MSI Vortex Mini-PC: più potente ed economico del Mac Pro | video

11 Gennaio 2016 146

Ancora reminesce dal CES 2016, questa volta torniamo ai Mini-PC Gaming e più in dettaglio all' interessantissimo MSI Vortex, molto enfatizzato dall' azienda taiwanese visto che è un desktop super-compatto in stile Mac Pro, ma a quanto pare più potente del prodotto proposto da Apple.

In solo 6,5 litri (più cicciotto del Mac Pro quindi), il Vortex propone un ottimo sistema da gioco, con ben due GeForce GTX 980 configurate in SLI (8GB in totale) e una piattaforma hardware Intel Skylake.

La CPU scelta è il Core i7-6700K 4 GHz, ovviamente con Memorie RAM di tipo DDR4 (fino a 64GB) e tutte le opzioni di connettività di ultima generazione.

L' MSI Vortex sarà venduto a circa 2000 dollari, 1000 in meno del Mac Pro 2013, la disponibiltà invece è attesa per la primavera.


Il miglior iPhone di sempre? Apple iPhone 6, in offerta oggi da TeknoZone a 479 euro oppure da ePRICE a 599 euro.

146

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pavel Rizzo

Un PC workstation è TOTALMENTE diverso da un PC da gioco.
Un Workstation per prima cosa deve avere delle RAM particolari, le EEC (o ECC, non ricordo precisamente) che prevengono possibili danni ai dati processati nel caso di un errore della RAM. Poi ci sono anche le GPU che anch'esse devono essere totalmente al sicuro da errori, immagina che se un rendering di un modello molto complesso dura mezza giornata è chiaro che non ti puoi permettere di perdere dati nel caso di un problema con la GPU. Inoltre, i processori per i workstation e server (gli Xeon) hanno molti core con multithreading perché devono essere efficienti al massimo quando renderizzano o nel gestire molte richieste, nel caso del server.
Insomma, un PC da gaming potrebbe benissimo essere un mostro di potenza ma non sarà mai uguale in STABILITÀ rispetto ad un workstation, oltre ad essere meno potente come potenza di calcolo totale.

Marco

Ancora aglio per cipolla? Ripeto. da quando una persona sana sceglie un Mac per il gaming al posto di un assemblato?

Miocardio

C è una questione che forse chi é giovane non comprende appieno. Rispetto agli albori dei videogiochi dove ogni gioco faceva storia a se ed c era innovazione ad ogni step oggi tranne miglioramenti grafici è qualche anno che praticamente il mondo è fermo. Faccio un esempio banalissimo elite, praticamente il gioco è concettualmente identico a elite frontier che é datato 1993! Gta sentirai varie persone che reputano vice city il migliore, il fascino del primo tomb rider sará difficilmente replicabile ecc ecc. Voglio dire che chi decidesse di incominciare a giocare oggi lo riterrei poco furbo se puntasse a giochi attuali quando con il costo di uno solo si potrebbe fare una cariola di storici che lo terrebbero incollato al computer un bel po' gestendo il tutto con un hw manche minimo. Che ne so i vari half life qualche tomb rider, x3, civilizzation, sim city, qualche gta, oblivion, fahrenheit. E perché no elite dangerous con grafica non pompata.

Stavus

Mi piace il "che non faccia rumore" e "che stia nello zaino", soprattutto l'ultima affermazione perché io non è che lo sposterei così spesso è volendo anche se lo dovessi spostare anche se non entrasse nello zaino lo metterei comunque in macchina quindi mi cambierebbe poco (e non credo che quelli che lo hanno acquistato facciano diversamente).
Comunque dire che il mac pro fa il "cuxo" a qualsiasi pc mi sembra che tu abbia una visione ridotta di tutti i pc esistenti..
Poi il mac pro è un ottimo prodotto eh! E anche considerando il costo per l'hardware interno aveva anche un prezzo non da apple (se fosse costato un millino in piú non mi sarei stupito), però fossi in te non sparerei una cosa così estrema, considerando che i pc sono configurabili come uno vuole

Stavus

Comunque anche il mac ha 2(3 forse?) gpu amd

Marco

E allora come fai a fare certi discorsi insensati?

