Voyo Mini PC: la recensione di HDblog.it

21 Febbraio 2015 191

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Voyo Mini PC è un Mini PC economico basato su processore Intel Bay Trail e gestito da Windows 8.1. Ha motivo di esistere in un mercato tanto affollato per 3 motivi: 1) il suo telaio è il più stiloso di tutti 2) ha una batteria interna per 2 ore di autonomia 3) ha 64 GB di spazio anziché 32. E poi costa meno di 110 euro su geekbuying.com, ed è disponibile in diverse colorazioni.

Di fatto, se prendete un tablet Wintel, togliete il display, installate una scheda di espansione per avere qualche porta in più, e mettete tutto in un telaio da 13 x 13 x 1.4 cm, ecco che ne esce proprio un Voyo Mini. Questo Mini PC riesce ad essere più curioso di altri, e alla resa dei conti si dimostra anche adatto ad hack e modding. Il suo BIOS, ad esempio, è il più completo e "grezzo" della categoria, e ci sono anche alcuni connettori liberi nella mobo.

Di contro, un box così compatto finisce per raggiungere in fretta temperature da tenere d'occhio (se avete seguito le altre recensioni ai Mini PC Windows sapete cosa intendo) e, ancora, nel prezzo di vendita non è compreso il sistema operativo - con Windows che viene pre-installato in versione demo, a scadenza di 30 giorni. Pregi e difetti che obbligano ad un approfondimento tecnico e funzionale su Voyo Mini PC - ed è proprio quello che faremo nelle prossime righe.


Le curiosità di una mobo... da tablet

La scheda madre di Voyo Mini nasconde delle sorprese. Una volta fatta saltare la parte superiore, ecco uno strano disco nero all'angolo destro, proprio in corrispondenza della porta microUSB. È un microfono, un vero microfono, riconosciuto da Windows e tutto il resto. È in una posizione assurda, quindi non pensate di poterlo usare per Skype o Cortana, ma va benissimo per catturare/rilevare i rumori di ambiente.

Ancora, tolte quelle 6 viti viti agli angoli e rovesciata la scheda, ecco saltar fuori diversi connettori non utilizzati, pronti ad ospitare le "piattine" per il collegamento di componenti come schermo, moduli e chissà cos'altro. Queste due stranezze, unite alla batteria, alla scheda di espansione con la terza USB e il pulsante di accensione, formano l'insieme che mi porta a immaginare questo Voyo Mini PC come un tablet senza schermo. Credo proprio che la mobo sia tutto sommato quella, ritoccata e messa in un telaio che nel complesso non è molto diverso da un Voyo A1 Mini (aka Yashi A1), il più famoso 8 pollici Windows dell'azienda.

Dettagli a parte, Voyo Mini PC ruota attorno al SoC Intel Atom Z3735F Quad Core, e con 2 GB di RAM DDR3L, lettore microSD, WiFi N e Bluetooth 4.0 (BCM4330 e BCM2E67: a proposito, è sorprendente vedere la piccola e grezza antenna integrata comportarsi bene nell'uso di tutti i giorni) è del tutto identico ai rivali Minix, Ainol, Hannspree, Rikomagic, Zotac, Beelink e via dicendo. Quel che cambia, per riassumere, è:

  • la memoria eMMC da 64 GB anziché 32 GB (Samsung MCGAF8);
  • il microfono interno;
  • la 3° porta USB 2.0 al posto delle solite 2;
  • la batteria da 1000 mAh 3.7V;
  • l'uscita video mini-HDMI anziché HDMI standard.

Tutto qua. La batteria fa da UPS e da stabilizzatore, non vi dà la flessibilità di una batteria da notebook o da tablet. Per capirci, oltre ad essere piccola, non viene riconosciuta da Windows o da altri sistemi. Non c'è un circuito di controllo ma credo (e si vedono bene le saldature) solo i due fili in input. Riesce comunque a garantirvi 2 ore di autonomia.

