AMD Piledriver FX: più veloce di Bulldozer del 20%

03 Luglio 2012


Secondo quanto riporta Softpedia.com, i prossimi Processori desktop AMD FX con architettura Piledriver saranno almeno il 15% più veloci rispetto alle soluzioni Bulldozer FX. Il sito azzarda in realtà un 20%, una considerazione fatta in base a una dimostrazione effettuata da AMD che vedeva di fronte una CPU Bulldozer FX-8150 e una APU Trinity (pensiamo un A10-5800K). Per avere una certa uniformità durante i test, l'FX-8150 è stato overcloccato a 3,8 GHz, disabilitando due moduli per un totale di 4 Thread.

Le performance di Trinity sono risultate migliori, con uno scarto massimo del 15%, e questo nonostante l'FX-8150 avesse a disposizione una Cache L3 di 8 MB (assente su Trinity). Se pensiamo quindi che i Piledriver FX avranno una consistente Cache L3, i calcoli di Softpedia potrebbero essere esatti.

Considerando infine che l'AMD FX-8350 verrà proposto dall'azienda con una frequenza operativa ancora più elevata (puoi leggere AMD FX 8350 avrà una frequenza di 4 GHz), le performance potrebbero essere ancora migliori, permettendo a AMD recuperare terreno rispetto ad Intel.

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Computer in Plastica Flessibili, una realtà sempre più vicina

ASUS presenta la scheda video GTX 760 Striker Platinum 4GB (Gallery)

Silverstone Nightjar NJ520: Alimentatore senza Ventola 80Plus Platinum

Memorie DDR3 Kingston HyperX Predator 2133 MHz 16GB: Recensione da HDBlog