Samsung Chromebook 2 ora con CPU Intel Bay Trail. In USA a 249$

14 Ottobre 2014 18

Samsung ha smesso di commercializzare notebook e Chromebook in Europa, ma negli Stati Uniti si continua ad investire in questo settore. È da ieri in prevendita il nuovo Chromebook 2 XE500 C12, il primo Chrome OS basato su hardware Intel Bay Trail di Samsung. Costa 249 dollari ed è il modello che sostituisce lo storico Chromebook ARM di fine 2012.

Chromebook 2 XE500 C12 usa il telaio, le linee e le finiture di Chromebook 2 con CPU Exynos Octa, e più precisamente della variante argentata usata nella configurazione con display Full HD. Ha CPU Celeron N2840, 2 GB di RAM, 16 GB di spazio eMMC, Wifi ac, e schermo 1366 x 768 pixel opaco. Samsung dichiara 8 ore di autonomia per XE500 C12, una stima credibile.


È una dotazione in linea con quella dei migliori modelli rivali, sufficiente a garantire una buona reattività e un multitasking degno di tale nome. A vantaggio di questo modello ci sono la qualità costruttiva (Samsung Chromebook 2 è ad oggi il miglior Chromebook per telaio, finiture, peso e spessore) e il display opaco (gli altri 11 pollici hanno schermo lucido) mentre il ritardo nella commercializzazione fa sì che il prezzo sia leggermente più alto dei modelli Asus, Acer ed HP.

Sarà importante capire cosa ne sarà Chromebook con SoC Exynos Octa. Samsung è rimasta una delle poche aziende ad avere Chromebook con CPU ARM in vendita (oltre ai 2 modelli Tegra K1 di Acer ed HP) e questo passaggio a Bay Trail non lascia buone sensazioni per il futuro. Ieri abbiamo parlato dei prossimi Chrome OS con LTE basati su hardware Mediatek e Rockchip, ma cosa faranno i grandi marchi?

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 408 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maurizio

Come ho detto per sviluppatori, tecnici, laboratori Linux é essenziale. Per un uso professionale, da zero ad infinito, solo Windows può andare bene. La storia ha fatto il suo corso. Se tua mamma non usa un tubo di programmi che usa il testo del mondo, usa solo servizi Google, web e vede il mondo attraverso Chrome web browser allora sono perfetti

Sam Stone

Dipende da cosa ci devi fare. Per lavoro io uso Xubuntu e non potrei fare a meno di una distribuzione Linux ma mia madre ha un chromebook con ARM e si trova benissimo, è velocissimo, leggerissimo, la batteria dura un sacco: è perfetto per quello che serve a lei (e io non devo fare nessun tipo di assistenza).

Vraaden

Dai tempi del nexus s non prendevo in considerazione di acquistare un prodotto samsung. Questo sarebbe perfetto e ovviamente non arriverà mai in italia.
Ma un bel video focus su chrome os? Magari con qualche confronto con windows ( ma pure con tablet android e ipad) nella stessa fascia di prezzo?

ziovax

Se ti accontenti delle prestazioni, asus t100 offre una buona autonomia.

ziovax

Per un utilizzo prettamente "web-oriented" con un pizzico di office blando, è più veloce ed affidabile; inoltre, l'autonomia è circa doppia rispetto ad un windows di pari fascia.

Raffaele Brivio

doveva uscire oggi

Filippo Favaro

Nella maggior parte dei casi a quel prezzo trovi PC pieni zeppi di programmi preinstallati che lo rallentano e basta come se non bastassero già quei poveri hard disk da 5400rpm. Per l'utente medio che usa il PC per navigare, consultare posta o magari scrivere qualche documento Word un Chromebook va più che bene e funziona molto meglio dei classici netbook.

Umberto RSX

Molto molto bello, Chrome OS un po' limitato ma per il prezzo difficilmente si trovano notebook Windows decenti

Alessio Fasano

Se già utilizzi le web app di Chrome hai solo un vantaggio ad usare ChromeOS rispetto ad un notebook Windows 8 che richiede molte più risorse anche se offre maggiori funzionalità. Per esempio, io ho un notebook con Linux Xubuntu, avvio Chrome e utilizzo tutte le web app: uso Play Books per i libri, Play Music per ascoltare musica, Pixlr per editare foto, Wordpress per lavoro, Google Calendar per l'agenda, To Do List come task manager,ecc. L'unico software a parte che utilizzo è LibreOffice ma solo perchè sono abituato così e non voglio modificare i file che utilizzo da sempre per adattarli su Google Fogli. Se dovessi cambiare notebook un pensierino su un Chromebook potrei farcelo. Chiaramente se come browser usi Firefox, come editor di foto usi Photoshop e come gestore documenti usi Microsoft Office o devi utilizzare per lavoro una qualsiasi applicazione compatibile solo con Windows, ovviamente meglio il notebook Windows 8

Skullboy

Quale notebook a 200€ offre buone prestazione e durata della batteria? (la mia è solo curiosità non voglio certo fare polemica :D)

Maurizio

E poi guarda che compri so meglio a livello hardware sia con meno sia con più di quel prezzo e con Windows 8.

Maurizio

Per chi usa il Pc a livello bimbi ok. Io non saprei che farmene di un PC dove non posso installare programmi VERI.

pippolo

perchè uno dovrebbe spendere 249$ per un chromebook invece di un notebook con w8 (NON RT)?? alla fine, a parte la navigazione internet non fa

Francesco

Quando uscirà l'eeebook 205x?

Nico Ds

il problema è che in Italia non ci sono hotspot wifi gratuiti dappertutto come in altri stati, altrimenti i Chromebook potrebbero avere un senso, soprattutto se davvero in futuro potranno far girare nativamente un bel po' di app Android. Ovviamente non per farci tutto, gli usi saranno sempre limitati, ma molta gente col notebook (come col tablet o con lo smartphone) ci fa davvero poco.

Skullboy

Per me invece sono ottimi dato il prezzo che costano e che ormai l'uso che una persona normale fa di un pc ruota intorno alla navigazione web

Maurizio

Per fortuna. Secondo me questo tipo di dispositivi+Chrome OS ci fanno tornare indietro.

ciro

In Italia non lo vedremo mai giusto?

Recensione Nintendo Switch

Presa Diretta S2 EP6: Teclast Tbook 16 Power | REPLAY

Netgear Orbi: Wi-Fi ovunque con semplicità | Video

Recensione MSI GE62 7RE Apache Pro