Nvidia Tegra 3 presto sui PC Desktop Entry-Level

13 Luglio 2012 10


Potrebbe essere una questione di giorni il debutto sul mercato delle prime soluzioni NVIDIA Tegra 3 destinate a PC Desktop entry-level a basso consumo. Kontron, marchio specializzato nella realizzazione di COM (computer-on-module) e IPC (PC industriale), ha sviluppato infatti una scheda madre con form-factor Mini-ITX equipaggiata con Tegra 3 e compatibile con la maggior parte dei case ITX/ATX in commercio. La scheda misura 170 mm x 170 mm e integra le classiche periferiche e connessioni presenti sui PC di fascia entry-level.

Più in dettaglio la Kontron KTT30/mITX è dotata di un SoC NVIDIA Tegra 3 con ARM Cortex-A9 a 900 MHz e grafica GeForce ULP; la GPU è in grado di guidare display 1080p con supporto H264 MPEG-4, HDMI 1.4a e LVDS. KTT30/mITX Kontron prevede inoltre 2 GB di memoria DDR3L, una porta mSATA 3 Gb/s, due slot per schede SD, uno slot eMMC, due mPCIe e uno slot per schede SIM per il 3G (HSDPA). Onboard troviamo anche due RS232 (seriale / COM), tre porte USB 2.0, Gigabit Ethernet, audio a due canali analogico e multi-canale S / PDIF. L'alimentazione avviene tramite un classico ingresso DC.

La Kontron KTT30/mITX dovrebbe gestire sistemi Linux, Android, Chrome OS e probabilmente anche Windows 8 RT. Nessuna informazione su prezzi e disponibilità; siamo sicuri pero' che molti produttori seguiranno l'azienda in questa direzione.

via

Condividi


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maurizio Mugelli

e uso ufficio, e qualsiasi cosa tu possa fare con un tablet, e guardare film e leggere libri e....
in pratica le cose che -non- puoi farci sono i giochi specifici per pc e alcuni programmi specialistici.

Dartagnan92

utile per chi usa il pc solo per faccia libro e giochini flash :-)

dosse91

solo io penso che l'ingresso dei processori arm anche nei settori desktop sia una minaccia alla retrocompatibilità? voglio dire: quanti sviluppatori ricompileranno le proprie applicazioni/giochi per arm? specialmente quelle che usano codice nativo x86 (ossia tutte tranne le applicazioni .net e java), sarebbe piuttosto difficile riadattarle per una nuova architettura

Gios

Naaaaaa x86 domina sul desktop c'e poco da fare......poi il tegra 3 non ha il dual channels per la ram...

Claudio M.

giusto :\

M_90

parla di w8 rt però, dove i programmi desktop non funzionano.

Dan

Ed ecco che android iniziò la conquista del mondo "desktop" (ovviamente di bassissima fascia)....

Luca Veronese

hanno fatto anche quello con quad core exynos comunque io preferirei una scheda madre con AMD E-350

Ansem

per quanto mi riguarda credo che un pc ARM sarà abbastanza potente per soddisfare l'utente medio solo tra 1/2 anni. Io aspetterei almeno gli A15

Claudio M.

Questa si che è una notizia! La probabile possibilità di gestire anche windows8 oltre che Linux ed Android lo renderebbe la piattaforma tutto tondo.

Computex 2014 | L'era degli ibridi è arrivata: immagini e considerazioni conclusive

Computex 2014 | Dell presenta due nuovi convertibili Windows

HDblog a Cannes: viaggio con HP dietro le quinte del Festival

HP Pavilion 13-P100EL X2: Convertibile 2-in-1 con Windows 8.1 | Recensione da HDBlog