Beelink BT3: la recensione di HDblog.it

07 Febbraio 2016 217

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Beelink BT3 è un Mini PC compatto con processore Intel Atom x5 e Windows 10. Fa parte della nuova generazione Cherry Trail, ma è diverso da tutti gli altri per la componentistica non comune e per l'assemblaggio curato. Costa circa 120 euro online se importato direttamente dalla Cina - vedi offerta di Gearbest - qualcosa in più se preso da rivenditori europei.

Ho avuto buone esperienze con i prodotti Beelink (vedi recensione Pocket P1) ma sono arrivato a questo test con un po' di scetticismo. La delusione della chiavetta PC MeegoPad T03 Pro - identica nella piattaforma, più dozzinale nei componenti - mi ha portato a valutare con attenzione pregi e difetti di questo nuovo hardware Intel. Com'è andata? Bene, ma ci sono compromessi e rinunce da accettare.

Scheda tecnica e qualità costruttiva

Beelink BT3 migliora la categoria risolvendo alla base uno dei suoi problemi ricorrenti: lo spazio di archiviazione. Questo box ha 2 partizioni, una 40 GB usata per Windows 10, e una da 20 GB vuota. Il totale fa circa 38 GB liberi per programmi e dati, il doppio della concorrenza.

Se ne possono recuperare altri ottimizzando i dati sulla memoria più grande, ad esempio eliminando la partizione di ripristino. È una eMMC dalle prestazioni decenti (vedi sotto) ed è una buona idea.

Beelink BT3: specifiche principali

  • CPU Intel Atom x5-Z8300 Quad Core a 1.84 GHz
  • GPU Intel HD Graphics 12EU a 200-500 MHz
  • 2 GB RAM DDR3 / lettore SDHC max. 128 GB
  • ROM eMMC 64 GB: 40 GB + 20 GB
  • WiFi n Dual Band / Bluetooth 4.0 / Gigabit Ethernet
  • USB 3.0 / 2 porte USB 2.0 / HDMI 1.4
  • Alimentazione 12V 2A / Telaio 12x12x2.4 cm

L'altro aspetto chiave è la qualità di progettazione. Beelink BT3 usa un dissipatore in rame a copertura dei chip più sensibili (RAM, ROM, SoC) ben stretto alla scheda e aiutato, sul lato opposto, da una placca metallica collegata ad un pad termico che a sua volta si affaccia su una griglia forellata. Ci sono vani per la ventilazione anche su 2 lati.

Forse il "tappetino adesivo" poteva essere più grande, ma in fondo è semplice cambiarlo - e comunque la dissipazione del calore è assicurata. Su SoC, ho una temperatura massima di 87 °C. In esterna, proprio in corrispondenza dei fori, tocco i 51 °C. La parte superiore è molto più bassa: 41 °C.

La scheda firmata Beelink, quindi specifica, usa un connettore UFL per l'antenna WiFi al posto dei soliti cavi saldati. È un'altra buona idea perché aiuta modifiche e upgrade. Ancora, c'è una batteria CMOS con connettore, e ci sono PIN liberi in corrispondenza delle USB e del lettore SD. Non è una scheda dozzinale. Al di là del fascino del rame a contrasto con il verde PCB, c'è una pulizia rara per la categoria. Da una parte è vero che questi prodotti non sono altro che personalizzazioni ai reference design proposti da Intel, ma dall'altra bisogna dare merito a Beelink per non aver tolto troppo - o "marginato meno" come direbbero altri.

Benchmark, consumi e multimedia

Andando avanti si arriva a Windows 10 ed al primo compromesso. Il sistema è installato in versione 32-bit, non 64-bit come da specifiche. Questo mi impedisce di provare versioni aggiornate di certi software (ad esempio, Sony Vegas Pro o CineBench R15) proprio come succedeva sui vecchi Bay Trail. Per il 99% di voi non sarà un problema - ma resta un vantaggio non sfruttato.

