HP Pavilion X2 10 (2015): la recensione di HDblog.it

11 Agosto 2015 602

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Per mesi HP è stata l’azienda con il convertibile Windows meno apprezzato sul mercato. Il suo Pavilion X2 10 non ha mai convinto: prezzo più alto dei rivali perché arrivato mesi dopo, e una tastiera cover in stoffa sullo stile Surface poco comoda e con problemi di aggancio. Eppure era l’unico con digitalizzatore Synaptic integrato, ed era l’unico tra i low-csot con USB a grandezza standard installata nella parte tablet, non nella dock. Insomma, è stata una buona idea di base rovinata dalla realizzazione.

A metà 2015 HP ci riprova con un ibrido 2-in-1 evoluzione del precedente, maturato, rinnovato e corretto, adesso in vendita con un prezzo di listino pari a quello della concorrenza. HP Pavilion x2 10-n00 costa 299 euro, ed è disponibile in più colorazioni: rossa, bianca e argento.



Si corregge in questo modo:

  1. Fuori la tastiera in stoffa, e dentro una vera tastiera dock con touchpad. Al tempo stesso, fuori l’aggancio privo di cerniera e dentro un sistema magnetico inspirato a quello di Switch 10 per la conversione in 4 modalità;
  2. Fuori la microUSB per la ricarica e dentro una più moderna ed esclusiva (per la categoria 2-in-1) USB-C, capace di caricare la batteria con l'alimentatore da 5.25V e 3A fornito in meno di 3 ore.

E, oltre a questo, una posizione più comoda per le porte USB, un display più luminoso, un impianto audio Bang & Olufsen con altoparlanti frontali - in aggiunta al digitalizzatore Synaptic ClearPad Serie 7000 con supporto alle Active Pen in circolazione (Asus, Acer, Dell e ovviamente HP) che resta esattamente lì dove deve stare. Le prove di questa recensione sono state fatte con una penna Dell 750-AAHC.

È il solito hardware Bay Trail

Ci sarebbe dovuto essere anche il passaggio ai SoC Atom Cherry Trail, a quel chip X5 esposto da Microsoft proprio su questo modello all’ultimo Computex di Taipei, ma probabilmente ritardi nella fornitura (e non solo su questo modello) hanno obbligato a riproporre il solito Atom Z3736F con 2 GB di RAM e 32 GB di spazio eMMC - ovvero esattamente l’hardware dello scorso anno.

È una quasi delusione, va detto, ma i punti appena riportati restano dei validi motivi per preferirlo alla concorrenza. E lo scrivo dopo aver provato questa configurazione per una settimana abbondante, dopo averci scritto una dozzina di articoli e dopo aver testato la sua resa sia con Windows 8.1 sia con Windows 10 Home.

Inizio col dirvi che l'aggiornamento a Windows 10 migliora l'esperienza utente del 2-in-1. Si può fare in modo che la parte schermo, quando separata, passi automaticamente in modalità tablet e torni a quella desktop quando connessa. È una bella cosa avere apps a schermo intero, icone grosse e una UI studiata per il touch in un verso, e tornare alla complessa comodità dell'ambiente desktop nell'altro. Anche senza un display dalla densità di pixel maggiore (su Pavilion X2 c'è un 10 pollici 1280 x 800 pixel, quindi 149 PPI) si sfruttano bene sia la divisione a 4 delle finestre sia i nuovi menù testuali; peccato solo che il pulsante Start esploso occupi gran parte dello schermo.

Il vero problema attuale dell'installazione a Windows 10 è nella mancanza di driver dedicati. Si trovano quelli dei componenti Intel Bay Trail (uno dei vantaggi dell'usare una piattaforma tanto diffusa) ma il resto è ancora un mix di approssimazioni e vere mancanze, con il touchpad Elan che va a tratti e l'audio in distorsione. Anche la gestione energetica non sembra definitiva. A 15 giorni dal rilascio del nuovo sistema si sarebbe dovuta proporre almeno una soluzione, ma ormai è logico aspettare qualcosa di concreto per dopo l'estate. Questo mi fa sconsigliare l'upgrade su Pavilion X2: per adesso, restate su Windows 8.1.


