Zalman ZM-RC1000: Memory Cooler by Zalman

26 Novembre 2009 0

Zalman è una delle aziende più rinomate a livello internazionale per i sistemi di dissipazione e in particolare per le sue soluzioni dedicate al cooling della CPU. Fondata nel 1999 e presente oramai in più di 52 paesi, la casa coreana non si è "accontentata" e ha ampliato molto la sua gamma di prodotti entrando anche nella produzione e distribuzione di PSU, Sistemi Audio, Case, Monitor e Mouse.

Ovviamente la linea di prodotti dedicata al cooling si è sempre affinata accogliendo anche soluzioni a liquido e prodotti dedicati non solo al processore, ma anche alle altre periferiche del PC.

In questa recensione ci occuperemo del nuovo Zalman ZM-RC1000, un sistema di dissipazione per le memorie, caratterizzato dalla possibilità di operare a bassi regimi e di conseguenza con un basso livello di rumorosità.


Nel nostro paese Zalman viene distribuito da IDP Italy, che gentilmente ci ha concesso il sample per questa recensione.


Descrizione - 1

Inziamo la descrizione riportando le specifiche tecniche di questo prodotto ricavate dal sito del produttore:

zalman_spec

Lo ZM-RC1000 viene distribuito in un piccolo blister trasparente con ben in vista la dicitura Ultra Quiet:

zalman_ZM-RC1000_1

Per la costruzione Zalman adopera tre materiali, Alluminio, Acciaio e ABS, materiale plastico molto resistente e con ottime proprietà termiche.

zalman_ZM-RC1000_2

Tra i colori adoperati per la struttura di questo modello troviamo il titanio e il nero, il produttore però rende disponibile anche un'altro modello in versione blu. Nella parte superiore spiccano le due fan da 60mm che hanno il compito di raffreddare le nostre memorie.

zalman_ZM-RC1000_3

Le ventole vengono alimentate direttamente dalla mainboard tramite un connettore a 3pin, il quale permetterà di monitorare anche il regime rotativo. In bundle poi Zalman fornisce un controller per diminuire gli RPM, che in pratica consiste in una piccola resistenza.

zalman_ZM-RC1000_4

Ecco la parte inferiore dello Zalman, una struttura molto semplice che permette tuttavia di rimuovere le ventole tramite delle viti poste alle estremità.

zalman_ZM-RC1000_5


Descrizione - 2

Il connettore di alimentazione a 3Pin è rivestito in PVC risultando quindi molto flessibile. Nel caso in cui l'utente voglia adoperare il controller di velocità per le ventole non dovrà fare altro che collegarlo tra il connettore a 3pin e la mainboard.

zalman_ZM-RC1000_6

In bundle con lo Zalman ZM-RC1000 troviamo il sistema di ritenzione composto da 4 placche in acciaio, 4 viti zigrinate, 2 viti standard e il fan controller.

zalman_ZM-RC1000_7

Le placche che costiuiscono il sistema di ritenzione permettono di assemblare il cooler in due posizioni diverse (in altezza), sistema che risulta utile quando adoperiamo moduli provvisti di heatsink piuttosto generosi.

zalman_ZM-RC1000_8a

Nell'immagine seguente si può capire meglio la funzione di questo sistema di ritenzione:

zalman_ZM-RC1000_9

Infine ecco il nostro Zalman ZM-RC1000 installato e pronto all'uso:

zalman_ZM-RC1000_10

zalman_ZM-RC1000_11


Conclusioni

Con il nuovo ZM-RC1000, Zalman conferma ulteriormente la sua lunga esperienza nel settore cooling presentando un prodotto di qualità e funzionale con un estetica altrettanto gradevole. Questo cooler troverà riscontro specialmente negli amanti dell'overclock, utenti che amano spingere le memorie a frequenze elevate con voltaggi che spesso portano alla produzione di più calore.

Il controller fornito in bundle si è rivelato abbastanza efficace, tuttavia con questa configurazione notiamo un calo di performance e quindi consigliamo di non adoperarlo se si desidera avere il massimo flusso d'aria disponibile.

Online possiamo acquistare questo prodotto a circa 19 Euro, un prezzo molto competitivo vista la qualità del prodotto.

Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Computex 2014 | L'era degli ibridi è arrivata: immagini e considerazioni conclusive

Computex 2014 | Dell presenta due nuovi convertibili Windows

HDblog a Cannes: viaggio con HP dietro le quinte del Festival

HP Pavilion 13-P100EL X2: Convertibile 2-in-1 con Windows 8.1 | Recensione da HDBlog