Recensione: Notebook Samsung NP300V5A-S01

13 Gennaio 2012 12


Oggi ci occupiamo di Samsung, azienda che non necessita di presentazioni vista l'importanza che occupa nel mondo della tecnologia (e non solo) e che ultimamente ha proposto interessanti novità anche nel segmento dei PC Portatili. Nella recensione odierna parleremo proprio di Notebook e più precisamente della nuova serie 3 con la prova dell'NP300V5A-S01.


L' 300V5A-S01 è stato pensato dal produttore per l'utenza mainstream che necessità di un sistema performante a 360° ma allo stesso tempo cerca una buona autonomia e un prezzo ragionevole. Per questo motivo la serie 3 di notebook Samsung utilizza una piattaforma Intel Sandy Bridge in accoppiata a una scheda video idedicata GeForce GT 520MX con tecnologia Nvidia Optimus. Ricordiamo che questa funzionalità permette una gestione ottimale dei consumi e funziona come una sorta di switch; quando l'applicazione adoperata dall'utente  richiede risorse elevate al chip grafico entra in azione la GPU Discreta, in caso contrario il sistema opera con il chip integrato nella CPU Sandy Bridge,


Vediamo subito quali sono le caratteristiche tecniche più importanti del nuovo notebook Samsung:


Galleria Fotografica (1)

Il Samsung NP300V5A-S01 è un notebook con una concezione che potremmo definire "classica" per dimensioni e peso; con i 2,45 Kg sicuramente non è paragonabile a un ultrabook ma allo stesso tempo neanche troppo esagerato se pensiamo che siamo di fronte a un portatile da 15,6 pollici.

Il produttore propone un notebook molto elegante con chassis nero, scocca in alluminio spazzolato e bordi silver:



Le varie connessioni sono disposte sui due lati dove trova posto anche una griglia per lo smaltimento dell'aria calda dei componenti interni:





Sulla parte anteriore trova posto invece il lettore di memory card:


Sempre per quanto riguarda lo smaltimento dell'aria calda troviamo ulteriori feritoie nella parte inferiore:


Galleria Fotografica (2)

Alzando "il "coperchio" dell'NP300V5A troviamo un design altrettanto gradevole; spiccano subito la cornice molto sottile dello schermo e la tastiera a 103 tasti distanziati.



La tastiera è molto comoda e silenziosa e prevede numerosi tasti multi-funzione:


Ben in evidenza sul lato destro della scocca la compatibilità con la Tecnologia Nvidia Optimus e non per ultimo il logo Windows 7; ricordiamo infatti che onboard troveremo la versione Windows® 7 Home Premium (64 bit).


Gli speakers (2x 1,5 watt RMS) sono posizionati invece appena sotto lo schermo:


La batteria in dotazione con il Samsung NP300V5A-S01 è a 6 celle con capacità di 4400 mAh, vedremo se con la scheda video GeForce GT 520 MX permetterà un'adeguata autonomia.


Concludiamo questa breve descrizione con il bundle che oltra all'alimentatore prevede un'ampia manualistica cartacea e DVD Software.


Software

Prima di passare ad esaminare le performance segnaliamo che Samsung ha previsto per questa serie di notebook un'ottima dotazioni software con soluzioni proprietarie ottimizzate per migliorare l'esperienza utente.

Questo è l'elenco dei software pre-installati sull'NP300VA5-S01:

Easy Partition Manager
Centro assistenza Samsung
Microsoft Office Starter 2010
Easy File Share
Easy Content Share
Cyberlink Media Suite
Cyberlink Youcam
Control Center
Easy Migration

Tra questi abbiamo trovato davvero utili e intuitive le utility per la condivisione e la migrazione dei dati: Easy Content Share, Easy File Share ed Easy Migration. In particolare Easy Content Share permette di condividere i contenuti del notebook con TV Samsung e tecnologia DNLA.





Oltre a queste poi troviamo il Samsung Control Center, un vero e proprio pannello di controllo dalla semplice interfaccia che tra le diverse opzioni ci offre molti dettagli sul versante dei consumi e sulla loro gestione.


Sempre per quanto riguarda i consumi segnaliamo la tecnologia Eco Mode che oltre a permetterci alcune modalità pre-configurate, mostra l'emissione in tempo reale di co2 del sistema.


Performance CPU e Memorie

Passiamo ora alla prova sul campo del Samsung NP300V5A iniziando dal reparto CPU-Memoria. A seguire trovate alcuni benchmark che mostrano le performance del Core i5 2430M (CPU da 225 dollari) adoperato per questo notebook; per avere un metro di paragone abbiamo confrontato i risultati ottenuti con quelli del Core i7 2630QM (378 dollari) che equipaggiava il Dell Vostro 3750 provato qualche tempo fa. Va ricordato comunque che i due processori appartengono a fasce di prezzo diverse, oltre ad avere differenti specifiche; i grafici che riportiamo quindi sono a puro titolo esemplicativo.







Le performance in single thread sono allineate ma ovviamente il Core i 5 non supporta l'Hyper Threading e quindi restituisce performance inferiori in Multi-Thread.

Discorso diverso sul reparto memoria dove il Samsung con la configurazione Dual-Channel restituisce ottime prestazioni:



Test 3D

Il Dell 3750 ci torna comodo anche nel nostro test 3D sul Samsung NP300V5A-S01 in quanto entrambi i notebook sono equipaggiati con scheda video GeForce serie 500M. Samsung ha adoperato per questo modello la GeForce GT520 MX mentre sul Dell troviamo la più potente GT525 (con il doppio desgli shaders).

