Seagate completa l'acquisizione di LaCie

05 Agosto 2012 0


L'ultimo anno per Seagate è stato uno dei più importanti e sicuramente quello più "movimentato" della sua storia. Le alluvioni in Thailandia hanno portato alla crisi del mercato hard disk che tutti conosciamo, con un'impennatta vertiginosa e conseguente "ristagno" nei magazzini. L'azienda ha comunque tenuto e nell'arco di questo periodo si è addirittura espansa, prima acquisendo la divisione hard disk di Samsung, successivamente annunciando l'acquisizione di LaCie.

LaCie è un'azienda conosciuta per le soluzioni di storage esterne ad alte prestazioni nonchè per i NAS Professionali. Seagate aveva già annunciato la fusione a fine Maggio, nella giornata di ieri invece ha confermato di aver rilevato l'azienda. LaCie ha un valore di 146 milioni di Euro e Seagate ora ne detiene il 64,5% con l'intenzione di arrivare a breve al 95%. Con questa fusione Seagate non solo sfrutterà il marchio e i relativi prodotti ma cercherà di ampliare il proprio mercato in Giappone ed Europa, "sfruttando" anche i rivenditori LaCie.

Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Monitor ASUS ROG Swift PG278Q con G-Sync | Recensione di HDblog

Surface Pro 3: la recensione di HDblog.it

Creative svela il DAC USB Sound Blaster E5

Toshiba pronta con il Chromebook CB30-007 da 13,3"