Netgear: Video Tour dello stand dal MWC 2016 di HDblog.it

24 Febbraio 2016 2

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Al Mobile World congress 2016 di Barcellona c'è anche Netgear, con le sue videocamere "completamente wireless" Arlo, caratterizzate dalla possibilità di cambiare la skin esterna e alimentate a batteria. Molto interessanti e realizzate con un occhio di riguardo per il design, in grado di sfidare anche le intemperie se posizionate all'esterno.

Inoltre, abbiamo il potentissimo router di fascia top gamma Nighthawk X8, un dispositivo tri-band MU-MIMO presentato intorno a ottobre del 2015. Il router è di dimensioni decisamente importanti, e caratterizzato da un design aggressivo e ricercato. Le quattro antenne Wi-Fi attive (con tanto di LED che ne segnala l'attività) orientabili supportano il più recente standard di trasmissione AC5300 (che però quasi nessun dispositivo sul mercato ancora supporta), in grado di raggiungere velocità teoriche di circa 2100 Mbps.

La connettività cablata comprende 6 porte ethernet ovviamente Gigabit, due delle quali possono lavorare in aggregation mode per offrire doppia velocità di trasmissione su una stessa connessione, e due porte USB, una 3.0 e l'altra 2.0.

Il windows phone più desiderato? Nokia Lumia 830, compralo al miglior prezzo da Euronics a 329 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Masterpol

arlo è un sistema chiuso e paccoso. 1000 volte meglio sbatterci la testa ma farsi un sistema serio

veritiero

ma sbaglio o il livello di gnocca è scarso come quantità

Apple Macbook 2016: la nostra recensione

Acer Switch Alpha 12: CPU Core fanless, kickstand e penna | Video Anteprima HDblog

Acer Aspire S13: ultraportatile da 799 euro | Anteprima video HDblog

Raspberry Pi 3: la recensione di HDblog.it