Recensione: Cuffie Ozone Onda 3HX (Anteprima HDBlog.it)

05 Dicembre 2011 6


Torniamo ad occuparci di Ozone Gaming, azienda specializzata nella produzione di periferiche da gioco e attenta, oltre che alla qualità costruttiva, a proporre anche prodotti dal costo contenuto che possano offrire una valida soluzione a chi non dispone di elevati budget. Ne è un tipico esempio l'ultimo headset che avevamo provato qualche tempo fa, l'Ozone Attack Snow, una cuffia stereo dal design curato, con una buona resa sonora, ma soprattutto con un prezzo imbattibile.


Oggi rimaniamo in tema di cuffie da gioco con l'anteprima del nuovo kit Ozone Onda 3HX, un headset che guarda alla qualità del suono in ambito game ma si fa notare per l'ampia versatilità che ne permette l'uso su Computer, XBOX 360 e Playstation 3. Vediamone subito la tabella tecnica:


Anche in questo caso i dati dichiarati ci fanno ben sperare per la resa sonora; tra le caratteristiche spicca sicuramente l'elevatissima sensibilità ma anche il peso che è abbastanza pronunciato e supera i 600 grammi. Il produttore dichiara di aver avuto una particolare cura anche per il microfono anche se non fornisce i dati relativi alla risposta in frequenza.

Ultimo, non per ordine di importanza, il tipo di collegamento via USB o tramite jack d 3,5", indispensabile per il collegamento a una scheda audio o ad altre tipologie di apparecchi che non siano un computer.

Package

Come da tradizione Ozone, la confezione riprende i classici colori dell'azienda con il rosso e il nero che si fondono per un gradevole effetto estetico; frontalmente la scatola, dalle dimensioni piuttosto compatte, mostra attraverso un blister le cuffie Honda 3HX. Sul retro invece troviamo le informazioni tecniche del prodotto.



All'interno l'headset è protetto in modo ottimale da un ulteriore blister molto robusto:


In bundle con le cuffie troviamo il microfono removibile con attacco jack 3,5" e gli adattatori per il collegamento alle console:



Vista da vicino

Le Ozone Onda 3HX hanno un design compatto e lineare, senza particolari fronzoli; il produttore ha utilizzato una colorazione all-black con il logo rosso Ozone sul padiglione (esterno) che si illumina quando la cuffia è in funzione.


I padiglioni in tessuto si adattatano molto bene all'orecchio e sono inoltre ben rifiniti con cuciture in pelle:





L'ergonomia è abbastanza buona e l'utente potrà regolare anche l'archetto in base alla proprie esigenze:



Anche quest'ultimo risulta ben curato con una comoda imbottitura e rifinitura in pelle con logo Ozone in evidenza:


Connessioni e Controller

Ricordiamo che il microfono in dotazione con l'Ozone Onda 3HX può essere o meno utilizzato a seconda dell'esigenza del momento; la rimozione/installazione è semplice e veloce, basta inserire il jack del microfono nel padiglione sinistro. Una volta inserito poi potrà anche essere regolato a nostro piacimento via controller:


Come detto in precedenza l'Onda 3HX ha una doppia connessione via jack o USB; il cavo, lungo 3 metri, è in cordura e presenta dei generosi filtri e connettori dorati per un segnale più pulito possibile.


Lungo il cavo troviamo un vero e proprio controller audio che oltre alla gestione del volume e del microfono integra uno switch che ottimizza il suono per il game o un uso standard sul PC.




Prova d'ascolto e Conclusioni

Fino ad ora le cuffie Ozone Onda 3HX non hanno deluso in quanto a qualità e design, alla fne però il nostro giudizio è fortemente influenzato dalla quaità del suono riprodotta. Come di consueto abbiamo voluto provare le cuffie sia in game che con qualche nuovo film in blu-ray.

Le prove sono ricadute su Battlefield 3 e Call of Duty PC e dobbiamo dire che il kit offre in questo ambito il meglio di se, soprattuto per la resa dei bassi.


Nei film invece Onda 3HX risulta un pò troppa sbilanciata sul registro basso e non permette un ascolto ottimale; un settaggio minuzioso può comunque venirci incontro.

In conclusione le nuove cuffie Ozone si sono dimostrate un prodotto di buona qualità, con un design e dettagli curati e prestazioni in game che possono soddisfare un'ampia fascia di utenza. Il peso, che in apertura abbiamo definito "generoso", in realtà non ci ha creato fastidi, merito anche dellergonomia della cuffia. La potenza degli speakers è ottima e può essere ben regolata dal controller in dotazione; unico neo la resa non ottimale nei film.

Del resto però Ozone ha creato questo kit espressamente per il gioco ma, cosa più importante, per le diverse piattaforme PC, XBOX 360 e Playstation 3; quest'ultima è una caratteristica importante del prodotto che ha influito ovviamente sulle scelte di Ozone in fase di costruzione e regolazione della resa del suono.

Il prezzo per l'Onda 3HX, che dovrebbe essere disponibile a breve, si aggira intorno ai 45 Euro.


Condividi


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca

Il fatto che si puo' usare su pc e console vale secondo me tutti soldi

Salvatore Gallo

Beh questa e' piu' versatile, la corsair rendeva bene anche nei film

Giusseppe Costa

E' meglio questo o il corsair hs1a?

Manueldj

Ma per 50 euro neanche i film fa sentire?

Marcus

Non sembra male, ma in Italia si trova?

Denis Muggeo

Ma perché non fate la recensione delle Sony MDR 6500?

O l'avete già fatta? :)

Surface Pro 3: la recensione di HDblog.it

Creative svela il DAC USB Sound Blaster E5

Toshiba pronta con il Chromebook CB30-007 da 13,3"

ASUS X99 ROG Rampage V Extreme: ecco la nuova regina delle schede madri