Non è male, e come ho detto nella video recensione è un componente chiave in certe installazioni, in certi contesti, dove è fondamentale non spegnere la macchina in caso di interruzione di corrente. La domanda è: si carica di continuo quindi quanti mesi può durare? Ad ogni modo non incide nel prezzo di vendita ed è una cosa che prendiamo volentieri. Tra l'altro, presto, saranno in vendita altri Mini PC con batteria 10 volte più capiente.

Quello di Voyo Min PC è un hardware con consumi ridicoli. Conosciamo bene i 2.2 watt di TDP del SoC Intel, ma che qui per forza di cose stenta un po' a dissipare il calore generato. Voyo non ha inserito nulla per aiutare lo smaltimento del calore, se non una sottilissima lamina adesiva installata sul lato opposto alla CPU. CPU e memorie, invece, protette da un inserto metallico con funzioni protettive più che termiche, quasi a contatto con la parte forellata del fondo del telaio in plastica. Telaio che, a sua volta, è sollevato dal piano di appoggio grazie a 4 piedini in gomma spessi 2 mm - a stare larghi.

Temperature, dissipazione e consumi

In breve, senza dissipatore, con poco spazio per ventilare, con il calore che sale dal fondo del telaio per trovare vie chiuse dal coperchio superiore, Voyo Mini PC non può essere una macchina a sangue freddo. E infatti non lo è. Su Windows, dopo un po' di stress con benchmark, giochi e tutto il resto, arrivo a temperature picco di 90°C, e sto stabilmente sopra i 75°C. Nell'uso medio e basilare, magari con qualche pausa a basso carico, si sta tra i 65 e i 70°C - anche meno, se lo ventilate bene. Guardate le schermate abbinate a questo articolo per farvi un'idea.

Sotto stress si toccano i 90°C ma, per fortuna, si fa anche presto a scendere.

È normale che sia così, vi ho appena spiegato i motivi tecnici e progettuali che rendono difficile fare di meglio. Si possono però prendere degli accorgimenti. Tenere il telaio in verticale è uno di questi, magari usando uno stand reggi tablet. Ma per risolvere definitivamente dovete: 1) installare una ventolina 2) togliere il coperchio e lavorare senza 3) smontare la scheda, fare altri fori sul fondo e in breve rivedere il telaio. Voyo Mini PC è una macchina da modding, è nella sua natura.

Devo però chiarire che le temperature sono alte, è palese, ma non si hanno problemi di CPU throttling come sulla chiavetta MeegoPad/Hannspree. Su Voyo Mini PC la CPU riesce sempre a spingersi al limite, non entra mai in stallo, e questa è una buona notizia perché significa che le prestazioni restano costanti. Credo dipenda dalla differente superficie del telaio e della scheda. C'è più spazio per dissipare e tornare su livelli accettabili, quindi è vero che superate gli 80°C quando giocate, ma è altrettanto vero che vi basta ridurre il carico 10 minuti per scendere di molto.


Qui è anche un problema software. Non essendoci driver, non essendoci una pre-installazione seria e/o un'ottimizzazione energetica fatta in fabbrica (Voyo ve lo vende con un Windows 8.1 Trial - e questo nonostante il logo Windows stampato su Mini PC e confezione... il gossip parla di una Microsoft infuriata con i venditori), Voyo Mini PC non può sfruttare quegli accorgimenti che su altre macchine magari migliorano le cose. È il solito discorso dell'hardware comprato nudo e crudo.

In tutti questi discorsi, ecco due dati sui consumi: 12 watt di picco, durante installazioni e aggiornamenti Windows - un po' sopra la media, ma 5 watt circa nella navigazione web e nel multimedia, e 2.4 watt in standby. Difficile, comunque, fare delle stime precise dato che il sistema tende a ricaricare costantemente la batteria interna anche quando è in standby (ad esempio) e questo falsa i risultati. Sono consumi in linea con la categoria x86, solo un poco più alti dei migliori modelli. Voyo Mini PC arriva con un alimentatore 5V 2A di qualità davvero scadente, ma è un comune USB e sono certo che avete qualcosa di migliore da usare.