Beelink BT3
x5-z8300/2/W10
Asus T100HA
x5-z8500/4/W10
Beelink P1
z3735F/2/W8.1
MeegoPad T03 Pro
x5-z8300/2/W10
GeekBench 3 752/2113 907/2971 685/1978 700/1994
GFXBench 4 crash Man: 1726/1062
T-Rex: 2492/1987
Alu2: 1316/1497
Man:
T-Rex: 800/876
Alu2: 256/535
crash
Octane 2 6926 7916 5649 6650
CDisk Mark Seq: 141/82
4K: 19/28
Seq: 147/105
4K: 13/21
Seq: 158/46
4K: 25/19
Seq: 143/66
4K: 14/17
PCMark 8 Home 1174 - - 993
Temp Max CPU: 87 °C
Esterna: 51 °C
CPU: 94 °C
Esterna: 33 °C
CPU: 76 °C
Esterna: 45 °C
CPU: 87 °C
Esterna: 41 °C
Consumi Wi-Fi: 4W
Max: 11W
- Wi-Fi: 3W
Max: 11W
Wi-Fi: 5W
Max: 10W
IPerf 2 Wi-Fi: 17/22
Eth: 389/370
WiFi: 30/38 - Wi-Fi: 10/4

La reattività di Windows 10 non è messa in discussione. Le due memorie eMMC hanno risultati di rispetto, non c'è crapware pre-installato, si ha una buona ricezione WiFi N Dual Band e una banda della Gigabit Ethernet adatta allo streaming in LAN. Intelligente la preferenza al lettore SDHC (massimo 128 GB) anziché alla solita microSD. Ma non c'è spazio per i miracoli, e i 4 core del SoC Intel - limitati sopratutto dai 2 watt di SDP - finiscono per mettere in chiaro certe condizioni.

Le differenze con Atom Z3735 (e quelle che sono state le sue varianti) sono marginali in termini prestazionali. La RAM a singolo canale si fa notare quando il carico sale. La GPU guadagna la decodifica hardware di H.265/HEVC e VP9, passa da 4 a 12 EU, ma in questo setup è quasi sacrificata. Sto provando altri PC "di marca" con stesso hardware - quindi il mio giudizio non è per niente definitivo, ma ad oggi sono deluso da Atom x5-Z8300. Se serve un Cherry Trail, meglio puntare almeno su x5-Z8500, lui sì diverso dalla vecchia generazione.

Considerazioni finali

Non dovete fraintendermi. Beelink BT3 riesce a coprire i contesti per i quali è stato progettato. Per Netflix, SkyGo, Mediaset Premium, la navigazione web non-troppo-multischeda, i software leggeri da ufficio, è ok. Consuma poco (4 watt durante lo streaming di rete, 11 watt di massima con i giochi), non emette suoni, si nasconde bene dietro un monitor ed ha una dotazione di porte accettabile.


Come PC per dei ragazzi, secondario, un muletto, come pc per certe postazioni lavorative (penso a call center, amministrazioni, attività commerciali che devono accedere a gestionali remoti o tenere aperto un browser, postazioni per copywriter, pc pubblici di alberghi o biblioteche, proxy di rete, content filtering in strutture aziendali che non richiedono un server di fascia pro, ma anche pc da portarsi in viaggio o da installare dove manca la TV - e potrei continuare per un altro paragrafo) è adatto.

A poco più di 120 euro, Beelink BT3 è consigliato tra i Mini PC Cherry Trail attuali. Per tutti i motivi di cui abbiamo parlato, è il migliore della nuova generazione low-cost. È da premiare per la cura che propone e per le buone idee che mette in pratica. Solo dimenticatevi di fare 10 passi in avanti rispetto ai top dello scorso anno. Qui ne fate due, forse tre. Valutate una spesa superiore se questo tipo di approccio non vi basta più.

Vedi offerta Beelink BT3 su Gearbeast

Grande top di gamma dal piccolo prezzo? LG G3 32GB è in offerta oggi su a 252 euro oppure da Redcoon a 369 euro.

217

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Valerio

ma ci sono i mini pc windows con x5-Z8500 ?

daniele romano

Scusa Giacomo,nel frattempo,hai risolto il problema dei driver audio,wi -fi e quello della sd card !!! Sono un po' nelle "curve" ...

daniele romano

...se nel frattempo sei riuscito a risolvere i problemi dei driver,mi puoi dire come hai fatto ? Perche' sto diventando matto per far ri-funzionare il mio Z83 (che dovrebbe essere uguale al mini pc descritto),perche' anche usando i driver sottoelencati da "Giacomo" non risolvo nulla.E tutto per risolvere il problema di un language pack penoso:Ho installato un mio Window 10 e... PUFF !!! Il mio Z83 ha smesso di funzionare!!! Grazie se puoi aiutarmi !!!