Sulle prestazioni del SoC Atom non c'è molto da aggiungere. HP Pavilion X2 10 sfrutta una eMMC di buon livello per restare reattivo e fluido in tutte quelle che sono le modalità di utilizzo tipiche della categoria. Office, web browsing con 7/8 tab aperti, social network, Youtube 1080p (ma meglio 720p), riproduzione locale di 1080P H.264 (con gli H.265 720p si riesce a fare qualcosa, ma siamo già oltre il limite dell'hardware) e giochini di Windows Store. Aggiungete SkyGo, SkyOnline, Play Mediaset e i vari "tools" per lo streaming di serie tv e film, e non avete nulla di nuovo.

Dove HP Pavilion X2 migliora le cose

Pavilion X2 10 ci mette del suo con un display molto luminoso gestito da un sensore di luminosità (che su Windows 10, senza driver, fa un po' le bizze), con audio frontale dal buon volume (ma gran parte della griglia forellata è solo design) e con una webcam decente. Consiglio solo una buona ripulita ai software pre-installati per recuperare brio in fase di avvio. Su Windows 8.1 avete 17 GB liberi alla prima accensione; niente male.

Le 4 modalità di conversione sono un plus rispetto a modelli di vecchia generazione come Asus T100. Sono macchine ideali per la mobilità: la parte tablet pesa 580 grammi, l'insieme arriva a 1180 grammi - e il poterle girare, capovolgere, adattare alla nostra posizione, alla nostra scrivania, all'altezza del nostro sgabello, fa la differenza. HP ha implementato una cerniera che si piega quanto basta senza ribaltarsi (problema non risolto da Acer) e che quest'anno sfrutta un'attrazione magnetica solida.

Però si "avverte" la poca esperienza del produttore: anche per la forma particolare della stessa cerniera priva di guide, non è sempre immediato agganciare le parti. Voglio dire, dovete un po' metterle voi in posizione e poi lasciare che i magneti facciano il loro dovere. Capita che una delle alette in plastica finisca per restare fuori. Su Switch 10E questo non succede.

Dettagli a parte, la tastiera dock di HP Pavilion X2 10 è comodissima per scrivere. Ha anche un touchpad più largo degli altri. I tasti si muovono per 1.3 mm e rimbalzano al punto giusto, con un effetto quasi morbido e sordo che dà soddisfazione. Ha un layout comodo, i due SHIFT sono a dimensioni standard e i tasti funzione in prima battuta. Inoltre la cerniera la inclina per quasi 2 cm verso di voi. Il poggiapolsi ha la distanza giusta dai tasti e sfrutta bene i bordi sfumati che chiudono il telaio per creare un appoggio soffice sui vostri palmi. Se la memoria non mi inganna, HP Pavilion X2 10 è il convertibile 10 pollici più comodo per scrivere. Ho solo una domanda: ma perché quei gommini distanziatori non sono stati messi di lato?

Ed è anche l'unico con digitalizzatore integrato Synaptic. Per quanto Windows 10 sia meno ostico nella gestione touch per chi ha mani e dita grandi, sfruttare la stylus, la funzionalità di "hovering", i due pulsanti della penna insieme a tastiera e mouse, resta di una piacevolezza unica. Con una penna attiva come quelle qui supportate, si passa da tablet a tablet pc, da dispositivo di semi-intrattenimento a dispositivo da lavoro, per firmare documenti, sottolineare PDF, prendere note e appunti a mano libera, fare qualche schizzo e, appunto, muoversi con il triplo input (touch+stylus+tastiera/touchpad).