Prestazioni, sistema e driver da cercare

Se, come me, non volete fidarvi di un'installazione demo in lingua asiatica con una dozzina di software pre-installati di cui non capite l'utilità e con un partizionamento discutibile, non vi resta che formattare Voyo Mini PC ed installare un OS pulito. Ho scaricato Windows 8.1 Enterprise in versione di valutazione dal sito Microsoft, mi sono lasciato una partizione da 10 GB per Linux, ed ho installato tutto come al solito. Ma come trovare i driver per far funzionare tutte le periferiche installate? Beh, questo è il primo problema.

Non esiste un pacchetto driver per Voyo Mini PC (e probabilmente non ci sarà mai; quelli per A1 Mini non sono adatti). Dovete cercare online e fare da voi. Su suggerimento del maestro Pierre di minimachines.net ho usato i driver per Pipo X7 nella versione pacchettizzata da Bob Finless (esatto, quello delle ROM Android). È una buona base di partenza, ma vi resta ancora da far andare la scheda wireless (cercare i driver per BCM4330) e quella Bluetooth (cercate BCM2E67). A me è servito un pomeriggio per capire, eseguire e chiudere il discorso "nuova installazione su Voyo Mini". La domanda è: avete il tempo per farlo? E, si possono ottenere prestazioni migliori con driver diversi o migliori?

Aggiornamento: pacchetto driver per Voyo Mini PC adesso online. Clicca qui.

Windows gira bene su questo hardware, e non è mia intenzione star adesso qui a ripetere le solite cose. Guardate la video recensione per avere un'idea più chiara di cosa si riesce a fare. I 64 GB di spazio interno sono una manna dal cielo per questi Mini PC, ma la eMMC Samsung utilizzata da Voyo ha prestazioni scadenti. Per fortuna questo non si nota nell'utilizzo di tutti i giorni, ed anche il boot in 17 secondi è un buon tempo per la categoria.

CrystalDisk Mark mi restituisce un valore pari a 85/35 MB/s, la metà rispetto ad un Neo Z64. Non ne vengono fuori problemi prestazionali quindi è di certo preferibile una 64 GB media ad una 32 GB veloce - almeno in questi contesti. Per il resto, abbiamo un valore un po' basso di Geekbench 3 (718/1750) ma un buon Octane 2 (5762 su Chrome), un ottimo SunSpider (470 ms) e un altrettanto valido benchmark HTML5 Impact (3444). Bene anche il test Microsoft Fish Bowl con 260 pesci stabili a 60 fps. Nella media PeaceKeeper (590) e su livelli davvero interessanti il consumo della CPU. Abbiamo:

  • circa 8% durante la riproduzione con decodifica hardware (H264 1080P);
  • circa 30% durante la riproduzione VP9 con Youtube 1080P su IE;
  • circa 40% con riproduzione video SIlverlight SkyGo e Premium Play.

Insomma, solite cose. Bay Trail si dimostra assolutamente a suo agio con i filmati 1080P H264, anche ad alto bitrate, e soprattutto con Kodi 14.1 dove si riesce a sfruttare anche il plugin refresh rate switcher così da adattare la frequenza della TV al video in playback. Malino, invece, la riproduzione con VLC e MPHC. È proprio quel che succede anche sugli altri prodotti simili, ed è un'altra dimostrazione dell'efficienza di questi SoC da due lire di Intel. Qui manca il supporto H.265 per limiti della CPU (si arriva a 720P con molto carico; con i 1080P si sta costantemente al 100%) ma d'altronde non c'è neanche una Ethernet e nel complesso non è il Mini PC adatto a fare da NAS o da media streamer di alto profilo.

BIOS UEFI e supporto Linux

Il BIOS AMI di Voyo Mini PC è il più completo tra quelli disponibili su Mini PC Windows. Ha davvero decine di opzioni non presenti su altri prodotti, ancora a testimoniare come questa sia una scheda dev inserita in un telaio carino. Alcune delle voci non riguardano componenti installati, alcune trattano quelli sbagliati (controller USB 3.0? wireless Realtek?) ma c'è la flessibilità per intervenire nella gestione energetica e in tutte le impostazioni di sicurezza, GPU e CPU. Ho registrato il BIOS UEFI di Voyo Mini PC nel filmato a seguire.

