Airtop è un piccolo PC fanless potentissimo da 3000$

14 Gennaio 2016 53

Attenzione a giudicarlo come un 'mini PC', questo Airtop ha dimensioni del case molto ridotte ma sotto la scocca nasconde una piattaforma hardware di primo livello, in grado di far impallidire molti AiO. La cosa più interessante, oltre alla dotazione, è il sistema passivo di dissipazione del calore che gestisce al meglio i 200W generati, tale da renderlo un fanless. Il calore generato dalla CPU (fino a 84W) viene assorbito da parte della struttura connessa, con tubi (sono 14) riempiti di sola aria che, riscaldata, risale verso la parte superiore in totale silenzio.

Ci sono numerose configurazioni a disposizione, tutte ovviamente sopra la media se guardiamo solo i costi. Si parte dalle più comuni con processori Intel Core i7 e GPU NVIDIA GeForce GTX 950, ma Airtop può essere utilizzato anche in ambiente server sfruttando le CPU Intel Xeon E3 e la potente scheda grafica NVIDIA Quadro M4000. Pare ci sia anche una versione barebone con socket LGA1150.

Il resto della dotazione prevede fino a 32GB di memora RAM DDR3-1866, supporto fino a 4 display 4K, doppia porta Ethernet, svariate USB 3.0 e 2.0 (almeno 6), BT 4.0, Wi-Fi ac, slot PCIe x16 e due mini PCIe. Non sembra quindi mancare proprio nulla, perfino per i gamers, ma per avere un Airtop bisogna metter mano al portafogli visto che la variante base (barebone) è offerta a 1128 dollari, fino ad arrivare ai 2999 dollari della versione top.

Una scelta che vi fa onore? Huawei Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Monclick a 189 euro.

53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Felk

Fin quando non sai pezzo per pezzo non puoi sapere cosa ci sia dentro.
Magari ha comprato un i7 6700 all'uscita dove costava all'incirca 400€ e il prezzo per ovvie ragioni è lievitato.
Io sono sui 1150€ senza ssd con 4790k+970 (più tutto ciò che ci rimane)

Giammy

Non è proprio così, di costoso riferito al fattore "piccolo" c'è ben poco, il case viene 100€, le mobo mini-itx si trovano a tutti i prezzi, l'unico è l'alimentatore (es. un silverstone da 600w, 140€).
Con "cifrone" intendevo capire cosa ha messo di costoso per arrivare a 1400€, visto che con 300€ meno (non pochi) si fa un più che ottimo pc.
Solitamente lo schermo non si conta quando si parla di assemblati...

Mario1996

Pensa, io ho preso un notebook Windows con prestazioni al pari di un Macbook da 3000 euro... e l'ho pagato "solo" un terzo... Di Apple paghi anche la mela, per carità... Poi ognuno è libero di spendere i propri soldi a piacimento.

Mario1996

No, si vede che Fifa è un gioco talmente semplice e limitato che non si ha bisogno di granchè per farlo girare.

UgoM

Grazie. Si vede che alla EA sanno ottimizzare bene i giochi.

Francesco

ma non ha senso prendere un mac pro e installarci windows per giocare... e comunque è l'unico Mac che ha l'hw adatto al gaming

NaXter24R

Lo fai in ambito lavorativo. Il Mac Pro te lo puoi portare in giro e sicuramente non ci giochi, ma hai comunque la possibilità di farlo nel caso visto che le GPU che monta sono a tutti gli effetti capaci anche di far girare dei giochi

micheal_knight

qua si parla di 950 a 1200...

Francesco

Si ma non ha senso comprare un mac pro per poi dover usare windows quando vuoi giocare.
Non parlo nemmeno di imac o macbook perché non ha senso giocare con i portatili

NaXter24R

E' qualcosa di difficile quello che dici tu. Ora, di elettronica ci capisco il giusto, ma proprio per questo mi è molto semplice dire il perchè: costo. Arriveresti ad avere un alimentatore che costa parecchio ed una mobo che costa comunque parecchio visto che dovrebbe essere ridisegnata completamente. Probabilmente a lungo termine avresti dei vantaggi, ma subito i costi sarebbero enormi.
Comunque, una mobo scalda solo se tirata per il collo. Salvo OC particolarmente spinti (quindi ben oltre gli 1.35v consigliati) non ci son questi problemi. Le ventole del case danno abbastanza aria alla scheda da raffreddarla quanto basta.
Per la zona GPU poi, ci son pochissime schede con connettore ausiliario per i PCIe, quindi altro problema in meno.
Morale, estremamente costoso all'inizio, buono nel lungo periodo, quindi probabilmente continueranno così.