Marco

Mi rispondi aglio per cipolla?

LoStanatore

Poi la differenza di prezzo è presto spiegata: uno xeon E5 costa da solo oltre 1000€

LoStanatore

Non ho capito, a cosa ti riferisci?
Per i computer nell'articolo, il mac pro è infinitamente superiore (xeon, 2 schede grafiche professionali etc), contro l'altra che è una semplice macchinetta per giocare (ok potente, ma non è neanche minimamente paragonabile).
Per i portatili: vai a vedere quanto costa un Surface book, un surface pro, un dell xps 13 o un qualsiasi ultrabook di fascia alta: i prezzi sono in linea con i MacBook.

Pistacchio

Poi se vuoi giocare ad half life 2 ce la fai, metti crisys 3 e manco ti parte con 1300 di portatile e la sua scheda HD

Pistacchio

È si, solo quello giustifica 1000 euro di differenza, si si.....

LoStanatore

Hard Disk HDD vs SSD. Non cerco altri dati su peso/batteria perchè non voglio ridicolizzare troppo quell'hp.

PS: vai a vederti quanto costa un XPS 13 e le specifiche

RiccardoC

questo è un concetto semplicissimo che chi non è professionista non capirà mai

IdRiS_IcE

A be ci vuole tanto per essere più potente di un mac...

Flyn

D'accordissimo.

RiccardoC

appunto era innovativa nel 2013... e cmq è veramente l'unico punto in comune tra due macchine completamente diverse

RiccardoC

diciamo che come design la MSI arriva dove la apple era arrivata alla fine del 2013; ma è interessante che abbia portate un design del genere in una macchina gaming, dato che apple non ha motivo di farlo

Flyn

Direi di no visto che è la parte innovativa di questo mac... Se parli di dissipazione il paragone ci sta.

RiccardoC

un po' poco in comune per fare un paragone sensato no?

RiccardoC

correggi la frase: "qualcosa che non so a che cosa serva".
A parte il congiuntivo il fatto che tu non sappia a cosa serva non vuole dire che chi lo compra non lo sappia (io non sono tra quelli che lo ha comprato perché so che non mi serve)

Alex Citton

Io ho letto (ovviamente non ne ho fatti) di gente che cambiando i firmware della 980 aveva le prestazioni delle quadro nelle medesime operazioni.... Ma proprio identici...

Hahkun

Ma chi ha scritto l'articolo lo sa che con lo SLI non si somma la vram? 8GB dove?

RiccardoC

e che me faccio di essere un evangelista mac? Mica mi paga la Apple...

jenuty

"essere un evangelista Mac" se ne può uscire, compra il mio ebook! AHHAAHHAAH

RiccardoC

eh sì "i mac sono sovrapprezzati" era un pensiero troppo complesso perché potessi afferrarlo a pieno.
Buona pennica, tu che puoi! Peace!

Pistacchio

Vabbe mi fido, non essendo nel settore ;)

Pistacchio

Mi sa che non hai afferrato il mio pensiero, vabbe dai ora basta, vado a fare la pennichella che tra un po' vado a lavorare.
Peace ;)

RiccardoC

appunto, non c'è per te che parli da profano; spero che non ti senta offeso, è proprio che i professionisti cercano altro

Ngamer

certo il costo dipende sempre dalle prestazioni che vuoi

RiccardoC

concordo, ma appunto tu parti dal presupposto che un computer serva per giocare, io che serva per lavorare; mi sembra ovvio che ci rivolgiamo a prodotti diversi, senza che questo voglia dire che uno dei due sbaglia o spende troppo.
Ti assicuro che, quando dovetti comprare il macbook, esaminai tutte le possibili alternative e nessuna era all'altezza per i miei usi; e quelle che si avvicinavano, si avvicinavano molto anche come prezzo...
Sul mac pro non posso esprimermi perché non ho esigenza di una macchina del genere (e nemmeno di questa MSI peraltro)

Pistacchio

Rispondi a me, se prendevi MSI non lavoravi bene lo stesso, hai mai provato ad usare win10 con una configurazione simile.
Parlo da profano, uso il PC in modo basico, ma credo che non ci sia tanta differenza tra Windows e Mac...

