Mercato tablet sempre in declino, ibridi in ascesa; iPad Pro batte Surface | IDC

01 Febbraio 2016 635

Continua a contrarsi il mercato dei tablet, stando agli ultimi dati di IDC relativi al quarto trimestre del 2015. Le unità vendute a livello globale sono ammontate a 65.9 milioni, il 13.7 per cento in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il totale dell'intero 2015 ammonta a 206.8 milioni, mentre nel 2014 è stato 230.1 (perdita del 10.1 per cento).

Apple rimane saldamente in testa accaparrandosi il 24.5 per cento di market share, ma si tratta di una contrazione del 24.8 per cento rispetto all'anno scorso. Samsung, per contro, è ben distanziata al secondo posto con il 13.7 per cento, ma su base annua perde meno , il 18.1 per cento. La situazione non cambia molto considerando l'intero 2015: Apple ha un market share del 24.0 per cento e una contrazione rispetto all'anno scorso del 21.8 per cento, mentre Samsung detiene il 16.2 per cento e perde il 16.1 per cento rispetto all'anno scorso. Huawei invece cresce molto, passando dall'1.3 per cento di market share nel 2014 al 3.1 per cento nel 2015. È una crescita del 116.6 per cento.


Nonostante tutto, il settore dei cosiddetti convertibili - qui classificati come tablet "a cui è possibile attaccare la tastiera" - è in rapida espansione, ed è considerato come uno dei più promettenti nell'immediato futuro dell'high-tech, in quanto percepiti dai consumatori come rimpiazzo valido per i vecchi PC. Un terreno di scontro molto interessante per due dei principali colossi sul mercato: Apple e Microsoft.

Le due aziende hanno un approccio molto diverso l'una dall'altra. Microsoft, con i suoi Surface, sta cercando di adattare la tecnologia e la potenza dei "computer veri" - i processori x86 e tutto ciò che ne deriva, per capirci - al formato convertibile, mentre Apple parte dal mobile, dall'interfaccia e dai chip ARM dei tablet. L'obiettivo è fondamentalmente lo stesso - rimpiazzare i tradizionali PC - ma ci si arriva da due estremi diversi, con risultati comprensibilmente diversi. Nonostante tutto, IDC è convinta che le due tipologie di dispositivo rientrino nella stessa categoria, e ha quindi deciso di mettere a confronto le performance di vendita di entrambi.

I dati evidenziano che Apple ha un discreto margine di vantaggio sull'intera gamma Surface: iPad Pro ha venduto circa 2 milioni di unità, mentre il brand Surface ha raggiunto complessivamente 1.6 milioni. Importante sottolineare che Surface Book non è stato conteggiato, per insufficienza di dati attendibili. Da osservare che anche questi dati sono stime, non provenienti da fonti ufficiali.

Interessante che, nonostante i prezzi molto elevati, siano i modelli di punta del marchio Surface - il Pro 3 e il Pro 4, quindi - a totalizzare vendere di più, ai danni del più economico Surface 3. Indice del fatto che, in questo specifico settore, più che il prezzo contano le performance.

Uno smartphone che sorprende? Wiko Ridge, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 162 euro.

635

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Supertecnico

sai vero che un Surface è un vero e proprio PC, non con sistema chiuso ma con il vero e proprio Windows dei computer. Non parlare se non sai le cose. Il coso chiuso e il merdbook della mela casomai

Carlo

cioè tu avevi un surface? non credo ci creda nessuno

iacopo93

sul parco applicativo dedicato più ampio e svilippato, ti do ragione!
le app che vengono aggiornate non hanno grossi problemi... e se proprio non ce la fai c'è la penna (almeno su Surface)
io personalmente ho problemi solo con vlc desktop (la controparte sullo store non è assolutamente all'altezza)
se proprio vuoi un ipad vai di air... spendi meno ed è un "vero" tablet!

Joel-TLoU

Non sono d'accordo con la tua visione delle cose. iPad Pro sarà ancora acerbo, come del resto era il primo Surface, ma può contare di un parco applicativo più adatto e sviluppato, mentre sul SP devi far girare gli applicativi generici per Windows che sicuramente non sono il massimo della vita su un display touch.

iacopo93

la configurazione basilare non è una ciofeca... è un Core M, non un Atom!
Con un millino (dallo store ufficiale) ti porti a casa la versione base 128\4... sicuramente molti (troppi...ma la versatilità si fa pagare cara)... ma sempre meglio che spenderli per un fermacarte come un Ipad Pro

Root Cool

Grazie mille! Gentilissimo!