Non ho riscontri diversi dal solito. Tra l'altro la cerniera magnetica mantiene la sua influenza anche in prossimità della stessa e questo vi permette di ancorare la penna sopra i tasti ESC, F1, F2 e via dicendo. Scrivere su un display 16:10 con bordi così larghi (cornici e telaio) vi lascia anche molto spazio per appoggiare il polso. Di contro, c'è più superficie per sentire il calore del vetro. Il piccolo Pavilion X2 è un po' più caldo degli altri pari-hardware: 69°C di massima su core sono pochi, ma il retro arriva a 40°C a contatto e purtroppo la zona CPU non è troppo nascosta. Questo porta il vetro a scaldarsi nella parte destra. Se non siete mancini, è fastidioso.

Il digitalizzatore Synaptic riconosce 256 livelli di pressione.

Non ci sono novità importanti nell'autonomia. La batteria è una 33 Wh. Nel mio test di navigazione web light con schermo al 50% e tastiera dock collegata, si arriva a 8 ore e 48 minuti, circa un 30 minuti meno dello stesso test effettuato sul nuovo Switch 10E. Non è una durata da record, è lo stesso valore che un Surface 3 ottiene con una batteria da 28 Wh e un display più nitido. Possibile che il digitalizzatore incida nei consumi? O dipende dal Connected Standby attivato? Nell'uso di tutti i giorni arrivate comunque a 7 ore e mezza abbondanti, lo schermo è molto luminoso e il draining tollerabile. Ho la sensazione, come scritto poco fa, che Windows 10 peggiori un po' le cose e potrebbe essere normale considerando la mancanza di driver e il sensore di luminosità non regolato.

Considerazioni finali

Con i nuovi modelli Cherry Trail in ritardo, con macchine che vedremo solo tra qualche mese e in Italia probabilmente a fine anno, tocca per forza di cose considerare ancora le soluzioni Bay Trail. L'aggiornamento ad HP Pavilion x2 10 non stravolge le cose, ma completa la dotazione di sempre con una USB-C e un impianto B&O, con una comodissima tastiera e più flessibilità. È anche l'unico 10 pollici 2-in-1 con digitalizzatore integrato, cosa davvero rara a questi prezzi. Una penna compatibile si trova facilmente per 30 euro online, ed è un'aggiunta che consiglio a tutti di fare.



Mi è piaciuta la costruzione e il modo in cui si lascia usare. Non è il 10 pollici più leggero sul mercato ma ha più personalità della concorrenza e un design, un'eleganza, a metà tra il serio e il divertente. Consiglio a tutti di valutare la versione rossa tutta opaca quasi bordeaux - anzi bordò.

Se dovessi consigliare un 2-in-1 Wintel ad uno studente, finirei sicuramente su questo Pavilion x2 10. Anche chi deve semplicemente aggiornare il vecchio netbook, tornare all'uso pc dopo aver provato a risolvere tutto con un tablet, o chi punta Windows 10 da mesi e ora vuole sfruttare quella complessità ibrida che Microsoft ha messo come obiettivo, qui trova uno dei migliori approcci del momento.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 318 euro.

602

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Umberto Probo

si, è presente la micro.

Umberto Probo

non capisco come si usa il digitalizzatore, nemmeno come avviarlo. grazie

Nicola Murtas

Non la surface pen
causa forum farlocco l'ho provata con risultati pari a zero

la penna varia in base alla versione del touch screen

Nicola Murtas

io ho comprato l'adattatore usb-c to ethetnet+hub usb e va tranquillamente

thorn6s

Ciao, sapresti dire qual'è la differenza tra questo modello e il 210 g2 pro? grazie

tyrion94

questo

tyrion94

sotto la media

Sergio

ciao a tutti. Ma la porta usb-c usata per la carica può leggere anche USB-Key?

Simone Farina

Salve volevo sapere ha la mini o la micro HDMI?

mippo

Ho visto che è uscito il nuovo medello: HP Pavilion x2 10-p006nl.
ha in più un HD sata da 1TB nella tastiera, che è ovviamente un po' più "cicciotta"
390€ al mediaworld, ancora nulla online.