È un UEFI 64-bit che permette di avviare anche sistemi operativi alternativi. Ho provato una Ubuntu 14.10 LIVE modificata per avviarsi da UEFI (seguite questa solita guida, punto 1) e devo dire che le prestazioni grafiche sono accettabili. Al primo avvio non viene riconosciuta la scheda wifi, il modulo Bluetooth e il chip audio ALC5640, ma per la combo wireless vi basta seguire le indicazioni per avere Linux su BCM4430 (la stessa di Zotac Zbox PI320).

Per WiFi e Bluetooth su Ubuntu 14.10 serve un po' di lavoro - ma si può fare.

Non ho invece trovato il modo di far funzionare il modulo audio, ma è un chip diffuso (anche su Mele PCG03 e certi tablet) e probabilmente serve solo qualche ricerca online. In ogni modo, con 64 GB a disposizione e un BIOS così aperto, c'è da divertirsi.

Considerazioni finali

È difficile non farsi piacere Voyo Mini PC, soprattutto a questo prezzo. Ha probabilmente tutto quel che si cerca da un hardware così, con extra come la batteria, il microfono e i 64 GB di spazio a disposizione. I limiti pratici sono nelle temperature, e nella necessità di cavarsela da soli con tutto quel che riguarda il sistema operativo e i driver.


Fa strano, davvero, vedere il logo Windows serigrafato un po' ovunque da Voyo su una macchina che, in realtà, non fa un favore a Microsoft distribuendo una demo su larga scala. Resta qualche dubbio anche sulla longevità dei componenti, perché tra una batteria costantemente in carica e un'installazione invertita dalla CPU (verso il basso con il calore che sale e trova chiuso) è difficile capire cosa ne sarà dopo mesi di lavoro.

Nel complesso, centra tutti gli obiettivi della categoria a cui si rivolge. Ma non è il Mini PC per l'ufficio, per l'attività commerciale, per la casa dei genitori, perché semplicemente non è pronto, è venduto grezzo, da rifinire, da completare. Voyo Mini PC è per esperti, chi intende passare qualche ora a sistemarlo, per chi vuole qualcosa che non sia dozzinale nell'aspetto e magari anche capace di resistere ad una interruzione di corrente. Se rientrate in questa categoria, per 110 euro (disponibile in più colorazioni su geekbuying.com) prendete qualcosa di divertente e versatile. Vi stupirà, ma prima dovete riuscire a capirlo.

Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, compralo al miglior prezzo da Trony a 279 euro.

191

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
andreanemo76

Ciao ho acquistato voyo v2 ma dopo due settimane da problemi credo di batteria, quando e' a zero e inserisco il cavo di alimentazione si spegne dopo 10 secondi. se aspetto un po con il cavo inserito e lo accendo circa 40 secondi e si spegne. cosa puo' essere?

Andhaka

Innazitutto: grazie!! Sei di una gentilezza che rasenta l'irreale. :)

E' che l'avevo visto a prezzo ottimo e con Win completo (verificato e confermato), ma a questo punto vedo di dare un occhio alla piattaforma X5, sperando che i prezzi non salgano di troppo.

Grazie ancora!!

Riccardo P

Visto sì, provato no. Si trovano diverse recensioni internazionali adesso, ma di questi tempi prenderei qualcosa con Atom Cherry Trail x5 anziché con i vecchi Bay Trail.

Andhaka

Ciao, mi rendo conto del tempo passato, quindi ti chiedo una gentilezza enorme confidando nella tua leggendaria disponibilità.

Ho visto in giro un Voyo v2 con praticamente le stesse carattiristiche Hardware (processore e memoria), ma con 32 GB di memoria + schedina SSD da 64GB e batteria da 5K mAh.

Lo danno allo stesso prezzo, ma ha HDMI full e pare (mi sto documentando) Windows pieno... hai qualche notizia a riguardo? Lo hai visto, intravisto, provato?

