Intel: in cantiere 140 modelli di Ultrabook per contrastare l'avanzata di ARM

19 Luglio 2012 0


Intel, attraverso il CEO Paul Otelini, ha annunciato di essere a lavoro su numerosi modelli di Ultrabook che arriveranno sul mercato in autunno, probabilmente per il back-to-school. L'azienda avrebbe sviluppato circa 140 modelli, la maggior parte dei quali equipaggiati con Windows 8 e per questo motivo ben 40 sarebbero dotati di display touch-screen. Alcuni saranno proposti con processori Ivy Bridge ma non è escluso che per ridurre i prezzi l'azienda di Santa Clara abbia concepito diverse soluzioni Atom.


Secondo le informazioni trapelate sul web, Intel ha sviluppato anche un consistente "parco" tablet Windows 8; questi device potrebbero essere basati su piattaforma Trail Clover e non si esclude l'utilizzo di una versione Dual-Core dell'Atom Z2460 (Medfield). Questo "movimento" potrebbe, anzi deve, portare a un consistente calo di prezzi degli Ultrabook sotto i 699 dollari; una manovra inevitabile se Intel mira a diffondere in modo massiccio questa piattaforma e contrastare l'avanzata di ARM. Non dimentichiamo infatti che con la versione RT di Windows 8 i terminali ARM potrebbero conoscere un ulteriore boom.

Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Surface Pro 3: la recensione di HDblog.it

Creative svela il DAC USB Sound Blaster E5

Toshiba pronta con il Chromebook CB30-007 da 13,3"

ASUS X99 ROG Rampage V Extreme: ecco la nuova regina delle schede madri