Luca Gareri

Ho una domanda:
- Quali penne sono compatibili con questo modello hp? Ci sono più modelli compatibili o ci sono specifiche penne? Grazie

Luca I.

1) Netflix lo vedo tranquillamente.
2) Ci ho provato, ma senza successo. In pratica, 9 volte su 10 non permette il boot. La procedura è molto lunga ed evito di spiegarla, a mio parere tanto vale rimanere su Windows.

Francesco

Ho due domande molto diverse:
1) si può usare per vedere netflix con l'app windows 10??
2) posso installare in dual boot su un micro sd Remix OS (android x64)??

Nic

Ciao! Sì, l'ho preso da MediaWorld appena uscito. Non ho avuto modo di utilizzare il digitalizzatore attivo perché al momento non ho ancora una penna attiva, ma per il resto sono molto soddisfatto. Se hai qualche domanda specifica chiedi pure :)

federico

ehi ciao vorrei sapere se hai avuto notizie riguardo il nuovo modello di questo hp pavilion x2 10-p007nl
se ha saputo qualcosa o sei riuscito a provarlo mi potresti fare il favore di informarmi

Anti Rockstar

Come è la ricezione Wi fi?

Simone

Grazie!

Nic

Ciao! Sul forum ufficiale di HP mi hanno risposto che è possibile usarlo con dispositivi tipo penna attiva, quindi sì dovrebbe averlo.
Sto comunque aspettando che esca una prima recensione per averne la certezza definitva

Simone

Ciao, sei riuscito a scoprire se il HP 10-p007nl ha il digitalizzatore attivo? Grazie

Federico Silvestri

Salve, avrei bisogno di un consiglio.... devo comprare un convertibile 2 in 1 per utilizzarlo come studente per appunti e navigazione internet... cosa mi consigliate?

Nic

Ho notato dal sito HP che hanno rilasciato la versione aggiornata, ossia la HP 10-p007nl.
Sembra essere molto interessante, con upgrade del processore e RAM. Qualcuno ne sa qualcosa? Ha ancora il digitalizzatore attivo?

Lucacat

Dopo l'update del BIOS, alla rev 14, bene. Altrimenti era una tragedia. Serve anche l'anniversary update ed allora si. Ma restano i limiti dell'emmc da 32GB. Ne possiamo parlare nel forum

Marco Napea

Ciao, l'ho visto oggi da Unieuro a 299 il processore è un atom z8300 da cartellino, è la nuova versione 2016?
Ho appena rimandato indietro ad Amazon un Asus da 304 euro perché il video è soprattutto l'audio era scandaloso, come ti trovi tu?

Lucacat

Come sopra, nuovo BIOS 14.A per la risoluzione problema.

Lucacat

Come ho specificato sopra, il problema micro SD è stato risolto da pochissimo, 12 settembre, con il BIOS rev14.A. mettete un like nel messaggio poco sopra, così da renderlo visibile prima a chi potrebbe interessare.

Lucacat

Vai sul sito HP, fai riconoscere il tuo esatto modello (perché non tutti montano lo stesso processore) e sicuramente troverai driver e tutto. Consiglio anche di verificare il BIOS.
Occhio a non scaricare aggiornamenti con modelli simili, dovresti specificare l'esatto modello (ad esempio il mio è 10n105nl). Il problema è sicuramente risolvibile, probabilmente lo stesso win 10 con il passare del tempo ti aggiornerà e driver.

Lucacat

Volevo segnalare, a chi possiede il modello 2016 x2 n105nl e successivi che montano lo stesso processore Intel, che il problema di disconnessione della micro SD è stato risolto tramite un aggiornamento BIOS del 12 settembre 2016 rev14.A
Trovate il nuovo BIOS sul sito HP

kekii

La spia laterale tra le 2 prese usb non si spegne più e rimane bianca anche se la batteria non è carica. Inoltre penso che continui a consumare batteria anche una volta spento il dispositivo. C'è una soluzione o bisogna mandarlo all' assistenza che mi risulta essere a Belgrado ? Qualcuno ha già sperimentato l' assistenza in garanzia (comprato 9 mesi fa) ?