Ti ringrazio in anticipo per l'eventuale risposta.

syndr0me

ciao questa è la recensione più completa vista in giro, mi servirebbe una info molto importante che riguarda il bios e dal video che hai postato non riesco ad individuare.
posso settare il bios per far si che la macchina si accenda in automatico tutti i giorni ad orario prestabilito?

adriano84

A 3 mesi dall'acquisto lo consiglieresti?

ecata

a me è costato € 170. è praticamente nuovo.
posso arrivare a €140 con spedizione postale

diesel701

Azz! No beh grazie lo stesso, mi sa che vado di siti cinesi ;)

ecata

ancora disponibile €150 + spese di spedizione

diesel701

nel caso ce l'hai ancora? :P

Francesco Ranieri

ma da geekbuying si paga la dogana?

Stefano Corradin

ho scoperto che se si tiene premuro il tasto accensione per 20 sec non so se a qualcuno era capitato si riavvia tutto ok

Stefano Corradin

mi è arrivato il voyo e dopo 3 giorni di utilizzo saltuario oggi l'ho spento e riaccendendolo attaccato all'hdmi non si vedeva nulla in tv, dato che si autocarica e rimane acceso ho provato con altro cavo su altra televisione ma senza successo. ieri invece inserita corrente lampeggiava e si spegneva, dopo 5 minuti senza nessun imput ho riprovato ad attaccarlo e mi ha funzionato. qualcuno è in possesso del minipc e mi dice le sue sensazioni e se ha avuto qualche bug?

Talbot

io l'ho attaccato alla usb della tv e va alla grande, e ho un lg vecchiotto

Martin

Vorrei capire una cosa. Lavoro in un piccolo studio (siamo in 4 persone). Ho bisogno di qualcosa da connettere alla rete LAN che mi permetta di condividere un hard disk sub e di far girare un piccolo programma gestionale (da me sviluppato) su ambiente windows. Il tutto dovrebbe girare per circa 8/10 ore al giorno (al massimo). Non credo che avrei problemi a installare OS o drivers, quindi mi chiedevo una cosa del genere potrebbe andare? Come detto non sarebbe usato per lavorare ma solo per gli scopi di cui sopra quindi sto cercando qualcosa di economico. Grazie.

Riccardo P

64-bit. Il BIOS è UEFI quindi o prepari una chiavetta per avviare in UEFI (nel caso di ubuntu, come scritto nella rece - c'è un link, serve sostituire un file nella LIVE) o imposti il bios in Legacy Mode - ma a quel punto puoi avere problemi con Windows. Con una ricerca online su "linux on Intel Bay Trail" trovi millemila cose.

ecata

secure boot disable.
per uefi non sono sicuro, menu boot , boot option priorities , boot option ho lasciato attiva solo uefi kingston, ho disabilitato windows boot e uefi buid in efi shell, ma implacabilmente parte windows.
dove sbaglio.
un altra domanda, ma il processore è a 32 o 64 bit?
grazie dell'aiuto

pvgalas

Ti ringrazio per la tua recensione molto utile. Infatti, rimasto bloccato con tastiera e mouse wifi, sono riuscito a risolvere la situazione riformattando di nuovo e poi utilizzando il pacchetto di driver da te segnalato. Per ora funziona. Ti ringrazio tanto

Riccardo P

Disabilitato UEFI da BIOS, e Secure Boot?

ecata

grazie. ho provato + volte con varie chiavette (tutte funzionanti e testate su un portatile con window7) senza successo.
nel bios la chiavetta viene vista, ma selezionandola come prima opzione parte comunque windows 8.

Riccardo P

Pacchetto driver online, link nella rece.

Riccardo P

Prova a rifare la chiavetta, magari anche a cambiarla se ne hai altre.