RiccardoC

"È vero, non ci lavoro": basta, stiamo parlando di due cose diverse.
"è che magari uno è abituato al Mac e prende il Mac" credi sia un aspetto secondario nel lavoro il fatto di avere un ambiente e dei software familiari?

Pistacchio

Ma non voglio convincere nessuno, sto solo esprimendo il mio pensiero, magari qualcuno poi cambierà idea, ma non è detto che quello che dico sia il vangelo, e solo il mio pensiero come lo abbiamo tutti ;)

Pistacchio

Qui si commenta per confrontarsi e dammi retta, a volte fa bene scontrarsi con chi la pensa diversamente, lo stesso vale per me, si imparano cose nuove e si viene a conoscenza di altre strade ;)

Marco Manieri

"Io la penso" "nulla mi vieta". Il senso del mio commento era proprio: rassegnati, non puoi far ragionare tutti. Molti scelgono apple perchè si, questo non vuol dire che stiano comprando un triciclo al posto di una ferrari. È comunque un prodotto valido.

Ovviamente poi non voglio dire che "tutti i professionisti comprano apple" ma che "la maggior parte compra apple". C'è ovviamente una buona parte che si informa, magari prende un buon ultrabook o una workstation, ma non sono di certo la maggioranza.

Pistacchio

È vero, non ci lavoro, ma i fatti sono fatti.
Tanti studi grafici che conosco usano PC potenti con Windows e vanno benissimo, usano photoshop, ableton come i Mac.
Qui stiamo parlando di 1000 mille euro meno, tu credi veramente che se prendevi MSI non riuscivi a lavorare bene come il Mac?
Non credo proprio, è che magari uno è abituato al Mac e prende il Mac..... No?

RiccardoC

ok allora di che stiamo parlando se partiamo da delle basi così diverse?

RiccardoC

se parti dalla convinzione che con un macbook hai meno, si vede che non hai mai lavorato con un macbook; sottolineo LAVORATO, inteso come il computer che usi tutto il giorno, 250 giorni all'anno, ed in cui tanti piccoli particolari contano

Pistacchio

Io non la penso così ;)

Pistacchio

Io la penso così, nulla mia vieta di prendere quello da 2000 solo per lavorare, non va bene forse? Non ha la potenza? Se poi mi parte la bambola ci metto crysis 3 e ci faccio giocare mio figlio, puoi fare lo stesso con l'altro, mi spiace ma io ho questa linea di pensiero.
Non tutti gli studi grafici si fanno infinocchiare con la moda Apple, conosco tanti che usano Windows e lavorano ugualmente su photoshop, a letto ecc

RiccardoC

se fosse come dici la apple avrebbe chiuso da anni, invece a quanto pare c'è molta gente che ritiene che, per quello che deve fare, 3500 euro per un mac pro siano spesi bene (o per meglio dire investiti, dato che parliamo di professionisti).
Per chi invece vuole giocare va benissimo questo MSI e non serve una mazza il Mac Pro.
Sono entrambi computer top ma destinato a due categorie di clienti completamente diverse

Pistacchio

Qui si sta commentando, anche io non ho tempo da perdere per spiegarti che hai speso 1000 euro in più per avere meno, se non ci arrivi sono affari tuoi, vuoi comprarlo, compralo, a me non importa, ognuno fa quello che crede con i propri soldi ;)

Marco Manieri

Continui sempre a pensare che qualcuno, nella scelta di un pc, pensi anche alla possibilità di usarlo per giocare. Mbe, non è sempre così. Un architetto non è che ha far cry 4 fra le sue priorità, anzi, non considera proprio di utilizzare il suo portatile per giocare.
Il confronto che dovresti fare è:
1300€ per un computer mediamente potente, ma che può bastare anche per applicativi professionali
1000€ per un computer con decisamente potente, con una scheda grafica in grado di esser sfruttata da qualsiasi applicativo professionale.
E l'accellerazione tramite CUDA non è proprio secondaria.