Roberto_Borsotti

Dopo aver aggiornato, Manualmente, a W10 Questo 2in1, ho, Completamente, perso la Possibilità di Controllo dell'Audio mediante l'Applicazione di B&O. Non riuscendo a scaricarla di Nuovo, Qualcuno, Gentilmente, puoi aiutarmi? Grazie!

GIUSEPPE

Ciao con questo 2 in 1 riesco a fare qualche modifica con photoshop o usare qualche programma di video editing per montare video a 720p e 60fps?
grazie in anticipo

Lucacat

Io ho un n1050nl e monta un X5-Z8300 e credo che si superino la 10 ore, devo testare.
Prezzo 299 di listino ma si trova in offerta anche a 229. Ha installato win10 di suo, non presenta grossi di hardware se non che alcune volte non individua la scheda micro SD in fase di avvio, ma credo sia un problema di Win10 che in generale a volte non carica correttamente tutti i driver.

Ah, hanno installato un ricevitore WiFi 802.11ac/n che è una meraviglia, riesce a comunicare con il mio router a 5Ghz dove altre altre periferiche non riescono a causa di pareti portanti.

La risoluzione dello schermo credo sia migliorata ed è a sorta di 108Op squadrato.

luca

Ciao, ho comprato ad un altro parente un altro hp x2 10 però questa volta con il processore x5 e con win 10 già installato.
Oltre al problema che con la micro sd inserita all' avvio ci mette di più(qualcuno ha risolto?), ho il problema che avendo installato office e avast, il disco ha poco più di 1 Gb di spazio libero.
Ho visto che selezionando tutti i file e vedendo le proprietà ci sono 7 Gb di differenza tra le dimensioni e le dimensioni su disco(dipende dal tipo di file system), mentre sull altro hp x2 con atom Z3736 e circa le stesse cose installate la differenza è molto minore e ho più spazio, circa 5 Gb liberi. Forse la differenza è tra 32 e 64 bit, non lo so, ho già fatto la deframmentazione e la pulizia del disco, vi è anche una opzione che dice "comprimi unità per risparmiare spazio sul disco" ma non l'ho fatta perchè non avevo letto cose positive su questa opzione.

Qualcuno ha lo stesso problema e lo ha risolto o sa come posso risolverlo? Grazie, ciao :)

Luca

Ciao, il problema è ancora presente o è stato risolto con gli aggiornamenti?

mike

Ciao Ragazzi
Io ho comprato questo tablet un mese fa e devo dire che mi trovo benissimo ho installato anche programmi e giochi e non ha presentato nessun tipo di blocco , la batteria dura un eternità , quindi secondo me è un ottimo acquisto lo consiglio !!

kekii

Purtroppo il tablet si blocca con una certa frequenza e finora sono riuscito a farlo ripartire premendo a lungo il tasto di accensione in alto a destra.
Ci sono altri rimedi che sappiate ?
Grazie

Max

Ciao ragazzi. Ho comprato da poco questo tablet e mi sono
trovato subito ad affrontare il problema della memoria interna da liberare. Una
volta portato lo spazio libero a 13Gb, ho inserito una scheda micro SD e con
mia spiacevole sorpresa, questa esce di pochissimo dallo chassis del tablet.
Oltre a non piacermi per niente esteticamente, la mia paura che possa
inavvertitamente essere espulsa semplicemente urtandoci contro. Detto questo,
qualcuno conosce una micro SD di dimensioni più piccole che possa rimanere a
filo chassis? Grazie

Giorgio Tesser

Quali sono le applicazioni preinstallate di HP inutili?

Domenico Belfiore

Scusate so che non c'entra nnt con questo 2in1 ma se per fino a quanto si possa espandere acer switch 10E

giuscam94

ma com'è possibile che mi ritrovo con 15 gb occupati dal sistema???avevo 8gb in file temporanei, li ho eliminati,e i file di sistema sono passati da 6gb a 15gb. ma ?????

