Intel: in cantiere 140 modelli di Ultrabook per contrastare l'avanzata di ARM

19 Luglio 2012


Intel, attraverso il CEO Paul Otelini, ha annunciato di essere a lavoro su numerosi modelli di Ultrabook che arriveranno sul mercato in autunno, probabilmente per il back-to-school. L'azienda avrebbe sviluppato circa 140 modelli, la maggior parte dei quali equipaggiati con Windows 8 e per questo motivo ben 40 sarebbero dotati di display touch-screen. Alcuni saranno proposti con processori Ivy Bridge ma non è escluso che per ridurre i prezzi l'azienda di Santa Clara abbia concepito diverse soluzioni Atom.


Secondo le informazioni trapelate sul web, Intel ha sviluppato anche un consistente "parco" tablet Windows 8; questi device potrebbero essere basati su piattaforma Trail Clover e non si esclude l'utilizzo di una versione Dual-Core dell'Atom Z2460 (Medfield). Questo "movimento" potrebbe, anzi deve, portare a un consistente calo di prezzi degli Ultrabook sotto i 699 dollari; una manovra inevitabile se Intel mira a diffondere in modo massiccio questa piattaforma e contrastare l'avanzata di ARM. Non dimentichiamo infatti che con la versione RT di Windows 8 i terminali ARM potrebbero conoscere un ulteriore boom.

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Computer in Plastica Flessibili, una realtà sempre più vicina

ASUS presenta la scheda video GTX 760 Striker Platinum 4GB (Gallery)

Silverstone Nightjar NJ520: Alimentatore senza Ventola 80Plus Platinum

Memorie DDR3 Kingston HyperX Predator 2133 MHz 16GB: Recensione da HDBlog