Mad Catz costretta a licenziare il 37% del personale

11 Febbraio 2016 16

Mad Catz forse non è il produttore di periferiche più famoso al mondo, tuttavia ha sempre suscitato molto interesse per via dei prodotti dal design avveniristico nonchè di elevata qualità costruttiva. In un segmento competititvo come quello dei prodotti gaming, l'azienda ha sempre avuto buoni risultati, questo nonostante i prezzi non sempre bassi, bilanciati però da progetti molto originali.

Il fiorire del mercato gaming ha attirato però sempre più aziende, con un conseguente aumento dell'offerta e calo dei prezzi, guidati soprattutto dai brand taiwanesi.

Tutti questi fattori hanno influito su un'azienda come Mad Catz che non lavora su grossi fatturati; nel 2014 infatti aveva perso più di 800.000 dollari, arrivati a ben 4,3 Milioni $ nel 2015.

Secondo il produttore questa perdita è da attribuire soprattutto alle scarse vendite di Rock band 4; non sappiamo se in realtà sia così, ma a pagarne il prezzo saranno i dipendenti visto che è previsto un taglio della forza lavoro del 37%. Un periodo buio per l' azienda, che, dopo la presentazione degli ultimi dati finanziari ha visto lasciare il CEO Darren Richardson e il consigliere generale Whitney Peterson.


Grande top di gamma dal piccolo prezzo? LG G3 32GB è in offerta oggi su a 235 euro oppure da Redcoon a 369 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
StriderWhite

è colpa vostra che non comprate Med Chezz!!

Ratchet

Mad Cazz

S_N_K

Sottolineo falsi prodotti gaming. Per la massa avere un design truzzo + varie luci led scintillanti = "prodotto gaming". Nulla di più sbagliato. Sono semplicemente prodotti mediocri (rare le volte che si avvicinano ad avere componenti da medi di gamma) imbellettati per sembrare superiori. Ovviamente la maggior parte delle persone ha esigenze basiche, quindi comprando un kit """""gaming""""" a 29,90 non solo hanno un prodotto """""gaming""""", ma hanno anche speso poco, cosa si vuole di più?

Lillo il commentatore®

Fannulloni tutti a casa!!

AlessandroBaroni

Non credo sia così banale la valutazione... abbassare i prezzi non significa guadagnare di più dalle maggiori vendite, perchè la qualità si paga anche con il costo di produzione. Il dettaglio non lo conosco, ma mi sembra un po precipitoso il tuo giudizio. E se a farne le spese fosse l'intera azienda, anche il 63% dei dipendenti rimanenti andrebbe a casa. Semmai dovrebbero investire di più in marketing (il mercato dei pro gamer non è fermo), ma se non ci sono utili da investire... qualcosa dovranno fare, bisognerebbe conoscere meglio la situazione per poter giudicare ecco.

erdarkos

Mad che Catz!!! sempre i dipendenti ne fanno le spese!

talme94

Chi è che ne paga sempre le conseguenze?

silvergdb

Invece di abbassare i prezzi e vendere di più....licenziano il personale, dei geni!

veritiero

Quoto e riquoto. Come è possibile che ce che fanno disgrazie prendano un premio. Società malata

glukosio

ma guarda, io so di molte aziende i cui ceo prendono uscite simboliche di 1$, i milioni se li fanno con le azioni

valkirion

peccato,ho l'x55 e mi trovo bene

Modho

Di questi tempi non si può sperare di sopravviere, proponendo solo prodotti premium un mercato dove tutti si tuffano sulle super promozioni mouse + tastiera gaming a 29,90.

Baronz

Quello che dispiace è che i vari ceo e consiglieri prendono comunque buone uscite altissime e invece i dipendenti un calcio in cul0 e via

pisqua187

secondo me hanno sempre avuto prezzi esagerati per qualsiasi cosa. 20/30€ in meno e sarebbero stati i leader indiscussi.

Fabri

Mi ricordo che avevo un volante della Mad Catz già nel 1995, per la prima Play se non ricordo male.

BestInTheWorld

e che catz !!!

Play Store su Chrome OS: potenzialmente una svolta | Video

SSD Crucial MX300 750GB è rapido ed economico: la nostra recensione

D-Link Mydlink Home Security: recensione by HDblog.it

Tp-Link Archer VR600 Modem Router: la nostra Recensione | Video