Apocalysse

Non ci penso neanche lontanamente a disquisire con un "saccente" ^^

Enrysoft

Microsoft tiene conto dei partner, da qui il posizionamento dei suoi device che vendono molto meglio degli esordi ma venderebbero molto e molto di piu' con una soglia di ingresso piu' bassa. Per rimanere ai fatti.

Il Bardo

ma cosa c'entra il fatto che microsoft vende licenze windows? Ancora più stupido creare un prodotto e lasciarlo galleggiare nel mercato, per non urtare la povera concorrenza, cioè davvero mi stai dicendo che Microsoft non vende perché deve "prendersi cura" dei partners? lol ok, ti consiglio di non giocare in borsa.

Gianni Alberto Passante

no io lavoro con una imac con photoshop e con un dell e schermo eizo a casa. ovvio che non ci lavorerei principalmente con un surface ma il surface permette di lavorarci e alla grande in mobilità

Gianni Di Girolamo

A parte che sono opinioni...io ho detto la mia e tu hai detto la tua...ora decide lui
A parte che quel modello i7 non credo venga venduto qui...quindi dovrebbe importarlo o accontentarsi di un i5.
A parte che costerebbe 1800 dollari (senza tastiera e senza penna) con un display da 12 pollici un trackpad piu piccolo del display di un iphone 4...Se permetti con quella cifra vorrei qualcosina di più di un ibridio.
E poi serio tu lavoreresti su photoshop con un display da 12 pollici?

Jonathan La Mela

E' un modo dire ... stiamo scherzando per carità.

Enrysoft

Le tue considerazioni denotano che non conosci il mercato, le dinamiche di mercato, senza considerare che chiaramente Surface non ha mai espresso totalmente il suo potenziale dato che comunque Microsoft deve sempre tenere in considerazione i partner, problema che ovviamente non si pone per Apple. In ogni caso ognuno ha i suoi gusti, quello che non si puo' discutere, altre ai numeri, sono i trend di mercato, in calo per alcuni, in crescita per altri.

Enrysoft

Su questo sono in parte d'accordo.

Gianni Alberto Passante

ma scusa ma che discorso è, io con photoshop ci lavoro e "tanto vale" è una idiozia, perchè se devi stare in scrivania devi prendere un pc, una workstation non certo un portatile. ma siccome sempre più spesso mi muovo e mi capita di dover lavorarci in movimento, a poterselo permettere ovviamente visto il costo, un pro 4 con i7 e 16gb di ram permette di lavorare in maniera eccezionale.

Luca Bastianello

con untablet android o iOS no dato i programmi richiesti.
IPad Pro? ahahaah, ho speso meno di 1/3 e ho ben più memoria del modello base di iPadPro, oltretutto con tastiera nel caso, quindi se aggiungo il costo della tastiera vuol dire che ho speso meno di 1/4 e ho più autonomia e più opzioni....cavolo figo questo iPadPro eh....ahahaaha
Non devo passare per oassaggi assurdi per passare files e ho maggiore connettività.
Ehm, in aereo lavoro meglio avendo un 10" rispetto a un 12".
In treno anche faccio i passaggi, e per il caffè non è che con un iPadPro tu lo possa fare comunque allora ahaahah
Non mi sono confuso, è quello che faccio di routine con un T100TA.

Mi sa che questo iPadPro è proprio eccezionale, è pure indietro rispetto a quello che faccio da due anni. L'unica cosa che fa meglio è l'uso della penna, ma non usa dola io non fa differenza nel mio caso e comunque arriverei a fare di meglio comunque con altri prodotti spendendo meno.

Poi 32Gb di memoria interna a 919€? In un modello solo wifi? Semplicemente folle.

Gianni Di Girolamo

Magari ne ha bisogno anche in mobilità. Con un tablet non farai mai cose "pro", anche con la penna. Quindi tanto vale prendersi un portatile che spinge e un bel display sulla scrivania (magari quelli super wide)

Il Bardo

tutte cose che puoi fare con un tablet e ancor meglio con un ipad pro, girano meglio di computer windows poco potenti e sono più comodi fuori dalal scrivania. Ah ho un piccolo dubbio, hai capito cosa significa "in mobilità" perché pare strano che tu faccia queste cose sull'autobus, in treno, in aereo, mentre prendi un caffè al volo nel bar e così via, non vorrei mi avessi frainteso pensando al notebook gigante, collegato alla corrente con un coolingpad messo sotto bello stabile sulla scrivania presidenziale.

Saccente

Cosa?

Saccente

Allora dimmi tu cos'è cambiato. Ti ascolto.

