Intel presenta al CES 2016 nuove Compute Stick con Windows 10 e CPU Atom X5

07 Gennaio 2016 29

Intel ha scelto i riflettori del CES 2016 per proporre nuove configurazioni per le proprie Compute Stick (veri e propri PC tascabili racchiusi in una chiavetta USB) compiendo finalmente il tanto atteso passaggio ai nuovi processori Intel Atom X5. Più piccole ma soprattutto decisamente più performanti rispetto ai modelli di precedente generazione, in fiera ne sono state presentate ben tre, con prezzi a partire da 159$.

La variante più interessante è senza dubbio la prima, che si affida ad un processore Intel Core vPro m5-6Y57, 4GB di RAM, 64 GB di storage e tre porte USB oltre a Windows 10, preinstallato. A seguire il modello intermedio che utilizza una cpu Core M3-6Y30 e la stessa dotazione hardware del precedente, per finire, la versione più economica sfrutta una cpu quad-core Intel Atom x5-Z8300, 32GB di memoria interna, 2GB di RAM e due porte USB, perdendo però il sistema operativo Windows 10.

Dal mese di febbraio dovrebbero iniziare le vendite a partire dal mercato americano, con prezzi rispettivamente di $159, $399 e $499.

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus è in offerta oggi su a 209 euro.

29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ricky

Un core m5 in una pendrive comincia ad essere bello potente, anche per h265 in 4k, ma 499 sono tantini, speravo in almeno un centinaio meno

nicolap

Grazie per la risposta. No al momento sono ancora indeciso ma questi stick non mi convincono molto meglio un minibox lo piazzi dietro al TV e fai tutto con telecomando o tastiera wireless

nexusprime

vivo mini pc solo quello
tu hai visto altri tipi?

Spooky

il modello da 159 perde windows...significa che viene venduto senza licenza? o che ha un altro sistema installato?
penso che quel modello con win10 sarebbe un best buy per chi serca un mini pc per la multimedialità (meglio di tt i mini tv android)

Palux

Non di più ma diverso.
Sono due mondi a sé, uno stick all'occorrenza lo metto nel taschino e lo porto con me. Il piccolo box necessita di un ingombro decisamente maggiore se pensiamo a chi usa una tasca.

Ma è normale vederla come la vedi tu se non hai la necessità di spostare il piccolo PC del tutto personale. Sono solo declinazioni differenti.

Maurizio Mugelli

e vuoi anche condividere il perche' ? cosa ti da di piu' uno stick rispetto ad un minibox appena piu' grande?

nicolap

Quali minibox hai visto? stavo cercando qualcosa pure io ma sono sempre indeciso. grazie

furlo

Il cube i7 stylus,su questo sito lo vendono a 320 euro con spedizione rapida dhl aliexpress. com/store/product/Cube-i7-Stylus-10-6-Inch-1920-1080-Windows-8-1Tablet-PC-Intel-Core-M-64GB/1123249_32378906875.html

Usuppue

teoricamente dove trovi il monitor dovresti trovare anche le periferiche tipo in ufficio, seconda casa, da amici ecc o utilizzare una soluzione tastiera e mouse portatile compatte.
io infatti ho scritto di preferire un netbook in mobilità o un minibox a casa

Mark

Si, portatile fino a un certo punto ... La tastiera e mouse te li devi cmq portar dietro

Palux

Dopo "quale sia il vantaggio rispetto al minibox" ho smesso di leggere.

PIERO SEVOLTA

Quale?

Usuppue

Personalmente non uso app sulla smart TV quindi non saprei dirti cosa c'è e cosa manca. Però se hai già un PC con windows10 basta che ricerchi nello store o su i rispettivi siti i servizi che ti interessano così ti fai già un'idea

nexusprime

si quello lo sapevo, chiedevo se avevano le stesse app delle smart tv almeno le principali
io penso che prenderò un minibox tra poco la chiavetta non mi convince ancora

Usuppue

Sono comuni PC desktop puoi installare tutti i programmi che vuoi

nexusprime

secondo me hanno ancora senso entrambi
ma poi in questi stick e minibox si trovano tutte le app come nelle varie smart tv?

Cristiano Cambarau

499 inizia ad essere una cifra importante. Anche se l'hardware è ottimo.

Coo_per

Hanno pure annunciato di aver collaborato con Lady Gaga per una performance futuristica che avverrà ai Grammy 2016, boh

sergio

peccato. un po tanto come costo

Modho

Interessanti, ma per ora troppo costosi. Con 499 dollari si possono comprare dei barebone con windows o linux, a volte anche di pari prestazioni.

Patroclo Grecia

$499 ?

per ora passo

Usuppue

Li consideri soluzioni paragonabili ma in realtà le filosofie sono diverse. Per l'uso che prospetti tu cioè montato una volta e lasciato li il minibox è sicuramente migliore. La stick invece nasce come PC portatile cioè da staccare a e attaccare e mettere in tasca e averlo pronto avunque si abbia a disposizione un monitor.
Appurato ciò, personalmente, in un ottica portatile a questo punto preferirei un netbook perché allo stesso prezzo o poco più almeno è autosufficiente ed è sempre collegabile ad un monitor portatile

Maurizio Mugelli

avendo un paio di stick (presi per meri motivi economici) continuo a non capire quale sia il vantaggio rispetto al minibox che puoi appoggiare sul tavolo o appendere dietro alla tv via agganci vesa.
lo stick penzoloni per il cavo hdmi, appesantito da vari cavi usb-rete-alimentazione-dongle vari e' davvero la soluzione peggiore.

Pikkio

Articolo abbastanza da rivedere... anzi, completamente errato :).. la versione M3 e M5 sono le Top 399 e 499$ l'altra con X5 Entry Level a 199...

furlo

e pensare che a 350 dollari puoi acquistare un tablet core m...

Alessio Rossi

comq sono troppe care... quella con m3 ecc sarebbe perfetta :D

Alessio Rossi

il più scarsi sono gli atom poi c'è m3 e m5 è il più performante della classifica. ps il surface phone avrà sicuramente il nuovo atom x5 che uscirà nel 2016 basterà? :(

Paolo Menichetti

Mi sembra una "classifica" invertita...

sardanus

quindi l'atom è la stick top, m3 media e m5 entrylevel? sicuri?

Netgear D7000: un anno e come non sentirlo | Recensione

Netgear EX7300 AC2200: Wi-Fi Extender di qualità | Recensione

Apple MacbookPro con TouchBar: tutte le novità in video | #parliamone

Surface Studio ufficiale: il primo All-in-One di Microsoft pensato per i 'Creators'