Lorenzo Strozzi

Ciao a tutti. Oggi é arrivata la penna dell active stylus 750-AAhc ma sto avendo il seguente problema: mentre scrivo spesso perde il 'segno' tratteggiando invece che disegnare una linea continua. Sembra come che si prema il tasto destro per aprire il menù a tendina ma sto molto attento a non toccare i tasti mentre scrivo. Il problema non si verifica se non appoggio il palmo allo schermo.... Qualche consiglio/aiuto? Qualcun'altro ha avuto problemi con la penna?

kekii

Io ho comprato la Dell Active Stylus .
Funziona ma è priva di istruzioni e la batteria AAAA inclusa è durata pochi giorni.
Ho dedotto che se non era già scarica in origine , probabilmente si scarica anche se non usata ma inserita nella penna.
Per cui a fatica ne ho comprata una nuova (1 solo negozio la vende nella mia città) e la tolgo dalla penna quando non devo usarla , una bella scocciatura.

Nello

Confermo anche io il problema sul 106 nl, tuttavia ho una comunissima sd USH1 classe 10...Avete provato con una sd più veoce?

stelle azzurre

ciao Giuseppe ti ringrazio del consiglio , ho visto che hai postato il problema del ritardo del Boot su Amazon, stranamente il tuo commento è l'unico sul HP Pavilion x2 10-n106nl , la cosa è strana. cosa ne pensate? Amazon è sempre corretta accetta sempre segnalazioni positive ma anche negative possibile che li nessuno si sia lamentato?

Giuseppe

Ciao, ora non posso verificare ma se vuoi acquistare un HP Pavillion X2 10-n10x-nl (che monta processore Atom™ x5-Z8300) vai in qualsiasi negozio e chiedi di provare il boot inserendo una microSD. Alcuni non lamentano il difetto quindi ritengo essere una partita fallata e, la cosa più grave, spalmata su più modelli perché sui forum sicuramente lo riscontrano:

10-n105nl c'è chi parla di 10 secondi o più non si è mai capito
10-n106nl 33 secondi di ritardo al boot
10-n108nl 33 secondi di ritardo al boot (testato personalmente con prova video)
Buona fortuna

stelle azzurre

ciao a tutti....volevo fare una domanda a chi ha il Pavilion x2 serie n1xx.

vedo che sul sito tedesco dell'HP viene riportato che sulla serie n1xx
( esempio n130ng a differenza delle serie italiane che finiscono con nl come ad esempio HP Pavilion x2 10-n106nl )
montano processori Intel® Atom™ x5-Z8300 (1,44 GHz, bis zu 1,84 GHz, 2 MB Cache, 4 Kernel)

a differenza sul sito HP Italia vengono indicati nelle specifiche tecniche ancora gli intel atom
qualcuno sa dire cosa si trova effettivamente su questi dispositivi?
vi ringrazio

stelle azzurre

per Giuseppe ed altri che hanno problemi con il HP Pavilion 2x serie n1xx
ieri 24 febbraio HP ha rilasciato numerosissimi aggiornamenti di driver per questi prodotti
sarebbe utile e interessante sapere se:
fatti gli aggiornamenti .....come va ....se i problemi come si spera si sono risolti

stelle azzurre

finalmente...!<vedete che="" ci="" sono="" nuovi="" driver="" per="" il="" hp="" pavilion="" x2="" del="" sul="" sito="" hp="">

Luca

ciao, sono da un po che sto pensando all'aquisto di una penna per questo dispositivo....qualcuno mi potrebbe dare un consiglio? anche sulla scelta di qualsiasi penna, nel senso va bene qualsiasi penna attiva?

giuscam94

Ho il 105. Idem... Stesso problema all'avvio. La micro sd rallenta tutto.

Luca

Grazie! ma ho già acquistato il pavilion x2 10 standard.. tutto sommato va abbastanza bene, tranne che per i pdf complessi la mancanza d ram si sente

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo