Febbraio 2016 240

Google vanta milioni di drive nei suoi datacenter, un'esperienza d'uso come pochi al mondo e negli ultimi anni ha ovviamente effettuato il passaggio dai classici HDD con dischi magnetici ai più prestanti SSD. Ci sono evidenti vantaggi nell'utilizzare questi ultimi, ma da un rapporto redatto dopo 6 anni di studi rivela che anche gli SSD danno problemi, solo di diversa natura. Sono stati presi in considerazione milioni di unità, 10 differenti modelli (tra enterprise e consumer) e tre diverse tipologie di memorie flash: MLC, eMLC e SLC.

Le conclusioni alla quale si è arrivati dopo questo periodo sono molteplici: la 'buona' notizia è che gli errori RBER (Raw Bit Error Rate) sono meno di quelli attesi e non correlati ai cosiddetti UBER (Uncorrectable Bit Error Rate). Quella 'cattiva' è che, nonostante gli SSD falliscono ad un tasso inferiore rispetto agli altri dischi, hanno un tasso di UBER più elevato. L'età e il non utilizzo degli SSD condiziona l'affidabilità degli SSD, oltretutto i modelli SLC di fascia alta non sono più affidabili di quelli MLC.

I blocchi 'bacati' sugli SSD sono comuni, e quelle unità che hanno molti blocchi non funzionanti sono spesso destinati a perdere il controllo di tanti altri, a causa di problemi dei die o dei chip a monte. Il 30-80% degli SSD sviluppa almeno un blocco non funzionante, mentre il 2-7% mostra un chip difettoso nei primi 4 anni di utilizzo. In definitiva sappiamo di poter copiare e leggere informazioni a velocità decisamente superiori su SSD, ma il loro costo rimane comunque alto rispetto ai vecchi HDD e la loro affidabilità nel tempo non è poi così elevata, anzi, fare i backup degli SSD è ancora più importante che sui dischi magnetici

Il documento è disponibile qui.

Una buona scelta per spendere poco? Huawei Honor 3C è in offerta oggi su a 211 euro.

240

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio La Daga

In effetti sto molto stretto, mannaggia a sti dispositivi con 32 GB.
Sono riuscito ad istallare W10 tramite USB sulla partizione "tradizionale" da 20 GB e me ne avanzano 5.
La partizione di ripristino è di 8 GB e mi farebbero comodo.
Se la elimino a quali problemi vado in contro?

NaXter24R

Acronis va benissimo. Ci sarebbe anche easeus come sw gratuito ma con Acronis mi son trovato meglio :)

Frank

Appena ordinato l'SSD e il cavo USB-Sata! Ti ringrazio.
Come software per la clonazione pensavo di usare Acronis, la versioe di prova. Se poi tu dovessi avere altri software migliori da suggerirmi sono tutt'orecchie.
Ti ringrazio per i tuoi consigli

NaXter24R

Dunque, se è Sata 2, che tu ci metta un 850 pro o un v300, avrai sempre 250mb/s sia in lettura che in scrittura. Se puoi fare a meno di quei 250gb vista la capienza inferiore, vai di SSD e non te ne pentirai, il cambiamento si sente in tutto.
Riguardo alle performance nel tempo, no, non succede nulla, son memorie completamente diverse e se stanno ferme non hanno alcun problema. Certo se lasciassi il portatile al gelo o a temperature molto alte, allora si, ma dubito che tu lo tenga in freezer o in forno quando non usato, e comunque, tutti i componenti elettronici soffrono le temperature.
Morale della storia, vai tranquillo, prendi l'SSD che a 13€ in più vale la pena. Una volta clonato il tuo disco non te ne pentirai ;)

Frank

Leggo spesso i tuoi commenti e sei molto esperto.
L'hard disk continua a peggiorare (in base a quello che dice il software di diagnostica), solo che questo pc lo uso come secondo pc, per ora quando sono in ferie, una decina di giorni ogni 2 mesi tipo.
Se decidessi di sostituirlo, meglio sostituirlo con un hd classico HSGT 500 giga a 37 euro, o con l'SSD Kingston V300 240 giga che oggi su amazon è a 50 euro spaccati?
So che il Kingston è uno degli SSD più lenti, ma comunque è un ssd, quindi sarebbe più veloce (questo pc ha interfaccia sata 2), ma mi pareva di aver letto che gli ssd, se non vengono utilizzati per lunghi periodi di tempo, potrebbero non funzionare al meglio delle loro possibilità, o mi sbaglio?

Ti ringrazio

Apus

Reti neurali e algoritmi genetici

Roberto Pinotti

Potreste scrivere un articolo un po' più comprensibile?

Simo

In realtà faresti solo meno operazioni con l'ssd (ma più veloci). Quindi non è detto che riusciresti a fare "tutto quello che avresti fatto con l'hdd". ;)

Frank

Esatto, Crystaldisk info

Davide

Io so di cosa parlo. Tu?

ilcampione

di cosa vi occupate?

gitantil

??? Quello che dici tu è invece intriso di verità assoluta...comunque lasciamo stare

ca600lg

Qualcuno che se ne intende più di me sarebbe così gentile da illustrarmi la differenza tra le memorie ssd e quelle montate nei telefoni? Sono entrambe memorie allo stato solido giusto?

Davide

Ma perché parlate di cose che non sapete adducendo "ragioni tecniche" inventate e fuori da ogni logica???

Elias Koch

ahahahahahahahahahaha, pensavo fossi un isheep, e invece ti scopro un troll. Sei spassosissimo

Aster

ho sempre consigliato asus ma da quella esperienzaanni fa sono un po difidente.mi sembra era un "k52jt"sigla italiana ovviamente preso a 450 euro superofferta,a parte il disco assistenza ottima devo dire cambiato in 4 giorni,audio era pessimo,la scheda ati non molto al altezza,regalato a un parente che lo usa in ufficio va bene ma il resto lato multimediale o prestazioni non al altezza del processore ram ecc

RobboCoop

APPLE UNICA AZIENDA CON VENDITA COMPUTER NON IN CALO. IL RESTO è AGONIZZANTE, MORTO, ZOMBIE.

Elias Koch

ed i milioni sono sinonimo di qualitá, come Maria de Filippi é sinonimo di buona TV...beati voi che ascoltate sta spazzatura e vi piace, preferisco i buoni (vecchi) dischi della deutsche grammophon, che vendono poco e niente, ma dietro c'é una qualitá sia dei brani, sia dei musicisi, sia della registrazione che non hanno paragoni..

Elias Koch

no rispondo dicendo che sto giocando a scacchi con un piccione, per quanto io possa essere bravo e logico, tu passeggi sulla scacchiera, Kaghi in giro e ti muovi impettito come se avessi sempre ragione a prescindere.

al404

quando sono passato all'SSD qualche anno fa avevo fatto una ricerca: samsung ( se non ricordo male ) intel erano le 2 marche più affidabili come durata

ste

Un samsung un sandisck e un lexar, il lexar è quello che funziona ancora.

ste

1 samsung, un sandisk e un lexar, quest'ultimo è quello che sta tenendo di più

RobboCoop

Bene, allora virtualizzalo e non rompere le balle.

RobboCoop

Vedi, rispondi sviando le mie affermazioni. APPLE UNICA AZIENDA CON VENDITA COMPUTER NON IN CALO.

RobboCoop

Beh intanto questi hanno i milioni, e la gente fa la fila per qualsiasi cosa che producono. E li ho visti usare solo Apple.

Elias Koch

ok, ho trovato, in te, un altro piccione con cui giocare a scacchi.

Elias Koch

e decolla, visto che il controllo delle ventole dei mac non é implementato su win, per caritá, senza contare che per avere win con quelle prestazioni preferisco pagare 400€ di pc piuttosto che 1200 di mac

Elias Koch

wow, un esempio di una foto su fb, con un casino sul tavolo, cibo alcohol, un microfono, una stampante......sei sucuro non sia la sua cantina dove smercia droga?
Intanto alla Funkhaus di Köln, dove fanno il sonoro a tutti i telefilm e parte dei film tedeschi usano un sistema australiano che gira su win, alla dreamworks é tutto su piattaforma dell e win, alla weta workshop é tutto su server linux e pc win (almeno lo era per lotr e lo hobbit) la inglese double negative (batman begins per intenderci) usa lo stesso piattaforma win.
Per dare ad apple quel che é di apple, direi Devin Townsend usa solo mac, e i suoi dischi sono spettacolari, ma fa tutto in casa (registra ogni strumento, tutte le voci, mixa e si autoproduce, e non usa macbook del cavolo come in questa foto, senza nemmeno un mixer e con un rac effetti imbarazzante) e con questo? facciamo il conto dei musicisti che si autoproducono? 1000? forse 2000 in tutto il mondo? Numeroni proprio!

LaVeraVerità

Ehi, qui se c'è uno che ha sempre ragione, quello sono io !!!