Mauro

Raspberry! O meglio Odroid.
Il BT3 e' inutilizzabile come server, non ci sono drivers, non riparte da solo se manca la tensione. 'na schifezza cinese.

Mauro

Come mini PC non e' male, fino a quando non si deve re-installare il sistema operativo. Li cominciano i guai.

Il mio consiglio e' di lasciarlo stare. Con grosse difficolta' si puo' far girare Linux. Solo debian funziona decentemente, ma poi mancano i driver WiFi, bluetooth, e scordatevi pure la SD Card.

Non c'e' modo di installare una versione di Windows diversa da quella pre-installata. E attenti a non incasinarla!

Volevo utilizzarlo come server a basso consumo di correne. Ma...

Non c'e' modo di farlo ripartire automaticamente se manca la tensione. Quando la tensione ritorna rimane spento e bisogna riaccenderlo manualmente. Quindi inutile anche come server.

120 Euro (o 63 Sterline che e' quello che l'ho pagato su eBay) per un computer usa fin che va e getta sono un po' troppi.

Mauro

Il link al BIOS 64 non funziona piu'. C'e' qualcuno che gentilmente potrebbe postarlo?

talme94

Gli h265 vengono riprodotti bene con windows? Openelec come gira, invece?

Sterock77

Non è normale , nel mio con la tastierina mediacom va benissimo, prova a cambiare mouse.

Pasquale Gaudino

Salve proprio oggi mi è arrivato il beelink bt3 va discretamente ho solo un piccolo problema, il puntatore è in ritardo con il mouse volevo sapere se è una cosa normale oppure no.

Pasquale Gargano

buongiorno a tutti, ho provato a collegarlo a un monitor con uscita vga con un cavo hdmi-vga ma il monitor mi dice segnale assente, sapete dirmi qual' è il problema grazie.

Giacomo

Preso la settimana scorsa, mi trovo molto bene, solo che, purtropp,o ho rimosso erroneamente la periferica audio, ed adesso non riesco piu' a trovare i drivers corretti per ripristinare il tutto. Qualcuno puo' aiutarmi?

Virkash

"un buon barebone X86"

youssef

un bel raspberry pi 3

RiccardoBC

Meglio questo o il Minix z64?

Sterock77

ordinato oggi sul sito dell articolo, vediamo i tempi !

Francesco Nisi

Secondo voi come serverino linux (samba e p2p) sempre acceso va bene o devo andare di raspberry et similia?

dovellonsky

Oggi dovresti trovare l'articolo sulal rubrica dei lettori

L0cutus

alla fine ho preferito andare di Zotac CI320 con 8gb di ram e ssd samsung... cosi mi diverto a fare esperimenti di server linux.

Sterock77

Splendido !!!

L0cutus

ma su questi minipc e' possibile installarci linux ?

Fabio Ciabatti

L'uscita video è full hd o 4k?

mirko

Grazie mille. Per la memoria collego alla rete aziendale. Una porta USB per mouse e taastiera bluetooth. Uscita video. Avanzano due porte USB per chiavetta/disco esterno.

Massimo Olivieri

sono stato un pò troppo ottimista:
i 23,976 Hz con SOC Amlogic con kodi funzionano solo con i nimix H8 pluse e U1 e il wetek core (ma rimangono problemi con audio hd ), ci sono beta di kodi in lavorazione. altrimenti c'è la rom openelec.

Federico Manzoni

Arrivato oggi....non si accende, o meglio si accende la luce rossa ma non parte, è il mio primo prodotto di questo tipo, non un grande inizio.

Massimo Olivieri

bhò dipende che ti serve:
- audio hd, hai maplificatore?
- UHD/4k ?
- kodi o non kodi ?
- con HD ?
- h.265?
- budget?
- IPTV : netflix, infinity ecc?

- parlano bene del ziddo x5.
- molti di quelli che hanno il proiettore trovano che gli himedia q10/q5 abbiano una qualità migliore.

tiziwind

ciao scusa io ho il wd live tv ma vorrei fare un upgrade...ormai un po lento e accusa gli anni ...per esempio non riesco a smarcare le puntate gia viste nelle serie tv...considera che io uso un proiettore ...cosa mi consigli???grazie

Mauro

Tieni presente che dispone di un slot msata per il disco di avvio, quindi puoi scegliere dimensioni e qualità, e di uno slot per disco da 5400 giri per l'archiviazione!