Riccardo P

Con tastiera e mouse USB?

pvgalas

Ho appena ricevuto il mini PC. Ho installato Windows 8 regolarmente acquistato ma ora non riesco più ad andare avanti perchè non mi vede più tastiera e mouse WIFI. Come posso ovviare??

ecata

non credo, la dogana corrisponde all'iva.
se ti interessa posso darti il mio.
l'avevo preso x farci un server musicale, ma non riesco ad installarci daphile.
ottimo x vedere i film su schermo tv.

ecata

comprato su aliexpress, pagati €28 di dogana tramite fedex.

ecata

ciao,ho comprato questo mini pc per utilizzarlo come server musicale con Daphile.
non riesco a capire come modificare il bios x per caricare daphile da usb.
inserisco la chiavetta nella usb da spento, accedo al bios provo a selezione l'avvio da usb ma mi parte sempre windows8.1
qualcuno può aiutarmi?

Palux

teoricamente sì, che il corriere chiederà a te alla consegna + costi di sbattimento perché si sobbarca le carte etc.

nel caso tu lo volessi...GNZEUAQA <- coupon per geekbuying, ottieni uno sconto di 12€

Talbot

anche io l'ho preso da poco, è arrivato il 23/02 in italia ma non mi è stato ancora consegnato, hanno utilizzato la singapore post nonostante c'era la possibilità di utilizzare le poste svedesi (e avevo scelto quella). Spero davvero che windows 8 sia attivato, nella descrizione c'era scritto così, non si parlava di trial.
Siccome lo utilizzerò principalmente con Kodi, come ti sei trovato? e le temperature=?

derapage

sempre più interessanti questi minipc... l'unico limite resta l'H265, ormai è il futuro e un device come questo deve avere una buona multimedialità!
sarei disposto a spendere anche 200euro per un chipset che supporti il nuovo formato ma mi sembra di capire che con windows al momento non c'è nulla (salvo intel NUC bombati con prezzi imbarazzanti)

Ferenor

Concordo, son il top come pack e lo uso da sempre.

Luca

Grazie mille sei stato molto chiaro...ti ho chiesto il colore perché ho detto sta a vedere che la versione azzurra ha windows 8.1 with bing e quella bianca no per non so quale motivo...
Se a te è arrivato così bene, spero che se lo ordinerò (assai probabile) arrivi anche a me così. Sennò mi metterò l'anima in pace e sposterò la licenza di win 8 da un pc che non uso.
Grazie ancora

Alan124

Non ho notato l'indicazione di offerte speciali. I colori disponibili erano solo due (bianco o azzurro). Io l'ho preso bianco. Riconfermo che a me è arrivato con Windows 8.1 with Bing già attivato in lingua inglese. Successivamente ho installato il language pack italiano. Sulla dogana non so risponderti con esattezza perchè era la prima volta che ordinavo dalla Cina ma diversi forum indicano che il fermo del pacco avvenga proprio quando si usa DHL non so cosa accade con sistemi di spedizione diversi. Quanto a Visual Studio non so dirti perchè finora ne ho fatto un uso esclusivamente casalingo ma penso che per un uso "banale" (scrittura lettere, fogli di calcolo, piccoli fotoritocchi e montaggi video) sia in grado di fare tutto. In realtà c'è un test un pò più pesante che ho fatto. Ho ancora una vecchia playstation 2 ed ho provato a far girare uno dei suoi giochi 3d al Voyo utilizzando un emulatore. Il gioco parte e la grafica viene riprodotta correttamente ma la fluidità non è buona da poterci giocare decentemente, non so se per limiti intrinseci dell'emulatore o del processore.

Gark121

I tuoi consigli puoi mamabilmente mertterteli nel cul0.

losteagle17

L'ho giusto guardato venerdì sul sito di Geek questo Voyo e pensavo chissà se qualcuno vorrà recensirlo, ed ecco il Riccardo P che arriva subito !! Mille grazie !

Matteo

devo sottolineare che le tue recensione @RiccardoP sono fatte davvero molto bene. me la sono vista un'altra volta. ti danno la voglia di guardarle, molto interessanti e ben fatte, e coinvolgenti

Luca

Grazie grazie mille...ma quindi tu l'hai preso da geekbuyng semplicemente l'articolo Voyo mini pc giusto non offerte strane(di che colore?) e aveva già windows 8.1 with bing attivato e non una versione trail? Perché allora la cosa si fa molto interessante. E la dogana te l'ha fermato perché la spedizione era DHL oppure ferma sempre pacchi del genere?
Concordo appieno con il discorso su H265 sinceramente chissenefrega...
Grazie mille
A un ultima cosa: sai come gira Microsoft VisualStudio?