Giacomo

Si come lettore multimediale... Non spendo 1000 euro come accessorio in concessionario per una cosa che si fa benissimo con cose che già abbiamo in casa

Luca Bastianello

modifica video, programmazione, scrittura ed editor testi, controllo database vari più la routine.

Probabilmente mi sono scordato qualcosa, ma poco conta

Il Bardo

scusa ma cosa ci fai tu con un portatile da mobilità? stai lavorando al nuovo Avatar 2? ma va va

Il Bardo

Ripeto, il surface è in giro da almeno 3 anni. Oltretutto ti sei risposto da solo dicendo "l'ipad pro pesca un bacino più ristretto" mentre il surface pro viene comprato a casaccio, anche dagli "ignoranti" che credono di essere nel futuro e di avere uno xeon professionale nel formato di un tablet, per poi scoprire che invece hanno un notebook dalla metà del valore che usato con il touch è una chiavica. A maggior ragione quindi fa ridere vedere l'intera gamma surface prenderle dal nuovissimo e a quanto pare "di nicchia" ipad pro.

R2-D2

Mah è vero a metà, soprattutto più l'esperienza utente è differente

Gianni Alberto Passante

la mia ragazza ha preso un asus transformer a qualcosa in più, tipo 600, davvero bella macchina mi ha stupito molto

Gianni Alberto Passante

direi che ti sei perlomeno perso qualcosa degli ultimi anni

Gianni Alberto Passante

il futuro sono i prodotti come i surface senza dubbio. aspetto qualche anno quando in un 10" si avrà un prodotto di potenza elevata come questa serie di surface a allora potrebbero decollare, 12" sono ancora troppi per un uso continuo lontano da un notebook. ma già 10" allora diventa in casa e in giro davvero interessante. così come sono i tablet sono limitati ad un uso parziale. microsoft è sulla strada giusta che apple sta inseguendo con un timido approccio come il pro, non mi stupirei se apple tra 2 anni presentasse il sup ipad con s.o. desktop ottimizzato davvero.

Gianni Alberto Passante

però ha ragione, sono due prodotti diversissimi, se vuoi portabilità allora il surface non ha paragoni, un prodotto eccezionale che al momento non ha nulla di paragonabile perchè comodo come un table ma un vero e proprio pc. il macbook è un classico laptop, insieme al dell xps secondo me il meglio del meglio, ma davvero troppo diversi.? e per molto intendo davvero molto? allora prendi il macbook se non è un uso di almeno 4, 5 ore al giorno di photoshop e illustratore allora il surface

Gianni Alberto Passante

però io non credo che se qualcuno si chiede se vuole prendere un prodotto come il surface abbia forse voglia di laptop più tavoletta no? se no a sto punto che prenda un fisso e allora si che si lavora davvero

Gianni Alberto Passante

se è per usare e basta il surface pro è qualcosa di straordinario, l'ho provato e al momento non dubito che lo trovi il miglior prodotto di "informatica" al mondo. ma se invece devi lavorarci il macbook pro è molto più potente, sono due diverse categorie il macbook è un classico laptop ed è una macchina eccezionale per lavorare.

Enrysoft

Se il primo non basta, il secondo basta molto meno, non credi ? In realta' mi piace alternare gli os, a parte android che, in fondo, non ho mai digerito. Le cose che puoi fare con un Surface Pro 4 sono chiaramente il triplo rispetto ad un iPad Pro di cui, sia chiaro, apprezzo display, pencil e prestazioni.

Enrysoft

Alcune cose che credo tu non sappia...Contrariamente ad Apple che ha una rete di vendita e di distribuzione dei suoi prodotti rodata da anni e anni di pratica, e con questo non mi riferisco solo agli Store ma proprio alla rete di rivenditori e distributori, Microsoft e' arrivata da poco in questo settore. Ancora oggi i suoi device non sono distribuiti in alcuni paesi importanti, la rete di distribuzione non è ancora rodata, solo ultimamente ha aperto la distribuzione dei Surface a circa 1000 reseller in piu' in tutto il mondo proprio per la richiesta. Io stesso mi trovo spesso ad avere alcune versioni del Pro 4 non disponibili per un tempo lunghissimo. Certo, cio' accade ogni tanto pure su iPad, ma la situazione non e' minimamente paragonabile. Con questo voglio semplicemente dire che la famiglia Surface non esprime certamente tutto il potenziale di vendita che avrebbe con una struttura che solo ora si sta formando. In ogni caso gli iPad Pro che ho venduto nella praticamente totalita' dei casi erano ex utenti iPad...al contrario i Surface 3 e Pro 4 che ho venduto solo in minima parte sono utenti di versioni precedenti di Surface, nella maggior parte dei casi sono clienti provenienti da tablet, pc, laptop, ipad, galaxy...Surface pesca un po' dappertutto per chi e' disposto a spendere...iPad Pro pesca in un bacino molto piu' ristretto...e se vuoi questo e' anche fisiologico dato che ha un uso piu' ristretto, appunto, del concorrente...e te lo dico io che apprezzo e possiedo entrambi.