Ecco i grafici dei benchmark:





Hard Disk - Schermo - Audio

In questa parte della recensione riportiamo qualche impressione riguardo al reparto hard disk, al display e al reparto audio. Per quanto riguarda il disco fisso ovviamente troviamo un unità Samsung:


Le prestazioni sono molto buone considerando che siamo di fronte ad una unità da 5400 RPM (a paragone riportiamo il test del notebook Dell).


Per quanto riguarda il display abbiamo rilevato uno spazio colore ottimo, mentre se vogliamo essere pignoli il contrasto di default ci è sembrato leggermente basso. L'angolo di visuale invece è nella norma per un notebook di questa fascia con una resa migliore in angolo orizzontale rispetto quello verticale.



Passando all'audio segnaliamo un ottima resa per quanto riguarda la presenza sonora e l'effetto stereo; a differenza di molti portatili con Speakers frontali non abbiamo rilevato distorsioni soprattutto a massimo volume; questa caratteristica è anche legata al basso livello di resa nei suoni bassi.

Autonomia Batteria - Consumi - Temperature

Veniamo ora all'ultima parte della nostra recensione, il punto che forse è più atteso dal lettore, l'autonomia della batteria. Nel grafico a seguire riportiamo il tempo di autonomia del Samsung NP300V5A-S01 in diversi ambiti di utilizzo, misto (internet,youtube,office ecc.), playback e full-load.

I risultati del notebook Samsung sono buoni e mostrano un sistema molto bilanciato; raggiungere le quasi due ore e mezza con Battery Eater è un buon traguardo se pensiamo che onboard c'è una VGA Dedicata con 1GB di memoria.

Le 7 ore dichiarate da Samsung calcolando la modalità Standby sono un valore pienamente raggiungibile.


A seguire invece trovate infine ulteriori dati relativi ai consumi del sistema e alle temperature di esercizio di CPU e GPU:



Conclusioni

Il Samsung NP300V5A-S01 si è dimostrato un notebook molto bilanciato sotto il profilo performance/consumi, una caratteristica molto importante quando si parla di computer portatili. Sicuramente la presenza della Tecnologia Nvidia Optimus aiuta molto il sistema cosi come le varie opzioni di risparmio energetiche e i profili proposti dalla funzionalità ECO Mode.

Per quanto riguarda il design e il peso, dopo aver provato gli ultrabook tutti i notebook sembrano "maestosi", l'NP300V5A-S01 può essere definito nella norma sotto questo profilo e con un peso di circa 2,4 Kg non risulta troppo pesante. Il design ci è parso lineare ed elegante senza particolari fronzoli (ma ci spostiamo su aspetti molto soggettivi).

Le prestazioni di CPU e GPU a nostro avviso posso soddisfare le esigenze di un'ampia fascia di utenza, ovviamente un gamers incallito cercherà una scheda che possa lavorare senza sforzo in DX 11 e la GeForce Gt520 MX non è il top in tale ambito. Una scheda video superiore però però andrà sicuramente a far lievitare il prezzo globale della macchina; il Samsung invece ha un prezzo molto competitivo e sul web si può acquistare circa 550/570 Euro.


Condividi


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
yustking

si vabbe fare i portatili da gaming e come mettere una panda in assetto da gara e farla gareggiare contro una ferrari ,poi Nvidia optimus è la stessa identica cosa di VIRTU (odio nvidia il mio acer si è fritto per un loro chip difettoso di fabbrica) ,fatevi il fisso che con 1500 euro ti fai un astronave ,non una misera 520mx batteria Sony VGP-BPS21A

MatteoOttone

Sono possessore di questo notebook da quasi 1 giorno, devo dire che la tastiera è effettivamente molto comoda, devo solo far presente l'assenza dei tasti rapidi per spegnere il monitor e il bluetooth, cose si gestiscono tramite software.
l'unica vera cosa che mi sta facendo salire la rabbia a 1000 è che ho appena scoperto che non mi funziona il tasto per aprire il lettore dvd, cosa che riesco a fare tramite windows ma non da tasto fisico, e poichè l'ho comprato online mi tocca rispedirlo al venditore perdendo così parecchio tempo. per il resto nulla da recriminare, ottimo schermo, peso contenuto, linee molto sobrie come già detto nell'articolo.

Valerio Catena

dovendo cambiare notebook anche io ho cercato un po in rete e ho trovato questi 
http://www.deviltech.de/ che come rapporto qualità prezzo sono niente male...

christian pezzini

si vabbe fare i portatili da gaming e come mettere una panda in assetto da gara e farla gareggiare contro una ferrari ,poi Nvidia optimus è la stessa identica cosa di VIRTU (odio nvidia il mio acer si è fritto per un loro chip difettoso di fabbrica) ,fatevi il fisso che con 1500 euro ti fai un astronave ,non una misera 520mx 

Tony_the_only

Però non ha tutti i torti anche se il ragazzo non è che le sta proprio dietroXD

Fabri Fina

un alimentatore da 300W per un portatile???? ma che state a dì? xD

Grimafil

Fatti curare!

Tony_the_only

ovviamente con la meio scheda video sulla piazza :D

domenico piscitelli

la prima immagine della bionda con il ragazzo di colore dietro è un po ambigua...

Francesco

Niente male le performance pero' esteticamente troppo serio

Salvatore Gallo

beh se cerchi con 1000 euro lo trovi un buon notebook da 17..bisogna sempre vedere che scheda video ci vuoi sopra.

Tony_the_only

Ragazzi ma con circa 1000 euro si può avere un notebook al top o quasi con schermo da 17 pollici?

O servono 1500 euro e oltre?

Surface Pro 3: la recensione di HDblog.it

Creative svela il DAC USB Sound Blaster E5

Toshiba pronta con il Chromebook CB30-007 da 13,3"

ASUS X99 ROG Rampage V Extreme: ecco la nuova regina delle schede madri