Recensione: Sapphire HD 7850 OC Edition

18 Giugno 2012 0


La sfida per la supremazia nel segmento delle schede video per sistemi desktop è più accesa che mai. Dopo i "recenti" annunci dei prodotti GeForce per la fascia high-end (vedi GTX 690, GTX 680 e GTX 670), AMD non ha esitato un attimo, rispondendo con ulteriori tre proposte Radeon HD 7900 che raggiungeranno a breve il mercato (puoi leggere AMD: tre nuove schede video Radeon HD 7900 in arrivo). Analizzando bene le offerte dei produttori però si evince che attualmente l'azienda di Sunnyvale ha un netto vantaggio nella fascia media e medio-alta, infatti, a differenza di Nvidia, ha ben quattro proposte basate sulla nuova architettura a 28 nm.

Dopo avere trattato le soluzioni Radeon HD 7700, oggi ci ritroviamo a parlare della Radeon HD 7850, in particolare della Sapphire HD 7850 Overclock Edition.


La Radeon HD 7850 è basata su Core PitCairn e utilizza, come tutte le proposte AMD a 28 nm, l'architettura GCN (Graphic Core Next). Il chip ha una superficie di 212 mm quadrati e vanta al suo interno 2,8 Miliardi di transistor.


Nella tabella a seguire trovate le specifiche della proposta Sapphire:


Sapphire HD 7850 OC Edition

Prima di passare alle prestazioni vediamo da vicino la Sapphire HD 7850 Overclock Edition. La scheda ha un design custom e, come indica il nome, presenta frequenze superiori rispetto al modello reference AMD che si attesta a 860/4800 MHz (GPU/Memorie).


Per operare a frequenze più elevate, la scheda è equipaggiata con un cooler ad alte prestazioni a doppia ventola e un sistema con heatpipes in rame.




La Sapphire HD 7850 OC Edition supporta la Tecnologia CrossFireX e viene alimentata da un connettore ausiliario PCI-E 6 pin:



L'output video prevede invece due connettori mini-Display Port, una HDMI e DVI Dual-Link; come le altre proposte HD7000 troviamo ovviamente il supporto EyeFinity (fino a 6 schermi) e HD3D.


In conclusione il bundle, completo come da tradizione Sapphire. Nella confezione con la scheda video troviamo: manuale, CD Driver, adattatore HDMI-DVI, adattatore DVI-VGA, adattatore mini-DP-HDMI, 1 cavo HDMI, 1 bridge CrossFireX, 1 cavo di alimentazione Molex/PCI-E 6 Pin.


Piattaforma di Test

La piattaforma hardware utilizzata per la nostra prova sulla Sapphire HD 7850 Overclock Edition è la seguente:


La scheda verrà provata con i seguenti titoli:

Unigine Heaven 2.5, Aliens VS Predator, Battlefield 3, Metro 2033, Crysis 2; tutti i titoli sono stati eseguiti con risoluzione standard a 1920 x 1080.


Prestazioni

A seguire trovate i grafici delle prestazioni rilevati su alcuni dei titoli più esigenti in ambiente DirectX 11. I risultati sono di facile interpretazione e sottolineano come la Sapphire HD 7850 OC riesca a restituire risultati uguali, e in alcune occasioni migliori, rispetto alla GeForce GTX 570. Ricordiamo che attualmente quest'ultima ha un costo di circa 30 Euro in più rispetto alla proposta Sapphire.






Temperature - Overclock e Consumi

Come da pronostico il dissipatore utilizzato da Sapphire si è rivelato molto efficiente; a seguire trovate i valori delle temperature in Full-Load, prima con ventola in automatico poi con ventola a pieno regime.


Ed ecco i risultati aumentando le frequenze operative fino a 1050 MHz per il Core e 5400 MHz per le Memorie:


L'ultima prova riguarda i consumi considerando anche i risultati ottenuti in overclock:


Conclusioni

Un test da "manuale" quello della Sapphire HD 7850 OC, una scheda video con ottime performance, consumi equilibrati e un sistema di dissipazione molto efficiente. Quest'ultimo permette di mantenere sotto controllo le temperature anche quando decidiamo di effettuare overclock anche importanti; nel nostro caso ci siamo trovati limitati solo dal pannello del Catalyst, è quindi molto probabile che la GPU abbia ulteriore margine (potrebbe arrivare almeno a 1,1 GHz).

Segnaliamo infine una spiccata silenziosità (accettabile anche quando le fan sono a pieno regime) e l'ottimo corredo di accessori in bundle. La Sapphire HD 7850 OC è disponibile online a circa 200 Euro, un buon prezzo viste le caratteristiche del prodotto, anche se "sposta" leggermente il concetto di fascia media.


Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Toshiba Chromebook 2: la recensione di HDblog.it

AMD Radeon R9 390X: più veloce della GeForce GTX 980 nei nuovi Benchmark

Monitor ASUS ROG Swift PG278Q con G-Sync | Recensione di HDblog

Nvidia GeForce GTX 980 "Maxwell": La recensione di HDBlog