p.s. senza contare che i produttori di mobo, giustamente, vogliono guadagnare il più possibile, così come quelli che vendono WB per mobo ecc ecc

NaXter24R

AMD non è Nvidia. Non castra le GPU via driver. Il problema è OSX, se il gioco è sotto windows, va al pari della rispettiva raderon, o comunque perde poco e niente

Fabio Rock

no no assolutamente! non me ne frega di essere figo, era solo per darti un consiglio visto che hai detto che lo vuoi tenere d'occhi
no problem :P

Saverio

naxter mi leggi il mio commento sulla recensione della psu superflawer su tom'shw

Felk

Più son piccoli e più costano. Poi magari nella configurazione è compreso anche il monitor.

Giammy

In effetti come mai hai speso quel cifrone?
Non per fare il figo, è solo per curiosità

Francesco

ma niente scheda video seria per il gaming

AldrexChamaYoloSweg

In soldoni, fai la somma del TDP di CPU e GPU, aggiungi altri 150-200W e ci stai largo.

AldrexChamaYoloSweg

Ti sei fatto un PC con 970 a 1400€ e ti senti fiero? Ok...

deepdark

Parli del processore o del tuo coso?

deepdark

Per dimensionare un alimentatore ti serve sapere il consumo dell'intero sistema per grandi linee, ci sono dei siti appositi. Ma va da se che se non si hanno configurazioni assurde, una psu da 500-550W REALI basta e avanza.

deepdark

Il consumo della cpu non puoi saperlo perchè varia continuamente, puoi sapere il consumo massimo eventualmente, ma ti serve poco perchè c'è il consumo del resto del sistema. Oppure puoi sapere il consumo in idle comprando un wattmetro da 10-20 euro che ovviamente potrai usare per misurare anche il consumo massimo del sistema in quel momento. Tieni conto che solo la psu che avevo prima, consumava in idle 17W, per questo ti dico che il consumo del singolo processore non serve a molto. Ah il tdp non è il calore massimo ma è un "numero" che serve a dimensionare i dissipatori.

franky29

fifa è uno dei gioco meno energivori di risorse che esistono

Fabio Rock

Lascia perdere costa troppo per quello che è , almeno per quanto mi riguarda.
Personalmente mi sono assemblato un silverstone raven z01 (poco più grande di una XOne ma con ali integrato) e ci ho schiaffato quel siluro (30 e passa cm) della 970 strix.
Costo totale dell'operazione (tutti i pezzi compresi ssd 500gb mobo, etc) sui 1300/1400€ e sono pronto anche per la VR.
IMHO esercizio di stile che si paga troppo!!

ale

Per vedere il consumo della CPU ci sono vari tool, prova con open hardware monitor se hai windows o anche intel power gadget

NaXter24R

Guardando la fonte, pare sia LGA 1150 , quindi il 4790k e famiglia. In ogni caso, quei cosi scaldano, te lo assicuro. Anche a frequenza più bassa, è un fornello

Mattia Pellin

Attento:
i7-6700K -> 91W
i7-6700 -> 65W
i7-6700T -> 45W

Quindi in realtà potrebbe benissimo essere che ci stia nei 200W

NaXter24R

Fifa 16 lo fai girare in 4k anche su una 950

UgoM

Dite che va bene per giocare FIFA16 in 4K?

Fab Pell

fate come vi pare, ma io lo prendo in considerazione.

Alex Citton

"In grado di far impallidire molti AIO" rende l' idea.... Fanless e potentissimo non stanno nella stessa frase per ora....

Ezio Crank Saske

e al centro fonde

Fabio81

perfetto,grazie mille

NaXter24R

Sssssssssi, circa. Ma ogni produttore da quello che vuole. Son consumi medi indicativi in condizioni medie come per esempio il PC sotto stress a livello normale e per normale intendo operazioni comuni per tutti. Poi se per esempio vai ad utilizzare il set di istruzioni AVX tipo con Prime95, ecco che le temperature sono ancora più alte rispetto allo scenario precedente, così come i consumi ovviamente.

Quindi, facendola molto ma molto semplice, il TDP è un consumo medio indicativo dato dal produttore, ma non è un parametro esatto se è quello che chiedi, infatti se ti dicono 10W è molto probabile che ne consumi anche di più in alcune circostanze neanche troppo difficili da realizzare

gian1996

quindi per fare una configurazione ti basi solo sul tdp?