Purtroppo però il mondo windows non è mai visto di buon occhio dai professionisti, visto che fino a pochissimi anni fa a 1000€ prendevi un computer potente, certo, ma di plastica scarsa e con hdd meccanico che dopo due mesi era pieno di polvere e scricciolava manco avesse cent'anni. Allo stesso tempo apple ti ha sempre dato prodotti dall'aspetto premium, con prestazioni sufficienti con qualsiasi software professionale, che però poneva l'attenzione su ogni minimo dettaglio. E ovviamente è mainstream, quindi è quasi uno status symbol, la mela è il minimo per esser considerato un professionista.

Io sceglierei l'hp, ovvio, così come non prenderei mai quella scatoletta del mac pro quando con un budget così alto posso assemblare tutto ciò che voglio. Ma io non sono un professionista, non ho le sue stesse esigenze e ho molta più voglia di informarmi prima di credere al "i Mac sono il meglio se ci devi lavorare", cosa non sempre vera come Ric e Gab di questo stesso blog hanno dimostrato al CES.

Pistacchio

No, sono 2 supercomputer, uno costa 3500 euro solo potenza di calcolo.
Uno costa 2000 euro e oltre alla potenza di calcolo ha 2 schede grafiche per fare tutto, non sono una nave e un carro armato, sono 2 supercomputer, punto.

RiccardoC

a parte che appunto, come ti hanno già scritto, i mac non sono e non sono mai state macchine da gaming...
Ma a parte questo: non ti vanno bene i prezzi dei Mac? Non comprarli, a me non crea nessun problema; e non ho tempo da perdere per spiegarti perché per il mio uso un macbook era il meglio che potessi comprare.

Pistacchio

Io cerco di dis-ottenebrare le loro menti ;)

Pistacchio

Io la penso così :
3500 euro per computer potentissimo, non per gioco.
2000 euro per un computer potentissimo, anche per gioco.
Chi scegli te?

RiccardoC

invece io noto che le mele costano meno delle arance; ottimo confronto tra una workstation (il mac pro) ed un pc gaming (l'MSI appunto).
Il prossimo confronto lo facciamo tra un iphone (o un nexus) ed una macchinetta del caffè, sottolineando che la seconda costa meno e fa anche il caffè?

Marco Manieri

Identiche a livello hw per niente, si tratta di modelli decisamente diversi dalle versioni "consumer", in quanto sono si le stesse architetture, ma riviste per essere applicate a scopi del tutto diversi dal gaming, come la modellazione tridimensionale e il rendering grafico.
Non facciamo di tutta l'erba un fascio, non so dirti se una firepro o una quadro valgano quei 400/500€ minimi, ma di certo credere che si tratti della stessa scheda rimorchiata è semplice ignoranza.

Marco Manieri

Il ragionamento non è del tutto sbagliato, ma sbagli punto di vista. Non si parla di gaming perché NON sono macchine da gaming, ma da lavoro.
Anche se resta il fatto che da un punto di vista puramente prestazionale L'hp risulta molto più prestante, vista anche la possibilità di sfruttare la geforce in rendering vari. Certo bisogna anche vedere il resto della configurazione, come ssd, schermo e tutto il resto.
E ovviamente molti in un portatile da lavoro cercano la mela, principalmente perché si. È una loro scelta, Apple ci guadagna tantissimo proponendo hardware di fascia media a prezzi elevatissimi, ma alla fine la scelta è di chi compra, non siamo noi a poter dire che sono tutti degli stolti.

Play Store su Chrome OS: potenzialmente una svolta | Video

SSD Crucial MX300 750GB è rapido ed economico: la nostra recensione

D-Link Mydlink Home Security: recensione by HDblog.it

Tp-Link Archer VR600 Modem Router: la nostra Recensione | Video