Matteo

concordo, un po' come il tablet da 8 pollici low cost che stanno spuntando come funghi da quando c'è 8.1 with bing. va bene come c@zzeggio e anche a scopo lavorativo visto che ci girano gli exe. molto più versatili dei tablet android

momentarybliss

diciamo che per me il limite di questo mini pc è l'installazione di windows, per il resto a mio avviso non vedo perché non si possa utilizzare per il browser, la posta e la suite di office. anche la terza porta usb contribuisce a questo scopo e non va nemmeno in throttling. mi viene da ridere a pensare che qualcuno possa seriamente pensare di utilizzare un device aggeggio del genere per giocare o vedere film

RitornoAlFuturo

con 2GB di ram?

Dario Molino

ti ho per caso insultato? Siamo in un blog, non te la prende a male , esci e cerca di non fare il maleducato.

bistick

PIPO PIPO PIPO :-)

Gark121

no, mi innervosisco quando parlo con un idi0ta. perchè solo un id0ta può scrivere frasi tipo "skygo è nettamente più importante di rivedere in tv i filmati della gopro". perchè semplicemente solo un idi0ta può pensare di fissare le priorità di persone che non conosce.

Dario Molino

Sei divertente ti innervosisci su cose di cui misconosci la conoscenza e vuoi anche avere la ragione.
Se purtroppo non riesci a capire le potenzialità di avere un prodotto simile in casa pazienza.

P.S.: Skygo e' nettamente più importante di vedere i filmati della gopro o 4k che posso utilzzare altri metodi.

Gark121

ripeto per la millesima volta, poi basta perchè mi sono rotto i c0glioni di parlare a vuoto: stai generalizzando esigenze TUE.
sky go serve solo agli abbonati sky, tutti gli altri possono amabilmente pulircisi il cul0.
sopcast su android gira benissimo (lo uso e so di cosa parlo).
quei plugin che citi tu francamente non so cosa siano e come me il 99.9999999% del mondo, ergo SERVONO A TE (e su questo non si discute), ma MAGARI a qualcun altro interessa di più poter riprodurre i video della go pro senza che si inchiodi il mini pc.
"A ME linux interessa poco" ripeto, di nuovo, interessi tuoi, non argomenti generali.
le uscite in più o in meno, il 4k e l'h.265 etc SONO FATTI OGGETTIVI, dire "le persone fanno" invece una tua supposizione.
A TE serve qualcosa. a un'altra persona serve altro. dire windows è meglio IN ASSOLUTO perchè posso usare due plugin che non usa un cane di nessuno, anche se perdono tantissimi formati e opzioni (e vlc su windows è meglio solo dove c'è un processore migliore, pure vlc con un atom è limitato dal soc) E' UNA STR0NZATA. lo capisci? capisci che TU parli SOLO dei TUOI interessi mentre io stavo cercando di spiegare ad un altro utente cosa può aspettarsi dall'uno e dall'altro? lo capisci? lo spero, in ogni caso non so come altro dirlo.

Dario Molino

No la chiavetta Android e' attaccata dietro la TV nella HDMI. E faccio tutto da la.
Lo scopo principale e' per l'utilizzo di Sky GO ed eventi live, poi la uso (anche se non ne ho biogno visto che ho la TV col DLNA) per lo streaming con PLEX , a volte per giocare a qualche sciocchezza e poi per Spotify (visto che ho la tv collegato con l'impianto tramite l'uscita ottica della tv) e Youtube.
Per il resto non ci faccio nulla. Anche perchè lo streaming ho il PC di casa collegato via ethernet (passato nei muri) con la TV ed uso un progrtamma per il webserver.

