Seagate completa l'acquisizione di LaCie

05 Agosto 2012


L'ultimo anno per Seagate è stato uno dei più importanti e sicuramente quello più "movimentato" della sua storia. Le alluvioni in Thailandia hanno portato alla crisi del mercato hard disk che tutti conosciamo, con un'impennatta vertiginosa e conseguente "ristagno" nei magazzini. L'azienda ha comunque tenuto e nell'arco di questo periodo si è addirittura espansa, prima acquisendo la divisione hard disk di Samsung, successivamente annunciando l'acquisizione di LaCie.

LaCie è un'azienda conosciuta per le soluzioni di storage esterne ad alte prestazioni nonchè per i NAS Professionali. Seagate aveva già annunciato la fusione a fine Maggio, nella giornata di ieri invece ha confermato di aver rilevato l'azienda. LaCie ha un valore di 146 milioni di Euro e Seagate ora ne detiene il 64,5% con l'intenzione di arrivare a breve al 95%. Con questa fusione Seagate non solo sfrutterà il marchio e i relativi prodotti ma cercherà di ampliare il proprio mercato in Giappone ed Europa, "sfruttando" anche i rivenditori LaCie.

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Computer in Plastica Flessibili, una realtà sempre più vicina

ASUS presenta la scheda video GTX 760 Striker Platinum 4GB (Gallery)

Silverstone Nightjar NJ520: Alimentatore senza Ventola 80Plus Platinum

Memorie DDR3 Kingston HyperX Predator 2133 MHz 16GB: Recensione da HDBlog