Gabriele Arestivo

concordo, ma è riportato così :/

gitantil

il tuo discorso non lo comprendo tutto ciò aveva un senso tanti anni fa quando in un computer vi erano molte più risorse di piccole quantità ma oggi ti ripeto non lo comprendo. comunque puoi cambiare un impostazione e forzare in osx la scrittura tipica di windows ma ti assicuro che è molto più scomoda e inefficace. Osx è lungi dall'essere un os perfetto anzi negli ultimi anni ha perso lo smalto di una volta, me se c'è una cosa che fa davvero bene è proprio la gestione della ram ed archiviazione su un livello superiore a windows ma nettamente. Te lo dice una persona che utilizza per lavoro tutti e due i sistemi. ad esempio in windows scrivi una modifica su un file e l'os utilizza una versione del file di backup con estensione diversa, alcuni programmi come autocad permettono un numero alto di file backup, aumentando i file nel sistema, in osx tale procedura è gestita non dal programma ma dall'os che con time machine consente di tenere in un apposita unità tutte le modifiche fatte sul file. Tu mi dirai cosa cambia alla fine, niente il risultato è simile ma ti assicuro che la filosofia che sta dietro ad osx è molto più efficace in questo campo.

gitantil

gli hdd ibridi sono un'altra cosa, vi prego di provare prima di dare sentenze, windows allo stato dell'arte non può operare come un fusion drive, a meno che non si utilizzano driver di terze parti, con tutti i limiti connessi a tale scelta. Non è un limite intrinseco ma dovuto all'impostazione diversa dei due os. Lo stesso sistema può invece essere applicato senza tanti sforzi a linux che ha un file system molto più simile ad osx che a windows

Ruben Fasola

Non sei il solo ad aver avuto problemi con asus, a me è arrivato un notebook con hdd difettato, nel momento in cui ho cercato di fare il primo backup il disco è morto

Adriano

E per il tempo di accesso... Essendo usb perdi almeno 1ms per ogni accesso di scrittura o lettura

Adriano

No, non é così. I costruttori garantiscono 1 anno. Per le soluzioni da server spesso solo 3 mesi. Ma più rimangono senza corrente e più sale la probabilità che una cella perda la tensione iniziale.

al404

non riesco a crederci che c'è chi non si fa un backup

al404

qualche genio della politica italiana non aveva fatto una legge dove si doveva depositare una copia cartacea dei blog?

etc_init_d

che ssd hai avuto? così li evito :D

al404

credo dipendano anche dalle marche

RobboCoop

Kanye West, tra i più famosi artisti viventi attualmente (lo dicono i numeri, non io). Al lavoro sul prossimo album, foto di oggi. Che tipo di computer vedi sulla scrivania? Io vedo solo MacBook e qualche iPhone. E parliamo di artisti con milioni a disposizione, potevano comprarsi qualsiasi altra cosa, ma hanno MacBook Pro. Coincidenze?

Lorenzo

Io invece non avevo pensato alla possibilità di non avere un pc tower :D

Andrej Peribar

Certamente. Presupponevo che chi usa l'hd da 2.5 esterno non avesse un PC tower, in effetti però basterebbe certamente un raid interno :)

L0cutus

azzzzzz non sapevo la storia dei 12 mesi non alimentato -> perdo i dati !
Siamo sicuri ?

Lorenzo

Per un uso base domestico anche due hdd in raid1 collegati direttamente alla mb possono bastare senza dover preoccuparsi di un nas esterno (che ovviamente sarebbe la soluzione migliore anche se più costosa)

Apus

L'azienda per cui lavoro si è fatta due conti in tasca è a deciso di passare tutto su ssd. Certo i costi sono maggiori ma si è avuto un incremento prestazionale pari da sopperire ai nuovi costi (che poi non so effettivamente a quanto ammontano i costi di manutenzione ssd in raid)

RobboCoop

Ci puoi installare Windows se proprio OS X non ti piace.

Virkash

Anch'io mi sto dedicando ad un backup di internet su carta, ho trovato un sito che vende cartuccie a poco, non mi costerà poi tanto...

Filo

Ma quella garanzia che davano sui 120 TB (circa) di scrittura non esiste più?

ghost.mdb

considerando che su HDD ci metti più del doppio a compiere le stesse operazioni che su SSD, direi che anche se l'SSD vivesse la metà saremo riusciti comunque a fare tutto quello che avremo fatto con l'HDD, ma in più avremo avanzato del tempo per qualche bel aperitivo :D

ghost.mdb

le SD vanno bene per letture sequenziali, ma quando si va sul casuale fanno pena, a causa dei pochi canali disponibili e del "controller" integrato a dir poco essenziale

Apple Macbook 2016: la nostra recensione

Acer Switch Alpha 12: CPU Core fanless, kickstand e penna | Video Anteprima HDblog

Acer Aspire S13: ultraportatile da 799 euro | Anteprima video HDblog

Raspberry Pi 3: la recensione di HDblog.it