Archiviazione Dati: Sony rispolvera le cassette magnetiche | 185TB di memoria!

05 Maggio 2014 19

Al giorno d'oggi le tecnologie per l'archiviazione dati di certo non mancano; dai classici HDD ed SSD, passando alle memorie Flash, ai NAS e arrivando ai servizi Cloud, le opzioni fornite dai produttori sono davvero molte e in continua evoluzione.

Nonostante questo però suscita senza dubbio curiosità l'ultima proposta di Sony, che ha i qualche modo "rispolverato" le vecchie cassette a nastro magnetico, quelle che per intenderci si usavano per ascoltare la musica fino a qualche anno fa. Ovviamente parliamo di cassette non convenzionali ma che nella nuova versione del colosso Giapponese avrebbero una capienza di circa duecento hard disk odierni.


Anche se non si conoscono molti dettagli sul metodo di realizzazione, l'azienda ha però dichiarato di esser riuscita a realizzare la cassetta in condizioni di vuoto, con nanocristalli orientati dalle dimensioni veramente molto ridotte messi su uno strato di soli 5 micron di spessore. La cosa eccezionale però è che i cristalli avrebbero una dimensione di 7.7 nanometri.

Ma quanta capacità avrebbe quindi questa "cassetta"? Circa 185 TB, ossia di 148 GB di dati per pollice quadrato. Una tecnologia che vedrebbe dunque un ritorno del vintage almeno riguardo i server aziendali e l'ambiente enterprise, anche se non si esclude un utilizzo per l'utente finale visto il costo non troppo elevato dei supporti.

Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 449 euro oppure da Amazon a 707 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pisqua187

:) visto il non rileggere?!?!? ;)

Porco boia cane cattivone

Vadi, vadi...

ciao

E che azienda sarebbe la gugol??? ahahahahahaha

Eugenio Volcov

mettici un magnete accanto e passalo 2 volte e ne riparliamo XD

pisqua187

si ma solo il registratore ne costava 2000€ quindi penso che come velocità per una piccola impresa vadi bene quella che ho scritto! ahha..cmq non pensavo che le cassette andassero ancora !

Hibs0099

prima o poi verrà acquisita da gugol

Nickg126

già, correggo

LordRed

neanche alla lingua italiana

iclaudio

ho nastri da 30 anni...e vanno ancora...credo che il problema si accanisca sulla meccanica della cassetta

Nickg126

si avete ragione, ai backup non ci avevo pensato

carlomangano

ho letto su un sito che le cassette LTO durano 30 anni almeno,però potrebbero aver bisogno di pulizia.

gablib83

Ed a livello di sicurezza??? Questo sistema garantisce durata dei dati o magari ha punti deboli tipo campi magnetici o agenti esterni?

gatano

Cerca virtual tape library in rete e scoprirai che le velocità nella realtà possono essere anche più alte ...

Andrea Lazzari

usiamo questa tecnologia in azienda da sempre, è l'unico modo per avere dei backup senza spendere una follia

gatano

Infatti, Nelle grosse realtà industriali, si usano i virtual tape (server che ti
fanno credere di avere un nastro dall'altro capo, ma usano array di
dischi magnetici e/o ssd) su fiber channel, poi il virtual tape server
si prende i suoi tempi per riversarlo eventualmente su nastro e in questo caso un bel nastrone da 185TB sarebbe comodo, si risparmierebbero i cassoni di nastri giornalieri e con qualche valigetta di nastri al giorno si farebbero i bakcup, perchè credeteci o meno, ma in alcune realtà industriali si macinano ben oltre 185TB al giorno (tipo un qualunque datacenter di medie dimensioni)

theskig

Guarda che é normale nei sistemi di backup appunto perché sono copie di sicurezza da conservare, non sono dischi dai quali devi continuamente leggere e scrivere informazioni in diversi punti

pisqua187

ho guardato su google e un registratore della hp registra :Trasmissione datiFlusso dati sostenuto (compresso)280 MB/sFlusso dati sostenuto (originale)140 MB/s
non male direi!

drbee79

Sony non ha "rispolververato" i nastri magnetici. Vengono usati da sempre per i sistemi di backup. Semplicemente hanno aumentato la capacita' con la nuova generazione LTO5. Un saluto.

Nickg126

si, ok, ma a che velocità se devi andare a prendere un file a fine nastro?
lo vedo solo come un esercizio di stile

Recensione Dell XPS 13 2-in-1

Recensione AMD Ryzen 7 1800X, 1700X e 1700: benchmark e overclock

Recensione Nintendo Switch

Presa Diretta S2 EP6: Teclast Tbook 16 Power | REPLAY