Recensione: Dissipatore per CPU Phanteks PH-TC14PE-BL

20 Ottobre 2011 8


Dopo un'esperienza ventennale nel mondo delle soluzioni per il coolign, Phanteks ha deciso quest'anno di espandere la propria produzione al mercato consumer e in particolare al segmento PC-Desktop. L'azienda, con base in Olanda, si è "presentata" qualche settimana fa con un biglietto da visita di tutto rispetto, parliamo del Dissipatore per CPU PH-TC14PE.


Il Phanteks PH-TC14PE è un cooler ad alte prestazioni che si pone come obiettivo di battagliare fin da subito con i migliori prodotti dei brand più blasonati, e per questo motivo è stato costruito per offrire (come vedremo a breve) prestazioni di altissimo livello.

Prima di esaminare il dissipatore da un punto di vista estetico-funzionale vediamone in dettaglio le specifiche tecniche:


Ricordiamo che il PH-TC14PE è disponibile in 4 varianti di colore: white, red, blu e orange; per la nostra recensione ci è giunto la versione blu.

Package e Ventole

Come detto in apertura, Phanteks si vuole confrontare con i big del settore con un prodotto high-end che attiri l'acquirente; questa volontà di vede subito dalla confezione con la quale viene proposto il prodotto, curata esteticamente e imponente nelle dimensioni.


Sui lati della confezione troviamo tutte le caratteristiche del Cooler e delle ventole in dotazione:


Anche se la confezione è molto robusta, all'interno il dissipatore è ben protetto da polietilene espanso e dalle piccole scatole che contengono le fan e gli accessori.


Il bundle in dotazione è completo e prevede kit di ritenzione Intel e AMD, manualistica multilingua, pasta termica, fascette anti-vibrazione, adattatori per ridurre la velocità delle fan, clip per il montaggio di 3 fan.


Ed ecco finalmente il Phanteks PH-TC14PE-BL; vedremo nella prossima sezione i dettagli, ma di sicuro il cooler colpisce, oltre che per le dimensioni e le rifiniture, per la colorazione Blu Oceano davvero fuori dall'ordinario:


Insieme al dissipatore abbiamo a disposizione due ottime fan da 140mm, le Phanteks PH-F140TS. Ogni ventola ha un regime massimo di rotazione di 1200 RPM con 78.1 CFM e 19 dBA massimi; singolarmente la ventola non è rumorosa ma due in full-load iniziano a produrre un certo rumore.


La PH-F140TS ha 9 pale con "blade design" e sfrutta la tecnologia UFB bearing (Updraft Floating Balance bearing) per ottimizzare al meglio il rapporto performance/rumore. Ricordiamo che sul dissipatore Phanteks è possibile installarne 3, ognuna delle quali integra anche un riduttore del voltaggio e di conseguenza della rumorosità. (maggiori info qui)


A seguire potete vedere altre visuali dei prodotti:

Design e Dettagli

Il PH-TC14PE-BL è un cooler a doppia torre dalle dimensioni imponenti e con un peso di quasi 1KG senza fan; questo design è adoperato in tutti i modelli ad alte prestazioni, anche se mai avevamo visto una colorazione cosi "originale".


Sopra ogni torre, composta da lammelle in alluminio finemente lavorate, spicca in rilievo il logo dell'azienda:


Le rifiniture di queste ultime sono facilemente visibili anche attraverso la foto che segue:


Ogni radiatore è attraversato dalle 5 heatpipe in rame nichelato da 8mm, scelta obbligatoria per i dissipatori di fasci alta.



La cura per i dettagli è anche in questo caso impeccabile. La base, sempre in rame nichelato, risulta ampia, ben lavorata e in fase di installazione fornisce un'ottimale superficie di contatto con il processore.


Ecco infine il Phanteks PH-TC14PE-BL "vestito" con le ventole in dotazione; un vero mostro:


Altre visuali del prodotto:

Piattaforma di Test

Per la nostra prova sul Phanteks PH-TC14PE-BL abbiamo adoperato una CPU Intel Core i7 930; ecco la piattaforma completa:


Come l'utente avrà notato abbiamo deciso di confrontare le prestazioni del Cooler Pantheks con il Corsair Hydro H100 recensito qualche giorno fa (recensione Corsair H100). Abbiamo escluso a priori il dissipatore stock Intel visto che ne conosciamo bene le caratteristiche e comunque non è adatto all'overclock (pratica che abbiamo preferito per il test).

La CPU è stata "stressata" con 8 istanze di Prime 95 (8 minuti) e con il Software Core Temp abbiamo rilevato le temperature. Durante la prova la temperatura ambiente è oscillata tra i 22 e i 23 °C; entrambi i dissipatori sono stati settati al massimo delle loro performance.

Due i settaggi adoperati:

Intel Core i7 930 - 4000 MHz - 1,26 Volt - 160W

Intel Core i7 930 - 4300 MHz - 1,37 Volt - 200W

A seguire invece trovate un video con la procedura di installazione:

Grafici Temperature

Le temperature in IDLE non sono certamente un problema con questi cooler; i due sistemi in IDLE si differenziano (a favore del Corsair) di circa due gradi centigradi, in FULL LOAD la "forbice" cresce di circa 3 °C nel primo test e si assesta a 2 °C nel secondo.



Conclusioni

Dopo la prova sul Phanteks PH-TC14PE-BL non ci rimane che congratularci con il produttore olandese che ci ha proposto un dissipatore impeccabile sotto ogni punto di vista. Il design, i materiali per l'assemblaggio e le rifiniture sono quelle di un prodotto top di gamma che a nostro avviso è alla pari delle soluzioni concorrenti; sul colore dell'heatsink ovviamente lasciamo il giudizio al lettore, ma avendo a disposizione 4 colorazioni non sarà certo un problema.

Le prestazioni, come visto nei grafici, sono molto vicine al Corsair Hydro H100, che ricordiamo è un sistema di dissipazione a liquido.

L'unico neo forse è rappresentato dal prezzo, infatti in Italia il Phanteks PH-TC14PE-BL è disponibile (su ordinazione) a circa 80-85 Euro; una cifra che forse è adegauta alle prestazioni del prodotto ma più elevata rispetto a molti prodotti concorrenti. Solo per questo motivo non possiamo dare il massimo del punteggio a questo dissipatore, che rimane però straordinario.


Condividi


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Salvatore Gallo

ma blu stona, magari rosso :-P

Salvatore Gallo

sono la :-D

AlphaAXP

Bella prova
e giustamente peccato solo per i prezzi

Simone Todon

grosso e figo......potrei usarlo per i test con la classi XD.....

Luca Veronese

bellissimo, sia esteticamente ma sopratutto prestazionalmente, anche se sarei più portato per il liquido... ma con quello che costa, o metto il radiatore dello scooter oppure benvenuto dissipatore ad aria :D

Ansem

dovevate confrontuarlo con il noctua :)

Salvatore Gallo

una bestia :-D

Michele Bruno

Bella rece... e davvero ottimo dissipatore. :)

Computex 2014 | L'era degli ibridi è arrivata: immagini e considerazioni conclusive

Computex 2014 | Dell presenta due nuovi convertibili Windows

HDblog a Cannes: viaggio con HP dietro le quinte del Festival

HP Pavilion 13-P100EL X2: Convertibile 2-in-1 con Windows 8.1 | Recensione da HDBlog