Virkash

Grazie, anche se è un pochino sopra il budget

Carburano

Riccardo P anche tu scrocchi SkyGo a tuo p4dre? mitico!

Vermillion

categorizzare la razza umana tramite smartphone e pc mi sembra stupido e patetico sinceramente. Quello che hai detto non ha assolutamente senso perche' prima di tutto io posseggo uno smartphone che i miei parenti non hanno nonostante vengano da me a farsi consigliare. Se io fossi egoista come mi hai appena etichettato consiglierei ai miei parenti e alla gente il mio smarphone non credi? Invece la prima domanda che faccio quando una persona vuole il mio consiglio e': Che ci devi fare? La seconda e': che abitudini hai?. Io non capisco le persone che mi attaccano come hai fatto tu pur non conoscendomi, io consiglio e basta, lo faccio per voi. Sembra che siate degli zombie certe volte...

Temanun

Grazie per le risposte, allora!

Massimo Olivieri

sono cambiante un pò di cose nel frattempo :-).
Però gli himedia rimango i best buy e minix troppo cari.

Sterock77

Un addon che funzionava c'era a quanto risulta ma quelli che ho trovato io no. Ma col raspbarry non funziona neanche da browser ?

pisqua187

se la pensassimo tutti come te a quest'ora saremmo uno la copia spuatata dell'altro...tutti con lo stesso telefono e tutti con lo stesso pc.. e ci sarebbero 2 modelli.. fortunatamente tutti hanno abitudini,modi e preferenze diverse... se sai gia cosa vuoi i blog di tecnlogia non ti servono.. ti basta stare dentro al sito della asus e a quello di apple.

Gark121

Il mio macbook fa tranquillamente 8 ore di uso normale nonostante un anno e mezzo di uso intenso sul groppone. E ho la scelta, se voglio sfruttare l'i7, oppure se voglio sfruttare l'i7 al 100%. È una questione di batteria, non di processore.

kasp68

Non avendolo non ti posso dare la conferma ma ritengo alquanto improbabile netflix dato che ad esempio con raspberry(che ho) non ci sono riuscito, in realtà non c'é un plugin ufficiale e quelli non ufficiali a secondo il sistema operativo non vanno o comunque c'é da fare modifiche che nel tuo caso mi sembra improbabile.

Daniele

Ma non è vero, con i vecchi atom la suite office gira davvero bene (ho un asus t100 che mi porto dietro per lavoro) anche con file complessi

Mauro

Gli Atom si montano su diversi dispositivi, tu dici che non sono adatti e basta.

Un MacBook fa 10/12 ore con un i7? xD

Mauro

Che da Newegg non è possibile acquistare!

Mauro

MSI cubi a 155€ su yeppon o 163€ su Amazon!

Gark121

ah, buono a sapersi ;)

Temanun

Lol? Immagino le cose siano cambiate rispetto all'anno scorso quindi xD.
Avevo scartato i minix proprio per quello

Maurizio Mugelli

quelli che prendono le agevolazioni hanno il bios a 32bit, gli altri no in pratica

furlo

tieni d'occhio il Voyo VBook V3 Ultimate Stylus,assieme al cube i9 saranno due dispositivi molto interessanti.

Mauro

Si ma il teclast ha un display poco luminoso e un x5-8300... Alla fine c'è sempre qualcosa nell'uso quotidiano!

In ogni caso meglio aspettare la review di ric.

Massimo Olivieri

perchè qualsiasi pentium è s stato sempre meglio un atom , semplice.

furlo

Invece tablet come il chuwi Hi10 e teclast x98 plus vanno oltre le 6 ore di utilizzo, techtablets .com/teclast-x98-plus/review/ controlla tu stesso.

Massimo Olivieri

RDP è molto più performante non c'è paragone.

furlo

anche ma a me piace quello.

Massimo Olivieri

windows ha già il RDP desktop remoto , perchè installare una altro software? c'è pure la versione per mac.

Play Store su Chrome OS: potenzialmente una svolta | Video

SSD Crucial MX300 750GB è rapido ed economico: la nostra recensione

D-Link Mydlink Home Security: recensione by HDblog.it

Tp-Link Archer VR600 Modem Router: la nostra Recensione | Video