Kryohi

Ci sono migliaia di software/tool per monitorare quanto consuma il processore, ad esempio open hardware monitor su Windows.
Comunque da quello che vedo io nei processori Intel per desktop il consumo massimo non supera mai il valore dichiarato di tdp (a meno di overclock), e valori del genere vengono raggiunti solo da programmi che sfruttano per bene le AVX2.

Palux

Non generato ma dissipato.

M3r71n0

Che ti devo dire. Avranno scoperto la formula dell'eterna "dissipazione" :D

Fabio81

ma il tdp è un parametro di consumo medio,vero?

Johnny g16

Hai presente una lampadina? La corrente passa nel filamento e si scalda, maggiore è la corrente e più si scalsa.
Per il processore è uguale, anche lui ha un circuito, anche se molto più complesso, dentro al wuale passano elettroni, che le scaldano

NaXter24R

E' un consumo ideale, non è il consumo effettivo. Quello lo vedi collegandoti ad una presa e facendo i calcoli, quindi efficienza dell'alimentatore, sottrai i vari componenti ecc ecc. Ma solitamente per CPU si prende in esame CPU+mobo+ram visto che isolarli è praticamenter impossibile

gian1996

gente una domanda(leggermente ot), ma se il tdp definisce il calore generato, come si può vedere il consumo massimo di una cup? sucsate ma la cosa nn mi è molto chiara

NaXter24R

Nessuno. Sinceramente, aggiungerei 500€ e prenderei un Mac Pro. Si costa di più ma ci installi due OS, puoi sostituire la CPU un domani e lo rivendi senza perderci troppi soldi. Ed è comunque piccolo e non fa troppo rumore

Luigi Malizia

Ahahahaha...LA TUA PRIMA POMPA

NaXter24R

Guarda i dissipatori fanless, guarda qual'è il wattaggio che dissipano e guarda le dimensioni. Per me sto coso vive in throttling con un Core. Lo Xeon soprattutto se E3 si salva, ma gli altri non credo

NaXter24R

Il mio PC regge senza ventole se in idle. Lo so perchè la mia prima pompa decise di morire un giorno e mi ritrovai in idle, solo waterblock a 85°C finchp a 95 non si è spento da solo :D

Comunque sia, il 6700k ha 91W di TDP (è il 5775C che ne ha 65) e consuma più del mio 4790k, e anche a temperature non siamo così lontani. Certo l'assenza del FIVR aiuta, ma comunque è un chip caldo anche quello.

Quindi solo qui siamo a 91W teorici (ed Intel sta sempre bassa sul TDP).

Passiamo alla Quadro, 120W di TDP dichiarato, e siamo già fuori specifica. E parliamo di una scheda con un clock bassissimo per contenere ancora di più i consumi (la 970 1050mhz sul core e la Quadro 780mhz).

Oltre a questo, ci son le ram, che per quando poco scaldino, producono comunque calore, SSD e la scheda m4dre con i vari VRM che vanno raffreddati anche loro.

Io quando leggo Fanless mi fido il giusto. Ancora non siamo pronti.

leo1984

figo, ma in che ambito ciò è effettivamente necessario, da motivare una spesa del genere?

Aikawa

Ottimo, cercavo proprio una soluzione a spendere poco per usarlo come media center

Miraglia Paolo

il problema è che il tuo pc andrebbe in throttling in tempo 0 senza ventole :)
se dissipa 200W continuamente teoricamente potrebbe andare avanti continuamente senza problemi, bisogna vedere se le heatpipe riescono ad avere la stessa efficienza anche dopo lunghi periodi, e a quale temperatura dell'ambiente in cui si trova riesce a dissipare 200W
l'i7-6700 ha il TDP di 65W, quindi teoricamente dovrebbe riuscire ad andare senza problemi, anche in turbo boost

sarei curiosissimo di vederne una recensione

M3r71n0

Beh, dichiarano 200W di dissipazione, quindi paragonabile in tutto e per tutto ad un sistema tradizionale.
Riccard, vogliamo una recensione e la misurazione delle Temp
XD

hammolo

92 minuti di applausi

Tutte le novità di Windows 10 Anniversary Update | In distribuzione!

Play Store su Chrome OS: potenzialmente una svolta | Video

SSD Crucial MX300 750GB è rapido ed economico: la nostra recensione

D-Link Mydlink Home Security: recensione by HDblog.it