Per collegare invece il pc alla TV (streaming) uso il chromecast nella stanza letto che poi e' il dispositivo più utilizzato e più utile tra quelli presenti sul mercato.

Dario Molino

Ripeto non me ne volere, ma per certi cose sei completamente fuori e non sai nemmeno quello che stai dicendo. Invito a informati meglio perchè i problemi ci sono, ed io voglio le cose rapide e semplici senza li stare tre ore a perderci tempo.
Le chiavette ed i mini pc (non so te) ormai li uso e provo da oltre un anno a questa parte e so benissimo pregi e difetti ed e' per questo che aspetto da tempo qualcosa con windows.

1 - Sulla questione DTT ti invito a non continuare: io parlo di altre cose. Non faccio riferimento al digiale terrestre semplice che serve meno di zero su un dispositivo android.
I plugin che richiedo sono particolari e servono per determinate cose che non sono quelle che pensi tu. Chi ne sa qualcosa penso che possa capire l'argomento. ProgDVB o DVBDREAM sono misconosciuti cosi come tutto quello che possono fare.

2 - Sui 150Euro ci compro sicuramente il Mini Neo z64W o ci faccio direttamente un mini pc io con tutti pro ed i contro del caso.
Android (mini o chiavetta) ha avuto per ora il vantaggio delle dimensioni e dei costi oltre che puoi godere in maniera semplice del lato multimediale e di tutte le app dell'OS. Solo che venuto meno quello (che non e' neanche la funzione principale) per il resto pur funzionado bene non eccelle come Windows. NOn e' una cosa nuova ma un dato di fatto.

3 - Calma. Io parlo solo di Android. A me di Linux interessa poco. Non sviamo il discorso. Questi cosi , non voglio dirlo, ma principalmente sono usati per Sky Go e, Mediaset Premium , Ace stream , SopCast, VeetleTV ed eventi live direttamente dal browser. In ambito prettamente televisivo non sono completissimi ancora.

4 - Ti ripeto non funziona bene. Lasciamo perdere basta che cerchi internet e vedi.

5 - Idem come sopra. Alcuni vanno bene altri no.

6 - Su questo meglio lasciar perdere , non sai nenache di cosa stai parlando e delle differenze.

7 - Per l'ultimo punto. La maggior parte delle TV uscite dal 2009 ad oggi ha l'uscita ottica (soprattutto quelle sopra i 40 pollici) quelle piu nuove hanno HDMI direttamente per i collegamenti AUDIO (channel return).
L'uscita ottica la si mette sul dispositivo che emana l'audio e si manda all'amplicatore o al dispositivo di riproduzione.
Se non hai la TV, non e' che un punto in piu avere l'uscita ottica sul dispositivo (anzi aumenta anche i costi).
Il 90% delle persone non ci fa nulla.

Per la tua conclusione. Me ne faccio poco, perche tanto VLC funziona meglio di tutto sul PC. L'interfaccia potrei darti ragione , però alla fine se si vuole veramente qualcosa di completo (e per completo intendo farci dalla A alla Z) la scelta Windows e' obbligatoria.
I filmati 4k lasciali dove stanno per ora.

Elio De Angelis

ok, grazie ancora ;)

Gark121

resta lo stesso tipo di prodotto. migliorato, ma sempre pensato per altro. se ne fai un media center, sarà un media center peggiore di qualsiasi mini pc arm, e se ne fai un mini computer, sarà sempre 2 spanne sotto l'ugoos con linux e 45 spanne sotto il minix con windows. costa 1/5, ma vale anche 1/5. se sei bravo col sw e magari pure con l'hw, puoi farci cose divertenti, altrimenti lascerei perdere.
ripeto, la mia idea è
neo x8h+->media center puro
ut3s->media center con linux in dual boot
neo z64->windows (con pregi e difetti del suo soc atom).

Elio De Angelis

hai considerato anche la versione 2 del RB?

Asus VivoBook Flip 14: eccolo nella nostra anteprima video da IFA

Asus ZenBook Flip 14 e 15: la nostra video anteprima da IFA 2017

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione Acer Aspire VX 15: gaming economico e competitivo