Gios

Perchè questo astio contro la smart? Io ne ho una ed è 1 comoda, 2 non consuma niente 3 si parcheggia in ogni buco possibile 4 nel traffico si guida che è un piacere perchè ha una accelerazione molto molto molto buona.

kpkappa

Perché è stata posta una domanda.
E no, col surface book le cose non cambiano: è sempre e solo un dualcore ULV. Se una cosa è bella non è che le prestazioni migliorino.

Boronius

E qua hai ragione (sul discorso Nokia)

EmEr

%%%%%%%%% DON'T FEED THE TROLL %%%%%%%%%

mauro morichetta

Sono d'accordo al 100%, peccato che non tutti hanno 2.000 euro per Mac book e tavoletta grafica, tornando all'articolo, per non cadere fuori tema mi chiedo come possa mai un tablet completamente chiuso ad essere paragonato alla versatilità di un vero e proprio PC. Inoltre sottolineo che con 1000 euro le scelte sono tante, io non spenderei mai tale cifra per un prodotto tanto limitato. Scrivendo molto per vari motivi, usando word con password, se non esistesse office wpa non è possibile gestire questo tipo di file con un tablet da 1000 euro.

R2-D2

Si vede che il primo da solo non basta

Emanuele

al di là delle sempre divertenti barzellette di Gark121.. Probabilmente il tablet verrà relegato a quello che realmente è sempre servito.. ovvero, poco e niente.. caxxeggio da divano e poco altro.. da una parte perche android e ios non ti permettono altro, dall'altra perche anche con windows rimanendo su una fascia di prezzo cmq bassa non si hanno le prestazioni per fare molto di piu pur avendo le possibilità.
A casa e in ufficio tutti hanno un fisso/portatile con monitor, ergo il tablet non serve a nulla.. Certo adesso arriverà il fenomeno di turno a dire che lui ci calibra l'astronave per Spok..
I 2in1 sono il futuro.. e infatti ci si sono buttati tutti..

Enrysoft

Io uso Surface Pro 4 sia per il pc che per il tablet, occasionalmente iPad Pro.

saetta

E perché paragonare il macbook pro 15 al
surface 4 ? Piuttosto é da paragonare al surface book e li le cose cambiano

Del Fante Guido

Le applicazioni che mi servono ci sono tutte, le dimensioni non sono così invasive e nonostante il peso è usabile, la batteria è l'unico deficit ma sulle 7 ore riesce ad arrivare volendo...

Del Fante Guido

Ce l'ho da un anno. Mi pare tutto meno che limitante. Lo uso il giorno a lavoro come desktop e anche come tablet, la sera lo uso proprio come tablet grazie alle app..

Luca

A ogni persona il proprio device. Io mi trovo troppo bene e la cosa bella è che quando sono all' università collego una chiavetta con dentro linux e giù a programmare

Liuk

Certo che con l'iPad Pro ci puoi sostituire il PC desktop completamente.
Parola di Tim ( detto Roberto ) Cook ( detto Carlino ).

kpkappa

Per me il pro 3 è stato il peggiore device posseduto negli ultimi 15 anni tra surriscaldamenti e monitor e tastiera scadenti. Usarlo con le dita è peggio che un supplizio....ma son felice per te che ci riesci.
Ora ho il pro 4, che trovo nettamente migliore, anche se restano i problemi di ottimizzazione software: come tablet (da utilizzatore di iPad) lo trovo una vera schifezza.

Luca Bastianello

da quando poter scegliere è un limite?

non è un doppione, è un'alternativa

Gef

Io non avrei dubbi a preferire un Surface ad un iPad Pro se fossi i cerca di un convertibile.

kpkappa

Il mac è potente il doppio. Non avrei dubbi.

Tp-Link Archer VR600 Modem Router: la nostra Recensione | Video

Computex 2016: tutte le novità mostrate, tour a 360° e resoconto finale

Haier Thunderobot 14 Gaming | Anteprima Computex 2016 | HDblog

Dell Inspiron 13 5000 | Anteprima Computex 2016 | HDblog.it