Microsoft Supercomputer Cray CX1

25 Settembre 2008 0

La potenza di elaborazione richiesta per gestire ai massimi livelli i contenuti  HD è abbastanza elevata. Il supercomputer  CX1 di Microsoft va ben oltre. Per coloro che hanno anche un elevata disponibilità economica e non vogliono scendere a compromessi ecco comunque questo computer/server con Windows HPC Server 2008, 16 CPU Intel Xeon (dual- or quad-core). A bordo troviamo anche 4 tera byte di hard disk, 64 gb di ram e supporto per Linux. I benchmark mostrano una potenza di 768 Gigaflops. Un server spaventosamente potente quindi al prezzo di circa 18.000 euro.

Via networkworld.com 

Condividi


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Surface Pro 3: la recensione di HDblog.it

Creative svela il DAC USB Sound Blaster E5

Toshiba pronta con il Chromebook CB30-007 da 13,3"

ASUS X99 ROG Rampage V Extreme: ecco la nuova regina delle schede madri