Recensione: Alimentatore Cooler Master Silent Pro Hybrid 1050W

16 Aprile 2012 1


Il catalogo di Alimentatori Cooler Master è sicuramente uno dei più vasti presenti sul mercato, con offerte che nel tempo hanno cercato di soddisfare, con ottimi risultati, tutte le fasce di utenza e di prezzo. Allo stesso tempo l'azienda è stata sempre in prima linea nell'adozione e nella promozione di tecnologie di ultima generazione, soprattutto per quanto concerne il miglioramento degli standard di efficienza.

Negli ultimi due anni questo aspetto è nettamente migliorato, non solo per l'ottimizzazione dei consumi ma anche, e soprattutto, per la riduzione dei costi; attualmente acquistare un alimentatore ad alta efficienza infatti non è più così proibitivo.

Nell'ampliamento del proprio catalogo, Cooler Master ci propone oggi il nuovo Silent Pro Hybrid, una unità caratterizzata da un design modulare, certificazione 80 Plus Gold e dall'integrazione di un controller per ventole ausiliario.

Attualmente la casa Americana prevede tre modelli con potenze da 850, 1050 e 1300 Watt; nella nostra recensione proveremo il modello da 1050 Watt.


Prima di analizzare le caratteristiche di questa PSU vediamone in dettaglio le specifiche:


Design e Features

Dalla tabella delle caratteristiche tecniche si evince come il Cooler Master Silent Pro 1050W sia rivolto all'utenza più esigente in fatto di performance; anche il design però è una componente importante e per questo molto curato, come dimostra la cavetteria completamente modulare.


Un'altra "attraente" caratteristica di questa PSU è sicuramente il controller esterno per gestire la ventola di raffreddamento da 135mm e ulteriori 3 ventole di sistema. Il controller trova posto in una baia da 5,25", come un comune rheobus.



Sul pannello anteriore infatti sono presenti, oltre ai classici connettori (per scheda video, periferiche ottiche, CPU) tre connettori dove potremo collegare altrettante ventole di sistema:


La ventola di raffreddamento da 135mm, posta dietro una griglia con disegno a nido d'ape, è molto silenziosa e può essere gestita a piacimento dall'utente. Dal pannello esterno infatti potremo adoperare il settaggio Manuale o Fanless; quest'ultimo, grazie a un'ottimizzata dissipazione dei componenti interni (vedi Heat Transfer Technology), prevede lo spegnimento della ventola fino a un carico di 200W  (o comunque fino a 25 °C).


Vista l'elevata potenza a disposizione con questo modello potremmo assemblare una piattaforma con un gran numero di periferiche e, soprattutto, configurazioni Multi-VGA. L'utente che acquista il Cooler Master Silent Pro Hybrid 1050 W avrà a disposizione i seguenti connettori:


Test

Dopo aver esaminato le principali caratteristiche dell'alimentatore abbiamo condotto i nostri classici test sulla regolazione del voltaggio e sull'efficienza. I risultati sono abbastanza buoni (soprattutto sulla singola linea da +12V) anche se il test sui +3.3V ci restituisce valori un pò troppo fuori specifica.




Decisamente meglio il test dell'efficienza, soprattutto se consideriamo l'elevata potenza della PSU.


Conclusioni

Il nuovo Cooler Master Silent Pro Hybrid 1050W è senza dubbio un prodotto molto valido e mantiene alto lo standard a cui il produttore ci ha abituati nel tempo. Le performance (regolazione del voltaggio in primis) sono molto buone anche se consideriamo il calo registrato sulla linea +3.3V, avvenuto solo quando abbiamo alzato troppo il carico. Sul versante design l'unità ci è molto piaciuta, non solo per la cavetteria completamente modulare ma anche per l'utilizzo di cavi flat per le periferiche ottiche.

La qualità è quella tipica dei prodotti Cooler Master, certificata da 5 anni di garanzia e avvalorata da features proprietarie come Hybrid Transformer, Heat Transfer Technology e Hyper Path. A queste poi si aggiunge la novità del controller esterno per la ventola della PSU e 3 Fan ausiliarie.

Insomma un prodotto completo che riesce ad erogare molta potenza ma con l'efficienza giusta; il Cooler Master Silent Pro Hybrid 1050 W è disponibile a circa 215 Euro.


Condividi


1

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Monitor ASUS ROG Swift PG278Q con G-Sync | Recensione di HDblog

Nvidia GeForce GTX 980 "Maxwell": La recensione di HDBlog

Surface Pro 3: la recensione di HDblog.it

Creative svela il DAC USB Sound Blaster E5